14°

26°

Recensioni

Attenti a quei due «Nice guys»

Ryan Gosling e Russell Crowe bucano lo schermo

Attenti a quei due «Nice guys»
0

Voglia di ridere? Ci sono i «Nice guys» Ryan Gosling e Russell Crowe. Ecco tutti i nostri consigli sui film del weekend

Filiberto Molossi

Attenti a quei due: Ryan Gosling e Russell Crowe, per la prima volta insieme, bucano lo schermo in versione strana coppia. Con licenza di uccidere, ma soprattutto di (fare) ridere. Due bei tipi, anzi due «Nice guys» come recita il titolo dell’action comedy, ambientata negli anni ‘70 ma girata come se fossimo ancora negli ‘80, in cui il divo di «Drive» e l’ex Gladiatore (molti chili dopo...) danno vita, senza prendersi sul serio, a un buddy movie all’«Arma letale». Non a caso, Shane Black, l’allora sconosciuto sceneggiatore di quel film (che portò soldi a palate nelle casse degli studios), è anche il regista (idolatrato da giovanissimo, poi sparito e risorto) di questo poliziesco vintage e pop, tutto cazzotti, battute e gente che cade dalla finestra, preferibilmente su auto in corsa...

Una pellicola a tratti scatenata, che non risparmia sugli stunt-man e trova proprio nella singolare ma efficace alchimia tra i due interpreti il suo pregio maggiore. Simpatico e rocambolesco (qualcuno l’ha persino paragonato a certe avventure cinematografiche di Bud Spencer e Terence Hill), «Nice guys» racconta di due scalcinati detective privati della Los Angeles fine ‘70 che – assunti da un pezzo grosso del dipartimento della giustizia (Kim Basinger, a proposito di nostalgia...) - decidono di lavorare insieme per risolvere l’intricato caso della sparizione di una ragazza collegata all’omicidio di una star del porno...

La trama ovviamente (con tanto di denuncia all’industria automobilistica e della deriva dell’inquinamento: specchio di problemi ancora molto attuali) è poco più di un pretesto: ben di più, oltre all’atmosfera, tra camicie a fiori e giacche di pelle, contano le situazioni comiche, i dialoghi paradossali, il lato buffo di una detective story abbastanza casinista da potere coinvolgere il (vedremo quanto) grande pubblico. Certo l’esempio di «Vizio di forma» resta lontano, qui si monta senza ripensamenti sulla giostra del cinema per tutti: ma grazie a Black (suo anche «Iron man 3») e al produttore-mito Joel Silver (l’uomo che negli anni ‘80 reinventò il genere d’azione) l’operazione simpatia ha un suo fondamento e va, con la giusta irriverenza, a bersaglio.

Tanto da garantire un futuro nella commedia (e magari un sequel ambientato negli anni ‘80) ai due protagonisti, bravi nello stare al gioco: e a capire sin da subito che l’arte del divertire è davvero cosa serissima.
Giudizio: 3 su 5

SCHEDA
REGIA: SHANE BLACK
SCENEGGIATURA: SHANE BLACK E ANTHONY BAGAROZZI
INTERPRETI: RUSSELL CROWE, RYAN GOSLING, ANGOURIE RICE, MARGARET QUALLEY, KIM BASINGER
Usa 2016, colore, 1 h e 56’
GENERE: COMMEDIA D’AZIONE
DOVE: THE SPACE BARILLA CENTER E THE SPACE CAMPUS

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare