12°

Trasporti

Bus ridotti a Gaione, la rabbia degli abitanti

Bus ridotti a Gaione, la rabbia degli abitanti
Ricevi gratis le news
6

Come ogni estate a Gaione le corse dei bus sono state drasticamente ridotte. Tra gli abitanti, perciò, è scoppiata la protesta. Di pari passo, sono state fatte delle richieste al Comune per rendere meno problematica la situazione.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Nicola Martini

    13 Giugno @ 14.35

    Il riassetto delle linee annunciato nei mesi scorsi si è dimostrato in realtà l'occasione per ridurre sensibilmente i servizi su di alcune linee durante la fase estiva (periodo luglio-agosto). Sebbene una razionalizzazione dei servizi possa essere quasi doverosa nei periodi di minor utilizzo da parte dell'utenza, di fatto in questa circostanza si è colta l'occasione per ridurre con il c.d. orario estivo i passaggi di due linee particolarmente importanti sull'asse nord-sud, la 7 e la 21 che hanno visto una riduzione sensibile del servizio (-25% ca.) dato che con il 1° di luglio le frequenze passeranno da 15 a 20 minuti su entrambe. Tali linee, che oltretutto servono l'Università Sud (realtà in cui gli esami se non erro si svolgono sino a metà luglio), trasportano mediamente il 14,6% degli utenti quotidiani del servizio urbano in quanto gli utenti medi sono 8.500 sulla 7 e 6.195 sulla 21 (dati Pums riferibili al 2012, rispetto i vecchi tracciati). Tale riassetto poi non è riuscito al meglio se si considera che un pieno cadenzamento dei passaggi sussiste solo dall'Università Sud (ogni 10') mentre dalla Stazione FS le frequenze risultano irregolari. Ulteriori problematiche poi dovute alla riduzione delle frequenze della linea 21 possono esservi per quanto riguarda il Q.re di Via Toscana dove di fatto i passaggi vengono ulteriormente ridotti e dove un infelice posizionamento delle fermate su Via Mantova rende poco agevole l'utilizzo delle corse dirette in Via Scola o a Sorbolo che fermano solamente passata la Tangenziale c/o la Sede della Gazzetta. I tagli sulle linee suburbane sono un argomento a sé sopratutto quando riguardano collegamenti intercomunali, che se non ricordo male sono determinati in base a finanziamenti da parte dei Comuni serviti. Nel complesso, a modesto avviso dello scrivente, non viene data la dovuta attenzione ad un comparto importante come quello concernente la mobilità pubblica, il quale andrebbe strutturato meglio sia sotto il profilo infrastrutturale che di gestione del servizio. Solo a titolo esemplificativo si può considerare come sia imbarazzante che in una città di 190.000 ab. non vi sia un servizio notturno di base almeno sino alle 24 che serva aree importanti come la stazione, gli ospedali, e così via dicendo. Il discorso è troppo complesso per essere esaurito esaustivamente in poche battute sul forum della Gazzetta di Parma. La condizione di Gaione è indicativa di come vengano servite certe zone periferiche, il che è tutto dire.

    Rispondi

  • Francesco

    13 Giugno @ 12.33

    brundofrancesco@libero.it

    La TEP non funziona e tutti lo sanno e nessuno fa nulla per cambiare. Vogliono solo far usare il servizio pubblico senza far usare l'auto e come si fa ad usare il bus se non passa ? Che cambino testa quelli della TEP.

    Rispondi

    • SUPREMO

      13 Giugno @ 14.57

      @francesco, non c'entrano quelli della TEP. Chi decide è l'amministrazione comunale. Loro hanno deciso di staccare dividendi anziché investire in BUS nuovi e servizi ai cittadini. Questa giunta ha nominato un tale RUBINI in TEP per dare un servizio migliorativo ai cittadini. La soppressione delle corse è forse migliorativa ? Azienda di servizio pubblico utilizzata per fare cassa.

      Rispondi

  • Bastet

    13 Giugno @ 11.59

    stessa sorte a chi abita a Noceto. e poi dicono di usare i mezzi pubblici? ma neanche morta. Anche perché ho provato.....ma è assurdo,anzi impossibile per chi vive in centro. Partivo da via garibaldi per portare il bimbo alla materna ,q.re montanara circa. Poi dovevo ritornare sotto casa mia per prendere l'autobus per noceto (che PASSA 1 VOLTA ALL'ORA) ....SE PERVEVO QUELLO CIAO! ....per fortuna l'elettrauto fece in fretta. ESPERIENZA DA DIMENTICARE! CHE SCHIFO!!!

    Rispondi

  • ANONIMUS

    13 Giugno @ 07.23

    É la stessa situazione per chi abita a felino e sala baganza! Alla tep non prendono gli autobus...se no si accorgerebbero in che situazione bisogna viaggiare quando si arriva da fuori! Mi sono sempre chiesto perché d estate dimezzano le corse ma il biglietto costa uguale?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS