22°

Tar

Campetto di via Botticelli: primo round ai residenti

Campetto di via Botticelli: primo round ai residenti
Ricevi gratis le news
8

Il campetto da calcio di via Botticelli, una laterale di strada Langhirano, per il momento è salvo. Una sentenza del Tar, pubblicata il 26 agosto, accoglie infatti il ricorso presentato da due residenti della zona contrari al cambio di destinazione d’uso da parco urbano a zona di completamento residenziale di una porzione dell’area verde deciso dal consiglio comunale nel 2010.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    02 Settembre @ 15.20

    @amnesys: ma che guru e guru... Basta sapere leggere (o capire quel che si legge)!

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    02 Settembre @ 10.10

    @fede & Amnesys: non per difendere questa amministrazione, ma fate almeno la fatica di leggere le quattro righe riassuntive della vicenda, prima di commentare: la decisione appellata risale al 2010, questa giunta non c'entra!

    Rispondi

    • amnesys

      02 Settembre @ 10.39

      Si sentiva la mancanza del guru. Perché un'amministrazione che dice essere vicina ai cittadini e contro il consumo di suolo non trova soluzioni alternative o chiarisce senza se e senza ma (e non con le sue solite risposte evasive) il perché di determinate decisioni? E? come la questione di via Jabobs e come la vecchia classe politica: la colpa è sempre di chi c'era prima. Se i cittadini hanno potuto fare un ricorso al TAR, l'amministrazione avrebbe avuto l'opportunità di intervenire. La verità è che visto l'approssimarsi delle elezioni è meglio lasciare campo libero ai costruttori portatori di voti. Ogni tanto prova a fare la fatica di ragionare anche se solo su 4 righe.

      Rispondi

      • Filippo Bertozzi

        02 Settembre @ 14.16

        Ma quale guru e guru... Leggi e cerca di capire.

        Rispondi

      • Filippo Bertozzi

        02 Settembre @ 12.26

        Mi spiace ma allora proprio non ci arrivi...: il processo davanti al tar è cominciato nel 2010! Cosa doveva spiegare folli, che allora era altrove (e noi stavamo benissimo senza di lui...)? E cosa deve spiegare oggi questa giunta sul caso in questione, visto che per di più la decisione del TAR è favorevole ai principi del M5S, che sono gli stessi di cui straparli tu?!

        Rispondi

  • amnesys

    02 Settembre @ 09.15

    Altro ricorso al Tar! Credo non si siano mai verificati tanti ricorsi di cittadini contro decisione della giunta. Evidentemente questa amministrazione 5 stalle dovrebbe riflettere.....forse è arrivata l'ora di andare.....e non tornare più

    Rispondi

    • Roberto

      02 Settembre @ 18.17

      nel 2010 non c'era ancora la giunta 5 stelle

      Rispondi

  • Fede

    02 Settembre @ 08.09

    Finalmente la giustizia vince contro i soprusi di questo assessore vessatore dei cittadini che agisce a colpi di espropri, come sta' facendo in via remo polizzi dove i residenti IGNARI di tutto non sanno neanche a chi rivolgersi per tutelare i propri diritti. Un comportamento che niente ha a che fare con la democrazia e con la tutela dei diritti dei cittadini. Spero che le autorita' competenti si sbrighino ad indagare per cercare di tutelare i parmigiani che stanno vivendo con angoscia e rassegnazione queste situazioni assurde e antidemocratiche, peggio di un regime, naturalmente i residenti agiranno con tutti i mezzi per tutelarsi da questi soprusi .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

20commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»