-3°

ALLARME

Sponsorizzazioni fantasma, vittime anche a Parma

Sponsorizzazioni fantasma, vittime anche a Parma
Ricevi gratis le news
1

La «Gazzetta» ha lanciato l'allarme per le sponsorizzazioni fantasma martedì, e il truffatore da martedì ha fatto perdere le tracce. Dopo aver fatto danni tra società sportive del nostro territorio...

Andrea Del Bue

Promettevano sul territorio parmense sponsorizzazioni sportive alle società dilettantistiche; soprattutto di calcio, ma anche di rugby, baseball e pallavolo. In realtà, però, era tutta una truffa. La «Gazzetta di Parma» ne ha dato notizia martedì e, come previsto, da allora, quello che si presentava come il referente commerciale di un’azienda di Roma di computer e accessori informatici, apparentemente desiderosa di investire nel territorio, è sparito.

Non si è presentato nell’ufficio temporaneo della città preso in affitto di giorno in giorno, ha buttato quella che era una scheda telefonica usata solo per i raggiri e ha abbandonato quella che verosimilmente era un’identità presa in prestito. Ma non se n’è andato, purtroppo, a mani vuote, riuscendo a intrappolare nelle sua rete qualche malcapitato. Il sistema, infatti, scoperto dal portale emiliagol.it su segnalazione di alcuni dirigenti sportivi, era questo: l’azienda promette una sponsorizzazione, pretendendone il 70 per cento del valore indietro in contanti; fino a qui, purtroppo, un giro di soldi in nero e fatture gonfiate non sconosciuto al mondo dello sport.

Ma la truffa, come sempre, arriva in fondo: quando è il momento di formalizzare l’accordo, con tanto di contratto firmato e di consegna del dovuto, la società sportiva ci rimette i contanti, mentre l’assegno circolare della sponsorizzazione si dimostrerà falso. Un sistema tutto confermato da un presidente di un club di calcio iscritto al campionato di Seconda categoria, che aveva raccontato al nostro giornale, in cambio dell’anonimato, telefonate, incontri e particolari relativi al raggiro.

Contattati a decine, al gioco sono stati diversi dirigenti (il cui numero di telefono è pubblicato sui siti federali delle varie discipline sportive), ma solo alcuni sono cascati nella rete: almeno tre club, tra rugby, volley e calcio. Ma non c’è stato tempo per recriminare, perché il losco personaggio, forte di un’identità falsa e con una scheda telefonica temporanea, si è dato alla macchia quando il sistema è stato reso pubblico dalla «Gazzetta». Nemmeno dalla sede degli uffici in affitto temporaneo (dove erano ignari di quanto accadesse in quella stanza), dove avvenivano gli incontri, sanno più niente.

L’uomo, che confermava l’ufficio di giorno in giorno, era rimasto d’accordo lunedì che si sarebbe presentato l’indomani. Invece, martedì non si è fatto vedere e non è stato più in nessun modo rintracciabile. A insospettire, tra le altre cose – ma col senno di poi è sempre facile -, il fatto che pagasse in contanti le giornate di permanenza in ufficio. Giornate caratterizzate da un’agenda piena di appuntamenti, uno dopo l’altro.

Prima la trattativa e il momento di entrare in empatia, con l’uomo dell’azienda che dimostra una favella sciolta e affascinante, condita di tanti aneddoti; poi, la volta successiva, la firma del contratto e lo scambio: assegno circolare da una parte (dai 5 mila euro in su), il 70 per cento in contanti dall’altra, consegnati dal dirigente sportivo di turno nelle tasche del truffatore, che se l’è data a gambe. In base alle testimonianze dei truffati, con quasi una decina di migliaia di euro. Ma forse molto di più, perché alcuni dirigenti sportivi, probabilmente, hanno preferito dimenticare in fretta la faccenda, senza volerne parlare più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Enzo

    09 Settembre @ 08.12

    Bene. Il truffatore proponeva alle società di truffate assieme lo stato. Chi di truffa ferisce di truffa perisce

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento