15°

29°

Vicofertile

Piantagione di marijuana in garage

Piantagione di marijuana in garage
Ricevi gratis le news
10

A finire nei guai sarebbe stato un 34enne parmigiano che aveva deciso di dedicarsi al giardinaggio. Ma di tipo proibito: ovvero piantando marijuana in garage. A scoprirlo gli uomini della Mobile che sono intervenuti e hanno chiuso la serra. Incastrando il responsabile.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oberto

    05 Ottobre @ 18.58

    ma basta , se si può comperare il tabacco, non vedo perché non si possa considerare legale la cannabis.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      05 Ottobre @ 19.52

      Se è per questo anche l' alcool si può comprare legalmente. Sui pacchetti di sigarette ( di tabacco) si mettono fotografie di cadaveri , sugli "spinelli" potremmo mettere la fotografia di qualche psicotico . Sulle bottiglie di vino potremmo mettere le fotografie di qualche fegato cirrotico .Certo , come coerenza non c' è male ! Non vedo perché non si possano considerare legali , oltre alla cannabis , anche cocaina ed eroina . Alleluja ! Poi andate a favi operare da qualcuno cresciuto ad omogeneizzati e "canne" , e lamentatevi della "malasanità" !

      Rispondi

  • filippo

    05 Ottobre @ 09.32

    Certo, massima severità con questi auto-consumatori, invece tolleranza 1000 con gli spacciatori nigeriani in bicicletta, che sono diventati il biglietto da visita della nostra città, chiedete ai turisti cosa ne pensano

    Rispondi

    • Vercingetorige

      05 Ottobre @ 17.45

      Gli "spacciatori nigeriani in bicicletta" resteranno anche dopo l' eventuale "legalizzazione" . Riforniranno quelli che non potranno accedere al mercato "legalizzato" , ad esempio i minorenni , e , soprattutto , quelli che vorranno droga con caratteristiche diverse da quella legalizzata.

      Rispondi

  • falco

    05 Ottobre @ 08.44

    ...un nuovo martire causato dalla legge proibizionista. Invece di premiarlo perchè "toglie lavoro" agli spacciatori, finisce in rovina! il tutto per una pianta che, si ricordi sempre, nasce spontanea nel modno e non è affatto trattata come invece lo sono tutte le altre droghe! ...e intanto allungano ancora i tempi per votare la proposta di legge per la legalizzazione della canapa....

    Rispondi

    • Pasquale

      05 Ottobre @ 14.01

      Martire non direi. Pero' si, non dovremmo perdere tempo (delle forze dell'ordine e dei magistrati) e soldi (nostri) per due piante di canapa.

      Rispondi

    • Vercingetorige

      05 Ottobre @ 12.08

      Ma che fesserie ! Anche la coca e il papavero da oppio "crescono spontanei nel mondo" ! La legalizzazione della canapa non "toglierà lavoro" a nessuno , perché lo spaccio clandestino resterà , anzi , aumenteranno i guadagni della Mafia , dalla quale lo Stato la andrà a comprare , perché è la sola in grado di fornirne grosse quantità . Mafia e "Ndrangheta ne hanno già vaste coltivazioni , anche in serra. Dopo la "legalizzazione" basterà che le notifichino ai Monopoli di Stato , e saranno a posto.

      Rispondi

    • Enzo

      05 Ottobre @ 09.20

      per me è un delinquente e non toglie lavoro a nessuno (piuttosto, ruba del lavoro). poi ognuno ragiona come vuole...

      Rispondi

      • falco

        05 Ottobre @ 10.47

        infatti è a causa delle persone che ragionano come te che le carceri italiane sono occupate per i due terzi da persone con reati riguardanti droga. e di quelli la maggioranza riguarda modeste quantità! Si riempiono le carceri con ragazzi poco più che 18enni perchè avevano il "pippo" addosso o in casa. quando ad oggi nel mondo il proibizionismo ha fallito ovunque! Dimostrato proprio da quei paesi che hanno cambiato rotta legalizzando una droga che droga non è. E' una pianta che nasce spontanea nel mondo, a differenza di tutte le altre droghe. Questi sono dati di fatto , non un ragionamento di parte!

        Rispondi

        • Vercingetorige

          05 Ottobre @ 17.38

          La canapa "nasce spontanea nel mondo" come la coca ed il papavero da oppio . Negli Stati Uniti , laddove la canapa è stata "legalizzata" , i risultati non sono buoni . In particolare , c' è stato un aumento del consumo tra i ragazzi.

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti