21°

31°

Lega Pro

Parma, tre punti soffertissimi

Parma, tre punti soffertissimi
Ricevi gratis le news
3

A Forlì il Parma va sotto 2-0, pareggia con Guazzo e Scavone ma nel recupero prende il terzo gol. Nella ripresa la rimonta: segnano Evacuo, baraye e Calaiò su rigore. La vetta ora è a tre punti.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    16 Ottobre @ 12.47

    Ma si , il gioco ha le carenze di sempre , però il fatto che la squadra abbia ribaltato il risultato , passando da un 2 a 0 ad un 3 a 5 , indica un impegno ed uno sforzo di volontà apprezzabile , e , speriamo , di buon augurio. Quando , al ventesimo del primo tempo , perdevamo già per 2 a 0 , personalmente la davo per finita.

    Rispondi

  • Giorgio

    16 Ottobre @ 09.26

    gioger@alice.it

    E' molto triste (anche se divertente dal punto di vista dei gol) vedere partite come quella di ieri, in cui la tua squadra soffre tanto contro un manipolo di ragazzi che oltre all'impegno (quello che manca al Parma) non mostrano altro... tre gol segnati in tutto il campionato, tre gol segnati contro la nostra difesa... mi sembrava di vedere un incontro di box, dove c'era un pugile cinquantenne con tanta esperienza e un ventenne alle prime armi... il cinquantenne sta immobile per 10 round e il giovane lo massacra saltando come un grillo... poi all'ultima ripresa il ragazzo non ce la fa più, il cinquantenne sferra un pugno e lo manda ko... ma non è questo il modo di fare... l'esperto cinquantenne deve sferrare il pugno da ko alla prima ripresa per evitare sorprese... non può andare sempre così bene... eppure questo è lo schema di tutte le partite disputate fino ad ora... oltre ad Apolloni e alle sue indubbie colpe mi viene da pensare che i nuovi acquisti siano scarsi e alla fine i migliori in campo siano sempre i ragazzi dell'anno scorso... ieri Zommers, Baraye, Simonetti, Guazzo e anche lo stesso Benassi (che ha giocato un quarto d'ora ma ha dimostrato sicurezza) sono stati i migliori in campo... forse leggermente sotto tono Lucarelli e Corapi, ma dei nuovi si salva solo Scavone... come vedrei bene ancora Caccioli al posto di Canini, Lauria, l'impegno e la grinta di Longobardi... forse il gioco e gli schemi non c'erano neanche l'anno scorso, ma almeno i ragazzi sputavano l'anima prima di uscire dal campo... l'anno scorso andavo alla partita con l'entusiasmo di un ventenne... quest'anno entro allo stadio quasi per inerzia e preparato a subire le prepotenze della squadra avversaria... cattiveria ragazzi!!! Grinta!!!!! Addentate le caviglie degli avversari!!!!! Mangiateli vivi!!!!!!! Il tempo è ancora tanto e le potenzialità tecniche ci sono... dovete solo abbandonare quell'aria compassata che vi contraddistingue e scendere in campo col coltello fra i denti... poi non ce ne sarà più per nessuno... possibile che nessuno sappia imporvi questa mentalità che hanno tutte le squadre che abbiamo incontato finora? Allora, se nessuno ve la da, datevela da soli... forza ragazzi, per arrivare a maggio 2017 c'è ancora tanto tempo!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

  • la pulce

    16 Ottobre @ 08.05

    Che ridor!!!! Siete troppo ottimisti voi giornalisti!!! "Ora la vetta è a tre punti" E secondo voi una squadra che punta a vincere il campionato prende 3 gol in 45 minuti dal fanalino di coda????

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti