-1°

Parma

Spedizione punitiva al bar: gravissimo un cliente

Spedizione punitiva al bar: gravissimo un cliente
Ricevi gratis le news
6

Torna nel bar dove poco prima non gli hanno dato da bere e, armato di bastone, con alcuni amici, devasta il locale. Gravissimo un cliente che ha cercato di placare gli assalitori. E' accaduto nei pressi di via Mordacci. Scopri tutti i particolari.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    17 Ottobre @ 12.15

    Ma guarda guarda, un'altro gentile ospite che si cimenta in "tecniche" di guerriglia urbana a danno di chi a rispettato la legge non somministrandogli bevande alcoliche. Costui é un vero esempio della tanto sbandierata integrazione voluta dalla Boldrini e sodali, senza dimenticare il Pontefice Massimo Comunista Bergoglio. Personaggi del genere dovrebbero essere rispediti in terra natia, dopo aver lavorato per pagare i danni arrecati al locale e ristorato lo Stato Italiano costretto a muovere uomini e mezzi per sedare la loro violenza. Ma invece no, poverini, a loro tutto è concesso... In fondo è solo PERCEZIONE ( andatelo a dire al cittadino ITALIANO in gravi condizioni.... Già ma ha sbagliato lui, non doveva intervenire, doveva farsi i fatti suoi).

    Rispondi

  • Maria

    17 Ottobre @ 10.51

    Quell'albanese ubriaco che ha distrutto il locale mandando un cliente all'ospedale in gravi condizioni e i suoi due degni "compari" vanno espulsi dall'Italia perchè di delinquenti ne abbiamo anche troppi

    Rispondi

  • ANONIMUS

    17 Ottobre @ 09.49

    Strano che non sia italiano chi ha devastato il bar! Ormai gli stranieri sanno che in italia possono fare quello che vogliono perché tanto rischiano poco o niente!!

    Rispondi

  • Michele

    17 Ottobre @ 07.41

    mandra_sala@libero.it

    Mai successo a Parma. È chiaro a tutti che è in atto da tempo una EMERGENZA CRIMINALITA a 360 gradi. Cosa dice Casa in veste di assessore alla.sicurezza ? A PARMA si è creato e consolidato un clima criminale mai visto..... altra pesante eredità del duo delle percezioni.

    Rispondi

    • ab9pr

      17 Ottobre @ 10.42

      alberto_bianco@alice.it

      Il problema della criminalità è ovunque caro mio, colpa dell'immigrazione di massa degli ultimi anni. Altro che Casa Pizzarotti e Co. ... allarga la mente altrimenti ti metti sullo stesso piano di chi dichiara che sono solo percezioni.

      Rispondi

      • Il prode Gedeone

        17 Ottobre @ 12.04

        Che la criminalità sia ovunque, lo so anch'io. Quello che non so, è se ovunque le risposte delle istituzioni siano uguali a quelle della nostra città, cioè zero

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5