16°

30°

INCHIESTA

Cessione Stu Pasubio, indagati Pizzarotti e Ciclosi

Cessione Stu Pasubio, indagati Pizzarotti e Ciclosi
Ricevi gratis le news
15

Una nuova tegola per Federico Pizzarotti. Il sindaco è indagato per turbata libertà di scelta del contraente per la cessione, nel 2012, della quota comunale della Stu Pasubio. Insieme a Pizzarotti, sul registro degli indagati è finito, per lo stesso reato, anche l'ex commissario Mario Ciclosi. Leggi tutti i dettagli.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uccio

    20 Ottobre @ 12.14

    I soliti soloni che sparano nel mucchio basta che ci sia Pizzarotti in mezzo. Un atto amministrativo iniziato dal commissario inviato dal ministero dopo le ruberie e i disastri delle giunte precedenti....concluso da un sindaco appena insediato. Indagato, in primis, Ciclosi e a seguire, Pizzarotti. Finirà in una bolla di sapone come le altre ma ci vorranno tre anni per uscirne....vista la lentezza della giustizia.. nel frattempo caro Pizzarotti...non spaventarti e continua con determinazione anche se...detto tra noi...al giorno d'oggi, per fare il sindaco si deve avere un tasso elevato di squilibrio mentale e di incoscienza....visti i rischi che si corrono...specialmente se si è onesti.

    Rispondi

  • MauB

    20 Ottobre @ 11.01

    ciò che mi SCONVOLGE è che dinnanzi a DATI DI FATTO INOPINABILI, ci siano utenti che in barba al BUON SENSO ed alla REALTA' dei FATTI proseguono nella "difesa dell'indifendibile" ! 7 mesi alla fine della più brutta pagina della storia di Parma ! Si più brutta (molto!) dello schifo di Vignali & Co.

    Rispondi

    • Dino broker

      20 Ottobre @ 16.13

      Scusa MauB ma a quali fatti ti riferisci? La realtà dei fatti è che come Pizzarotti si alza dal letto lo indagano per qualcosa, probabilmente verrà indagato anche per la fame nel mondo e la guerra in Siria... Le nomine del Regio si sono rivelate regolari come riporta la sentenza di archiviazione (e le sentenze si rispettano), la Stu Pasubio era un debito (ereditato dalla giunta precedente) sulle spalle del comune che ormai da tempo generava perdite costanti ed è riuscito a liberarsene, non mi sembra che questa sia " ...la più brutta pagina della storia di Parma ! Si più brutta (molto!) dello schifo di Vignali & Co." si ricorda cos'hanno fatto Vignali & Co.? allego un link così può rinfrescarsi la memoria... http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/buco-parmigiana-grattugia-po-scandalo-tangenti-che-ha-30690.htm

      Rispondi

    • salamandra

      20 Ottobre @ 11.50

      Mi sa che fra 7 mesi avrà un duro risveglio...

      Rispondi

      • MauB

        20 Ottobre @ 16.11

        se volete ci risentiamo qua tra 7 mesi. basta che promettete di non sparire !

        Rispondi

    • leoleo

      20 Ottobre @ 11.42

      Credo allora che rimarrai deluso dalle prossime amministrative...

      Rispondi

  • baclan

    20 Ottobre @ 10.52

    Premetto che non sono un fan di Pizzarotti, ma tutto questo mi sembra eccessivo. Credo che tutto finirà in una bolla di sapone.... Ma intanto lui e ciclosi sono indagati... Ma a questo punto mi chiedo ma come uno può aver voglia di candidarsi a fare il sindaco?

    Rispondi

    • Alberto

      20 Ottobre @ 19.00

      E' sufficiente avere in tasca la tessera del partito "giusta" per evitare qualunque iscrizione nel registro degli indagati .

      Rispondi

  • Dino broker

    20 Ottobre @ 10.24

    Io credo che Pizzarotti sia un buon sindaco e una persona onesta, lo dimostra il fatto che per qualsiasi indagine nei suoi confronti lui ci mette la faccia e non si nasconde, perchè evidentemente non ha nulla da nascondere. Grillo mi ha deluso molto lo vedevo come un rivoluzionario ma ora lo vedo come un dittatore, e credo che dovrebbe scusarsi con Pizzarotti. Credo sia palese che Pizzarotti sia un personaggio scomodo per qualcuno e vogliono toglierlo di mezzo. Per quanto mi riguarda sono contento che Pizzarotti sia il sindaco della nostra città e lo incoraggio a non mollare.

    Rispondi

  • Michele

    20 Ottobre @ 09.34

    mandra_sala@libero.it

    Pizzarotti dirà che è colpa di vignali. E fanno tre inganni a carico del sindaco espulso dal partito che rappresenta solo se stesso.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile»

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti