-0°

16°

Montechiarugolo

I resti delle bare? In un cassone davanti al cimitero

I resti delle bare? In un cassone davanti al cimitero
Ricevi gratis le news
1

Un cassone davanti al cimitero di Montechiarugolo contiene i resti delle bare dopo le estumulazioni. Il caso è emerso durante i lavori della consulta dei cittadini. Leggi tutti i particolari.

MONTECHIARUGOLO

Ilaria Ferrari

Alla Consulta di Montechiarugolo i cittadini hanno portato all’attenzione dell’Amministrazione lo stato del cimitero per il quale è stata lamentata “una situazione di degrado”. In realtà, una delle due situazioni che causava disordine e disagio era già stata risolta nelle ore precedenti, lasciando soddisfatti i residenti, ovvero la presenza di arbusti completamente secchi, mentre è rimasto evidente il secondo problema: un grosso cassone arancione parcheggiato davanti al camposanto e vicino al quale spesso vengono abbandonati materiali di vario genere.

«Sui cimiteri stiamo facendo un’operazione complessiva che riguarderà tutto il Comune – evidenzia il sindaco Luigi Buriola – e prima di tutto ripristineremo proprio il verde inserendo essenze meno fragili delle precedenti. Gli arbusti malati sono già stati rimossi e stiamo valutando i nuovi inserimenti arborei. Serve certamente una manutenzione generale che contiamo di poter iniziare nel 2017 e abbiamo cercato di migliorare la gestione ordinaria rispetto a quanto fatto finora anche grazie alla presenza fissa di una persona che si occuperà delle varie frazioni” specifica ancora il primo cittadino».

I residenti hanno inoltre e soprattutto chiesto chiarimenti circa il cassone arancione che si trova nel parcheggio del camposanto dove, a volte, vengono anche abbandonati rifiuti dai soliti incivili: «Contengono i resti delle estumulazioni – specifica il primo cittadino – ovvero pezzi di bare principalmente, materiale di risulta dei vari cimiteri frazionali. Soprattutto su Monticelli, Basilicanova e Basilicagoiano abbiamo iniziato un processo di recupero dei campi impegnati e degli avelli in perpetua in modo da non dover procedere con ulteriori ampliamenti ma poter utilizzare in rotazione gli spazi già esistenti. Queste probabilmente saranno le prime frazioni sulle quali inizieremo a lavorare vista la necessità di bonificare, ma certo non mancherà neppure Montechiarugolo».

Il cassone arancione ha un’apertura idraulica, viene inoltre specificato, e non è dunque possibile aprirlo a mano per inserire rifiuti domestici o scarti di lavorazione ma non sono comunque mancati gli abbandoni nenelle sue vicinanze: «Stiamo valutando una diversa collocazione - ha evidenziato il sindaco - in modo che sia visivamente meno impattante e per evitare, appunto, episodi di inciviltà per quanto riguarda l’immondizia e soprattutto l’abbandono di inerti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pasquale

    03 Novembre @ 13.29

    Non ci vedo niente di male: da qualche parte devono pur finire. Le mettono in un cassone chiuso che prima o poi svuotano.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Addio a Bocuse, star degli chef e  padre della Nouvelle Cuisine

FOOD

Addio a Bocuse, star degli chef e padre della Nouvelle Cuisine Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

incidente in curva

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

Criminalità

Borseggi, la paura viaggia sull'autobus

6commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

11commenti

SALUTE

Un test del sangue per otto tipi di tumore

LA STORIA

Aurora, 18enne con disabilità: «Nessun sogno è precluso»

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

tennis

Australian open, gli ottavi: Seppi eliminato. Stasera gioca Fognini

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti