11°

17°

INCHIESTA

Falcone e Borsellino, il market dello spaccio

Falcone e Borsellino, il market dello spaccio
Ricevi gratis le news
6

Viaggio nel «market» dello spaccio del parco Falcone e Borsellino, ormai stabilmente in mano a pusher, che ne hanno fatto la sede della loro attività criminale.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • leoprimo

    03 Novembre @ 15.21

    Metter le telecamere significa filmare e francamente non serve a nulla riprendere dei perdigiorno senza fissa dimora in flagranza di reato. Entrerebbero dalla porta principale del Tribunale, se mai ci arriveranno, per uscire poche ore dopo dalla porta di servizio, magari con un foglio di via, possibilmente in carta morbida. La presenza costante delle Forze dell'ordine, qui come nel quartiere San Leonardo, sarebbe invece, una strada percorribile se non altro, come deterrente allo spaccio. Mancano gli uomini, i mezzi; la Polizia Municipale è impegnata ad inseguire il fisarmonicista, una volta debellata la pericolosissima movida di Via D'Azeglio; il Prefetto come rappresentante dello Stato, è convinto che i reati siano in calo, che la percezione dei cittadini sia solamente tale mentre, la realtà è molto più rosea. Fatto sta che alle 18,30 all'angolo Via Venezia, Via Verona e lungo lo stabile fino a Via Bologna, stazionano i pusher indisturbati, che ormai se ne strafottono di cittadini e di Forze dell'ordine, commerciando indisturbati. Spiace poi percepire una sorta di strisciante indignazione per il presunto omicidio di Via Gobetti: Sindaco, Questore, Prefetto tutti sono al corrente ma l'arte del palleggio è l'unica nella quale riescono meravigliosamente. Già qualche tempo fa trovarono un cadavere in Via Micheli, se ne fece un gran parlare poi, una tonnellata di sabbia; le risse nei Parchi di San Leonardo, il viavai lungo Via Trento, l'immondezzaio umano che gravita nella zona nord, tutti lo sanno ma sono ciechi e sordi salvo poi alzare la testolina e far sentire la loro voce. Meno male che stavolta nessun amministratore ha parlato, hanno evitato l'ennesima figuraccia.

    Rispondi

  • Valerio

    03 Novembre @ 13.40

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Menomale che Ion (Giovanni) suona la sua fisarmonica sotto la pilotta, altrimenti sai che casino che ci veniva fuori.

    Rispondi

  • Indiana

    03 Novembre @ 13.07

    Indiana

    Ovviamente nessuno viene mai arrestato ed espulso! L'importante è multare costantemente un innocuo suonatore di strada che regala musica anziché vendere morte (oltre a tutti gli altri guai che costoro portano come violenze,stupri,omicidi,risse,furti,degrado....)

    Rispondi

  • Biffo

    03 Novembre @ 11.57

    Più che due telecamere, io ci metterei un paio di CC o di PS o PM, con ronde a turno, almeno dii giorno. Le bici, naturalmente, saranno rigorosamente acquistate dagli utilizzatori, no? Vorrei provare a chiamare qualche agente; scommetto che risponderebbero che hanno già tutte la auto di servizio impegnate, oppure che non riescono proprio a mandarne una.

    Rispondi

  • Luca

    03 Novembre @ 11.47

    Ma poveri pusher se li fermiamo come fanno a campare? 35€ al giorno sono poco per loro... W il PD che paga per avere degrado e crimini, l'esatto contrario di ciò che fanno i governanti di tutto il mondo.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va