15°

29°

EDITORIALE

Trump, il programma alla prova della realtà

Donald Trump, un fenomeno a stelle e strisce

Donald Trump

Ricevi gratis le news
0

Chi è il vero Donald Trump? Quello che nell’ultimo comizio prometteva di mettere le manette a Hillary Clinton o quello che, nel discorso della vittoria, concedeva qualcosa di più dell’onore delle armi alla candidata democratica appena sconfitta decantandone la tenacia e apprezzandone la campagna elettorale? Il vero Trump è quello che solo ieri twittava infastidito dai «protestatari di professione» che ormai tutte le notti vanno a manifestare sotto la Trump Tower a New York o quello che stamattina (in Italia, a New York era l’alba) esaltava, sempre su Twitter, la passione patriottica degli stessi manifestanti dicendosi fiducioso di riuscire a renderli orgogliosi dell’America trumpiana? Sembra che coesistano due Trump diversi – se fossimo in una commedia degli equivoci dovremmo pensare a due gemelli uguali nel volto, diversi nell’animo – e probabilmente per un po’ faremo fatica a capire qual è il vero Trump. Visto che non possiamo entrare nella testa del magnate newyorkese dovremmo cercare di capire la direzione che prenderà il Paese a partire da quello che Trump farà nei prossimi cento giorni tenendo presente che, nonostante la sua sia una vittoria importante a livello di Grandi Elettori e Stati conquistati, il presidente eletto non ha battuto la Clinton nel voto popolare: a conteggi ancora in corso Hillary dovrebbe essere sopra di più di due milioni di voti, circa l’1,5% dei votanti. Un margine più ampio di quello che permise l’elezione di Nixon nel 1968 o di Kennedy nel 1960. Un margine più ampio di quello che divideva, nel voto popolare, Al Gore da George Bush nel 2000, l’ultima volta in cui il presidente eletto ha ricevuto meno voti del candidato sconfitto, pur surclassandolo nel conto dei Grandi Elettori.

Negli Stati Uniti, naturalmente, non esiste un problema di legittimità: il sistema dei Grandi Elettori fu impostato dai Padri Fondatori e non è mai stato cambiato, nonostante i più di 700 emendamenti costituzionali presentati. Però un Paese così diviso, nonostante la vittoria repubblicana alla Camera e al Senato, potrebbe consigliare a Trump di edulcorare, i punti più controversi del suo programma. Dovremo quindi tenere d’occhio alcune cose: la prima sarà il giudice che Trump nominerà alla Corte Suprema. Se sarà un giurista radicalmente conservatore, schierato contro il diritto d’aborto, si capirà che il magnate ha scelto la via della rottura. La seconda sarà l’impostazione della politica ambientale. Se il tono sarà quello della campagna elettorale aspettiamoci la messa in mora degli accordi per la riduzione dei combustibili fossile. Per l’immigrazione al minimo saranno introdotti criteri più stringenti per ottenere la «green card», ma il muro con il Messico da metaforico potrebbe diventare reale. Per quel che riguarda l’economia i mercati azionari stanno salendo sulle promesse di sgravi fiscali e di grandi spese infrastrutturali. Ma anche per il fatto che Trump ha intenzione di smantellare molti dei vincoli introdotti per impedire il ripetersi di un’altra crisi finanziaria come quella del 2008. Come si vede un programma economico reaganiano che però porterà a un aumento esponenziale del debito. E infatti i rendimenti dei titoli di stato sono destinati a salire. Senza parlare dei danni a lungo termine del ritorno a un mondo di dazi e dogane.
pferrandi@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scoppia il motore della barca, si tuffa ma muore annegato

roccabianca

Barca inizia a inabissarsi per una rottura: 75enne si tuffa ma muore annegato

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

5commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

francia

Auto contro due fermate dell'autobus a Marsiglia, un morto. "Pista psichiatrica"

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

tg parma

Agosto 1984, quando i parmigiani andavano alla piscina Ex Enal Video

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti