19°

Lega Pro

Parma, occasione sciupata

La trasferta di Macerata finisce 0-0: cronaca e commenti

Parma, occasione sciupata
Ricevi gratis le news
5

Il Parma non va oltre uno scialbo 0-0 a Macerata al termine di una partita nella quale non riesce a tirare in porta nemmeno una volta. Ora è terzo in classifica a un punto da Bassano e Venezia.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    13 Novembre @ 11.39

    Il Parma ha giocato bene ! L' unico difettino è stato che , quando , raramente , le nostre "punte" prendevano una palla , la passavano indietro ai nostri terzini , che la ributtavano avanti alla "viva il parroco" , e , così , può essere difficile fare gol . Ho visto la partita su "TV Parma" , ma , ieri sera , la cosa più divertente erano le filippiche della redazione sugli "off topic" !

    Rispondi

  • Giordana

    13 Novembre @ 09.34

    Continuo a ripeterlo,il problema sta nel manico ....

    Rispondi

  • Giorgio

    13 Novembre @ 09.14

    gioger@alice.it

    Il problema grosso non è l'occasione sciupata, anche perchè essere in testa giocando così sarebbe un insulto al buon senso, ma che dopo le piccolissime avvisaglie positive viste col Gubbio siamo tornati nella nebbia più fitta. Anche perchè ieri avevamo di fronte ben poca cosa (ma finora di mostri non ne ho visti in questo girone) e non siamo riusciti a fare nemmeno un misero tiro in porta. Qui non si pretende il BEL GIOCO, ma il GIOCO: cioè che gli undici in campo non siano belle statuine messe lì tanto per riempire il prato, ma che provino almeno a impostare un'azione. Ieri, in 90 minuti, anche ripensandoci non riesco a ricordare UNA sola azione degna di tal nome. Lucarelli, Canini, Saporetti, Canini, Lucarelli... lancio lungo e palla persa... è dall'inizio del campionato che lo schema del Parma è questo. E c'è andata anche bene, perchè se quel tiro casuale al 90° non fosse finito sulla traversa ora saremmo a discutere addirittura di una sconfitta. Ieri veramente non saprei chi salvare, a parte il solito leonino capitano, e anche il mio pupillo Mazzocchi si è perso nel marasma più completo. Peccato davvero, perchè sabato scorso ero tornato dal Tardini col sorriso sulle labbra e un briciolo di speranza. Badate, non è che voglia fare il classico allenatore da bar, anche perchè effettivamente in questa squadra non saprei dove e come mettere le mani: il mio è solo lo sfogo di un tifoso deluso che pretenderebbe, non di vedere il Real Madrid, ma almeno 11 Lucarelli in campo. Scusate ancora se sono stato prolisso, ma le parole mi sono uscite dal cuore oltre che dalla pancia.

    Rispondi

    • marco

      13 Novembre @ 11.22

      Il problema è che noi ABBIAMO un allenatore da bar....e finché non si cambia lui non cambierà nulla. Se in 3 mesi di campionato non è riuscito a dare un gioco a questa squadra perché dovrebbe riuscirci andando avanti?

      Rispondi

  • Ruggero

    13 Novembre @ 07.52

    Deluso, profondamente deluso, neppure la possibilità di arrivare primi in classifica in solitario ha galvanizzato il Parma.Squadra senza anima ma soprattutto senza gioco; delle due è una o i giocatori non seguono le direttive dell'allenatore o Apolloni non riesce a dare gioco alla squadra.Non è possibile che si comprino attaccanti di serie superiori e non gli arrivi mai una palla giocabile in 90 minuti.Ricordiamo che nelle ultime 5 partite si è giocato con le ultime 4 sempre soffrendo tra l'altro e con il Gubbio abbiamo pareggiato nel primo tempo non avendo mai tirato in porta!!!!! E poi mi vengono a dire che la squadra è completa così? ma che centrocampo abbiamo? solo interditori nessuno che riesca a fare passaggi filtranti tutti palloni buttati in avanti a casaccio alla " arrangiatevi voi".In tutte le partite fatte sinora quante punizioni ci hanno dato a favore al limite dell'area avversaria? 3/4? cosa vuol dire? che lì davanti non ci arriviamo mai!!meno male che dovevamo vedere molti miglioramenti! ( dichiarazione di Apolloni), ma ce l'ha in mano la squadra?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

6commenti

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

30commenti

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

Foto del lettore Andrea

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

1commento

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

FORMULA 1

Hamilton trionfa: le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen sul podio

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro