10°

22°

Lutto

Muore nonno vigile dell'Auser: malore davanti alla scuola,

Malore davanti alla scuola, muore nonno vigile
Ricevi gratis le news
0

Un malore lo ha stroncato mentre stava prestando il suo servizio di fronte alla scuola Toscanini di via Cuneo. Giuseppe Ferrari, 82 anni, era molto apprezzato e benvoluto. Ecco come lo ricorda chi l'ha conosciuto.

Mentre stava facendo il suo lavoro un malore lo ha strappato all'affetto dei tanti che lo conoscevano e ne apprezzavano le doti di profonda umanità. Martedì pomeriggio si è sentito male e giovedì è spirato l'ottantaduenne Giuseppe Ferrari, volontario dell'Auser (acronimo di Autogestione servizi, una associazione di volontariato e promozione sociale, che valorizza l'impegno degli anziani e che a Parma è molto attiva).

Ferrari si è sentito male mentre era lì, come ogni giorno, di fronte alla scuola Toscanini, un complesso scolastico molto frequentato dal momento che ci sono sia le elementari che le medie, impegnato a far attraversare la strada agli alunni. A vigilare sulla loro sicurezza. Erano passate le 16 e le scolaresche di via Cuneo stavano uscendo, come capita ogni giorno. E come sempre a «dirigere il traffico» c'era Ferrari, un nonno vigile, uno che si occupa che tutto vada per il verso giusto, che qualche automobilista non metta a repentaglio la sicurezza di bambini, genitori e insegnanti.

A un certo punto l'uomo si è sentito male e le sue condizioni sono apparse gravi tanto che è stata immediatamente chiamata l'ambulanza del 118. Ricoverato al Maggiore, il volontario dell'Auser è spirato giovedì lasciando attoniti i tanti che l'hanno conosciuto e che oggi alle 20.30 al rosario nella chiesa di San Leonardo e domani alle 8.30, con partenza dalla sala del commiato di fronte alla Villetta per la stessa chiesa di San Leonardo, si stringeranno attorno ai suoi famigliari: i figli Rienzo e Loredana, il fratello Mauro, i nipoti e i parenti.

«Era una persona in prima linea nel servizio - è il ricordo del presidente dell'Auser Arnaldo Ziveri -. Abbiamo perso un collaboratore prezioso che da tempo faceva parte dell'associazione e svolgeva il servizio con impegno e passione». Ziveri mette l'accento sul ruolo importantissimo che la figura, detta con affetto del nonno vigile, ricopre. «Sono persone - continua infatti il presidente - che non si limitano a far attraversare la strada ai ragazzi. Conoscono il quartiere in cui operano e sono un punto di riferimento per le persone». E Ferrari, che abitava in via Verona, il quartiere che gravitava intorno alla scuola Toscanini lo conosceva davvero bene. Dipendente della Salvarani, una volta raggiunta la pensione si era subito dato da fare per rendersi utile alla comunità. Da una ventina d'anni infatti era impegnato all'Auser dove si era fatto apprezzare, oltre che per il carattere, per la disponibilità. «Gli avevo appena chiesto - racconta a questo proposito Saverio Gerboni, coordinatore del gruppo dei nonni vigili di Parma - se qualche giorno dopo avrebbe potuto sostituire uno che era impossibilitato a prestare il servizio. E lui, come al solito, aveva detto di sì. Era fatto così: se c'era da dare una mano non si tirava mai indietro. Ci mancherà molto». Fare il nonno vigile, spiega il coordinatore, «non è così facile come magari qualcuno può pensare. Bisogna essere sempre attenti, si sta fuori quando piove o fa freddo. Soprattutto bisogna essere prudenti, mai strafare. E Giuseppe era uno che sapeva lavorare nel modo giusto». Un uomo che, alla scuola Toscanini, si era fatto apprezzare da tutti. «Una presenza sorridente»: così lo hanno ricordato, con affetto, nel necrologio sulla Gazzetta di oggi bambini, ragazzi, famiglie e personale della scuola. Le parole più belle per definire un nonno vigile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

1commento

mafia

Riina non sta bene, non si può muovere dall'ospedale di Parma: slitta il processo

Carcere Parma, per motivi salute no trasferimento da ospedale

2commenti

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

6commenti

elezione del segretario

Pd , 19 congressi su 51: testa a testa Cesari (229 voti) Moroni (223)

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

2commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

prossimo avversario

Posticipo del lunedì: Entella-Empoli 2-3

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel