22°

Calcio Mondiali 2018

Nazionale: gli Azzurri vincono a Vaduz, 4 gol al Liechtenstein

Nazionale: gli Azzurri vincono a Vaduz, 4 gol al Liechtenstein

Belotti festeggia dopo lo 0-1

Ricevi gratis le news
0

La vittoria non era da mettere in discussione, la goleada sì. Statistiche e tradizione non erano dalla parte degli azzurri e invece la giovane Italia di Gian Piero Ventura per un tempo ha fatto il suo dovere illudendo tutti. Poi però qualcosa si è inceppato. A Vaduz la Nazionale batte 4-0 il Liechtenstein nella quarta giornata del girone G delle qualificazioni ai Mondiali del 2018. Nel duello a distanza con la Spagna mancano 4 gol che in casa ne ha rifilato 8 a Buchel e compagni, noi ci siamo fermati al poker del primo tempo e resta il rammarico per non aver gonfiato la rete nella ripresa. Qualche risposta positiva c'è e poi il Liechtenstein deve sempre venire a giocare in Italia, ma il fatto che le "furie rosse" abbiano travolto anche la Macedonia non è una buona notizia in chiave primo posto. Funziona il 4-2-4 scelto dal ct, si intende alla perfezione la coppia Immobile-Belotti con il "Gallo" che sta diventando un vero e proprio pilastro della Nazionale del dopo-Conte. E’ l’attaccante del Torino a bloccare il risultato, a servire l’assist a Immobile per lo 0-2 e a siglare lo 0-4. E’ uno degli uomini simboli del nuovo corso, ma non è il solo, non vanno dimenticati i senatori e neanche altri nuovi innesti (oggi al debutto Zappacosta) come Romagnoli, difensore di 21 anni con la personalità, al di là dell’avversario, di un veterano. Partita senza storia, ma non poteva essere altrimenti visto che il Liechtenstein occupa la posizione numero 183 nel ranking Fifa. Però gli azzurri hanno avuto l’approccio giusto e non sempre succede. Storicamente l'Italia si esalta nei grandi appuntamenti, contro le big del mondo, stenta con le piccole, ma a Vaduz è andata diversamente. Ventura affida alla coppia De Rossi-Verratti il centrocampo, davanti a Buffon ci sono Zappacosta, Bonucci, Romagnoli e De Sciglio, poi un’altra linea a 4, quella offensiva che prevede Candreva e Bonaventura sugli esterni, la coppia Belotti-Immobile in mezzo. Il divario è subito evidente, il 4-5-1 del Liechtenstein, con l’empolese Marcel Buchel in mezzo, va subito in difficoltà e nei primi cinque minuti vanno vicini al gol Immobile, Bonaventura e Zappacosta. All’11° sblocca Belotti che sulla sponda di Romagnoli mette dentro. Un minuto dopo il "Gallo" svetta per lanciare Immobile che non si fa pregare: 2-0 al 12°. L'Italia non si ferma, continua a creare e dopo diverse occasioni al 32° arriva il 3-0 di Candreva, mentre al 44° E’ ancora Belotti a firmare lo 0-4, la doppietta personale e il terzo gol in quattro presenze azzurre. Gli azzurri tornano negli spogliatoi perfettamente in linea con il progetto di farne 8 come fece la Spagna. Nella ripresa, però, i meccanismi si inceppano perchè, mentre la temperatura finisce sotto zero, il Liechtenstein si chiude più che può e i varchi del primo tempo, un’Italia meno brillante, non li trova più. Al 22° Ventura inserisce Insigne per Bonaventura e poco dopo Belotti spreca la palla dello 0-5, per poi ripetersi ancora al 27°. I gol servono, entra anche Eder per Candreva per un 4-2-4 sempre più sbilanciato, poi è il turno di Zaza che rileva Immobile. Il 5-0 non arriva, ci provano ancora Belotti e lo stesso Zaza, niente da fare, finisce 4-0. Missione compiuta per quanto riguarda la vittoria, goleada riuscita a metà, potrebbe non bastare, ma non è ancora il momento di fare calcoli. Martedì l’amichevole con la Germania, poi se ne riparlerà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Weinstein: Lory del Santo, osceno denunciare dopo vent'anni

Hollywood

Lory del Santo: "Weinstein, osceno denunciarlo dopo vent'anni"

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

9commenti

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Economia

Rinnovato il contratto tra Number1 logistics Group e Barilla

"Obiettivi aziendali ma anche condivisione di valori"

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

IL CASO

Parchi, bagni «vietati» ai disabili

BORGOTARO

Venturi: «Punto nascita, chiusura inevitabile»

1commento

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

E' da rivedere per il 66% dei tifosi che hanno risposto al nostro sondaggio

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

4commenti

E' al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

monchio

Cade da una balza rocciosa: grave un cercatore di funghi 88enne

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

Tra viale Vittoria e via Gulli

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

serie b

Parma-Pescara: le pagelle dei crociati in dialetto

SOCIETA'

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

Ateneo

Dall'Università di Parma arriva l'auto elettrica da competizione

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»