15°

29°

Appennino

Torna il terremoto: undici scosse

Torna il terremoto: undici scosse
Ricevi gratis le news
0

Tanta paura ma nessun danno. Questo il risultato delle scosse telluriche che hanno fatto tremare Borgotaro e le zone del crinale fra Parma e Massa. In circa cinque ore sono state registrate undici scosse, la più forte delle quali di magnitudo 3.3 della Scala Richter.

Valentino Straser

Una «pioggia» di scosse telluriche hanno fatto tremare Borgotaro e le zone del crinale fra le province di Parma e Massa Carrara. La sequenza sismica ha generato preoccupazione fra la gente senza però causare danni alle strutture. In circa cinque ore e mezzo, fra le 2.43 e le 8.14, sono state registrate, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, undici scosse, avvertite distintamente dalla popolazione. Tutti i terremoti, di magnitudo compresa fra 1.3 e 3.2, si sono originati a modeste profondità, fra 13 e 2 chilometri nel sottosuolo. La scossa più intensa, di magnitudo 3.3 della Scala Richter, si è verificata alle 4.05 circa con epicentro situato a 6 chilometri da Borgotaro e Albareto e nove da Zeri, nella zona del Passo del Bratello

Alla scossa principale sono seguiti altri nove terremoti, i più intensi di magnitudo 3.1 della Scala Richter alle 4.33 circa e da uno di magnitudo 2.5, sette minuti dopo. I tre terremoti più forti si sono originati a circa otto chilometri di profondità, facendo sentire maggiormente i loro effetti sugli edifici. La sequenza sismica di ieri notte ha rimandato alla memoria gli sciami che avevano interessato il capoluogo borgotarese negli anni Ottanta caratterizzato da brevi ma intense vibrazioni del suolo. Anche la durata delle scosse è stata modesta, da un minimo di 9 secondi ad un massimo di 29 secondi per il terremoto più intenso.

I terremoti si sono verificati in una delle zone fragili dell’Appennino, già interessate in passato di sismi fra i più intensi della storia sismica del Parmense. Sintomo di una dinamica geologica in corso, l’alta Val Taro è stata interessata, almeno negli ultimi cinque anni, da sciami sismici che si sono protratti per alcune settimane, come nel caso di Compiano, senza causare danni a persone o agli edifici. L’Alta Valtaro è al centro di una lunga storia sismica, come testimoniano documenti antichi e generalmente caratterizzata da terremoti superficiali.

Dal punto di vista storico, il corridoio sismico del Taro è stato interessato, a partire dal XVI secolo, da tanti terremoti. Fra i più importanti, se si eccettua il forte sisma del 1934, si ricordano quello del 9 Giugno 1545 (M5.33), del 28 Novembre 1849 (M5.13),e del 28 Ottobre 1927 a Bedonia (M5.13), che aveva costretto i seminaristi a dormire per alcuni giorni nelle tende. I terremoti di ieri notte sono stati avvertiti anche in vari paesi della Val Taro, come Valmozzola, Berceto e Solignano, suscitando qualche timore ma nessun danno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti