16°

Quartieri

L'orefice Tarasconi lascia borgo del Gallo

L'orefice Tarasconi lascia borgo del Gallo
0

Un altro esercente storico del centro «lascia»: Claudio Tarasconi, orefice e orologiaio, abbandona il suo negozio di borgo del Gallo dopo 52 anni. Ecco i suoi ricordi e le sue nostalgie.

PARMA CENTRO

Lorenzo Sartorio

Fateci caso. E' da un po’ di tempo che non incontrate una persona? Uno dei posti dove la potreste incontrare è borgo del Gallo, quel borghetto dal quale transita tutta Parma e che, come una piccola galleria di parmigianità, conduce in piazzale San Bartolomeo e poi alla cara vecchia Ghiaia.

Chi conosce alla perfezione borgo del Gallo è l’orologiaio-orefice Claudio Tarasconi il quale, dopo 52 anni di ininterrotto servizio insieme alla moglie Gabriella dietro al banco della sua oreficeria, ubicata al civico 1/d «äd bórogh d’al Gal », ha deciso di passare la mano ad Andrea Braglia. Fidentino di nascita, Claudio, all’età di 14 anni, iniziò ad imparare l’arte dell’orologiaio dalla zio che teneva bottega a Fidenza. Giovanotto di belle speranze, nel 1964, aprì un negozio tutto suo in borgo del Gallo dove poi mise le tende. Non nasconde la propria commozione Tarasconi nel momento del passaggio di consegne al giovane Andrea. E allora affiorano nella sua mente i ricordi del borgo di 50 anni fa animato da straordinari personaggi come il salumiere Gandolfi, il droghiere Pelosi, i «polaról» cavalier Bucci e la Maria. D’altra parte, un borgo che si chiama del «Gallo», non poteva non ospitare ben due pollerie. E poi gli amarcord dell’attiguo piazzale San Bartolomeo con il «formajär» il quale vendeva il «parmigiano» che esponeva su un carretto difendendosi come poteva dalle incursioni dei piccioni, l’enoteca Galvani e tanti altri esercizi. Ormai spira in città brezza natalizia e anche i commercianti si stanno attrezzando per addobbare il loro borgo.

«Tanti anni fa - rammenta Claudio, interista sfegatato e fondatore dell’Inter Club Parma - con un altro commerciante, Vittorio, abbiamo realizzato delle luminarie natalizie a forma di lampadario. Il borgo assomigliava a un salotto. E poi le gite, al mare e in montagna, che organizzavamo periodicamente con gli altri esercenti per cementare la nostra amicizia». Esce dal negozio, Claudio, e ammira compiaciuto l’elegante vetrina allestita dal nuovo proprietario. Nel mentre transita lì davanti uno degli ultimi personaggi della vecchia Ghiaia, Gigét Mistrali, loggionista storico del Regio: «A pär äd sentir ancòrra al profùmm d’la cicoläta cälda äd Cantareli», dice Gigèt all’amico. Ed insieme si incamminano verso la Ghiaia mentre l’aria, nel borghetto, profuma di nebbia e di «cavàl pisst» della macelleria Bolsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto: "La paura? Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Salso: rogo in un garage, distrutte 4 auto; non si esclude natura dolosa

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

1commento

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

5commenti

sicurezza

Via della Salute a Parma: sorvegliano i residenti

piazzale della pace

Fermato mentre scappa con una boutique (falsa) nello zaino: espulso dall'Italia

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

13commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

10commenti

crisi

Copador: sciopero di due ore in vista dell'assemblea soci Video

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

14commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

storie di ex

Turchia: legami con Gulen, il Galatasaray caccia Hakan Sukur

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

27commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

Europa, la dura realtà dopo le celebrazioni

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Economia

Stretta sui "compro oro". Ecco cosa cambia Video

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

SOCIETA'

western

Addio ad Alessandroni, il "fischio" più famoso del cinema Video

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017