SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica
Ricevi gratis le news
14

Residenti e e commercianti compatti: perché il sindaco non interviene con un'ordinanza?

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • bruno

    03 Dicembre @ 21.04

    http://www.agimeg.it/scommesse-cassazione-i-ctd-no-sanati-restano-illegali-nonostante-la-disciplina-dettata-dalla-stabilita-2015/ Scommesse, Cassazione: I CTD non sanati restano illegali nonostante la disciplina dettata dalla Stabilità 2015 21/07/2016 13:36 L’attività svolta da un Ctd che non ha adertio alla sanatoria resta illecita nonostante la disciplina dettata dal comma 644 della Stabilità 2015. Lo stesso comma 644, del resto, “espressamente stabilisce che resti ferma l’applicazione di quanto previsto dall’articolo 4, comma 4-bis, della legge 13 dicembre 1989, n. 401, e successive modificazioni”, vale a dire la norma penale che punisce la raccolta non autorizzata di scommesse. Lo afferma la Terza Sezione Penale della Corte di Cassazione affrontando il sequestro di un centro trasmissione dati del senese. Il centro aveva inviato alla Questura e all’ADM la comunicazione prevista dalla sanatoria e la dichiarazione di possesso dei requisiti soggettivi, ma poi non aveva versato il contributo di 10mila euro previsto. Il Tribunale di Siena aveva ritenuto le due comunicazioni sufficienti per disporre il dissequestro, spiegando che “l’adesione ad una procedura di emersione con conseguente adeguamento ad obblighi legislativamente previsti assumerebbe indubbia rilevanza proprio in ordine all’esigenza di tutela dell’ordine pubblico e della sicurezza, nonché di tutela dei minori di età e delle fasce sociali più deboli”. La Cassazione però ricorda che il “pagamento della somma di euro 10.000,00 costituisce il presupposto per tale regolarizzazione” e pertanto non si può ritenere che il centro abbia aderito alla sanatoria.

    Rispondi

  • FrancS

    03 Dicembre @ 18.59

    I civilissimi abitanti di quei condomini, sopra ed attorno all'attività, pensino anche allo schifo che fanno e lasciano ogni qualvolta espongono i rifiuti (ostruendo a volte anche il passaggio pedonale). Per non parlare di oggetti vari (anche di grandi dimensioni) lasciati intorno alle campane del vetro, o di buste d'immondizia infilate nei cestini. Tutte cose viste coi miei occhi, varie volte, dalla vicina fermata dell'autobus. Ma la colpa sarà sicuramente di altri che passano e lasciano li, di stranieri ed ubriachi...... Fino a 2-3 anni fa c'era anche una sala scommesse della Intralot fronte Eurotorri, di fianco al McDonalds. Mai sentite proteste o che altro. Ora che c'è che non va? Qual è il problema? Ora sono i cittadini a dire chi e che cosa si può aprire? Ah, dico tutto ciò da abitante del quaritere San Leonardo.

    Rispondi

  • Filippo

    03 Dicembre @ 17.25

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    Scusate ma non c'è già una sala scommesse di fianco al Penny Market in via Venezia? C'era proprio bisogno di aprine un'altra?

    Rispondi

    • bruno

      03 Dicembre @ 21.02

      GIOCO PUBBLICO ULTIMO AGGIORNAMENTO: 09/05/2016 L'attività di GIOCO PUBBLICO può essere svolta da imprese sulla base di concessioni che lo Stato rilascia attraverso l'Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato. M) CENTRO TRASMISSIONE DATI (CTD) o CENTRO ELABORAZIONE DATI (CED) PER GIOCHI E SCOMMESSE Si tratta di esercizi dove un soggetto contrae con il bookmaker straniero una proposta di scommessa, attraverso il gestore del centro al quale spetta il compito di mettere in contatto lo scommettitore con il bookmaker. Il rapporto fra il gestore dell'esercizio e il bookmaker è disciplinato da un contratto di servizio. La prestazione del C.T.D. consiste nel trasmettere via internet, in tempo reale, alla società straniera le proposte di scommessa sportiva su eventi a quota fissa ricevute dai clienti e che quest’ultima accetta o meno la proposta di scommessa, trasmettendo, sempre in via telematica, il relativo esito al centro dati.

      Rispondi

  • bruno

    03 Dicembre @ 16.03

    Gratta e Vinci, l’avv. Asteriti: “Una dipendenza…” “Ci sono oggi attive 62 lotterie istantanee. Solo come primo lotto, hanno distribuito quasi 2,5 miliardi di biglietti, ma bisogna ricordare che il gratta & vinci più anziano, il “miliardario”, è del 2005.I 62 g&v attivi hanno distributori con il primo lotto di biglietti, quasi 900 milioni di premi. Il prezzo medio del biglietto è pari a € 5,40, mentre il valore medio del premio è di € 9,95, meno del doppio. Si spiega perché più di 555 milioni dei premi in palio, oltre il 62% del totale, sono premi di importo pari al prezzo del biglietto. Un altro 25,87% sono premi di importo leggermente superiore, di pochissimi euro, al prezzo del biglietto. Insomma quasi il 90% dei premi non restituiscono ai giocatori la puntata o poco di più. Nove volte su dieci, i premi restituiscono ai giocatori il prezzo del biglietto o pochissimo di più. Più che premi, veri e proprio incentivi al rigioco, ma con l’illusione di avere vinto e quindi con una forte propensione a riprovarci. Si potrebbe dire che i monopoli “finanzino” i giocatori, spingendoli a rigiocare apprestando loro la relativa provvista.

    Rispondi

  • bruno

    03 Dicembre @ 15.58

    PREMESSO CHE QUELLA SPECIE DI SALA NON ANDREBBE APERTA In Italia ci sono 12mila malati in cura ( oltre alle ipotesi esagerate e non scientificamente provate o certe dei giocatori patologici) - Ma mi chiedo e vi chiedo dei 16mila morti per alcol nessuno ne parla di orari o altro, tutte misure demagociche a senso unico............... DUE PESI E DUE MISURE Il Ministero della Salute Tutte le realtà hanno in trattamento pazienti affetti da disturbo da GAP per un totale di 12.376 pazienti". Poi con la legge 23 dicembre 2014 n.190, recante disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2015), ha destinato, "a partire dal 2015, una quota annua di 50 milioni di euro per la prevenzione, la cura e la riabilitazione delle patologie connesse alla dipendenza da gioco d‟azzardo. ALCOL DATI ALLARMANTI 16mila decessi nel 2010 - Solo nel 2010, in Italia complessivamente 16.829 persone, di cui 11.670 uomini e 5.159 donne di età superiore ai 15 anni, sono morte per cause riconducibili al consumo di alcol. "Sarebbe importante investire nella prevenzione e lavorare al meglio per identificare le persone a rischio, questo farebbe vivere di più e in condizioni migliori molte persone", dicono dall'Osservatorio nazionale Alcol dell'Istituto superiore di Sanità. Nel 2014 il 63% degli italiani con più di 11 anni di età (pari a 34 milioni e 319 mila persone) ha consumato almeno una bevanda alcolica, con una prevalenza maggiore tra i maschi (76,6%) rispetto alle femmine (50,2%), continua ad aumentare il consumo di alcol occasionale e al di fuori dei pasti “binge drinking” (25,8% nel 2013; 26,9% nel 2014). L’indicatore esprime adeguatamente la combinazione dei due principali comportamenti a rischio: il consumo abituale, quotidiano eccedentario, e il binge drinking. La prevalenza dei consumatori a rischio, elaborata attraverso l’indicatore di sintesi, è stata nel 2014 del 22,7% per gli uomini e dell’8,2% per le donne (età superiore a 11 anni) Inoltre, l’analisi per classi di età mostra che le fasce di popolazione più a rischio, per entrambi i generi, sono quella dei 16-17enni e quella degli uomini così detti “giovani anziani”, cioè i 65-74enni. http://www.alcol.info/alcolismo-statistiche.htm

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video