20°

36°

paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma
Ricevi gratis le news
0

Una 26enne nigeriana nervosa, tremolante e scontrosa per un bagaglio di guai quasi cucito addosso. Una bimba in lacrime, divisa dalla mamma (a sua volta disperata) da un treno che parte fin troppo in orario, come per uno scherzo del destino: la piccola resta a terra, mentre la madre parte, prigioniera al di là della porta automatica del vagone. A prima vista, le due storie non hanno alcun punto in contatto: la seconda rappresenta un piccolo dramma familiare, la prima rientra nello sfascio collettivo legato allo spaccio e al consumo di droga. Eppure, si sono svolte a pochi minuti l'una dall'altra, con la stazione come scena e con una protagonista in comune: una assistente capo della Polfer che prima ha arrestato la giovane africana che trasportava un carico di cocaina e poi ha arrestato il pianto di Reandra, un anno e mezzo, alla quale il treno aveva appena portato via la mamma. Da una parte il Codice penale (e il fiuto), dall'altra la sensibilità e l'abitudine a trattare con i bimbi, visto che Anna Semeraro è a sua volta una neomamma. Ma andiamo per ordine. La prima delle due storie vede entrare in scena di buon'ora, qualche giorno fa, la ventiseienne. Non è un volto noto e non è nemmeno in cattiva compagnia. Ma la pattuglia della polizia ferroviaria impegnata a vigilare sulla sicurezza dei passeggeri decide di procedere a un controllo. A mano a mano che si avvicinano alla straniera, gli agenti si convincono sempre più della necessità di vederci chiaro. La donna, infatti, tradisce un notevole nervosismo. Eppure, i documenti sono in ordine, compreso il permesso di soggiorno, e il controllo al terminale non evidenzia guai in sospeso con la legge. C'è qualcosa in particolare che insospettisce i poliziotti: la borsetta della nigeriana contiene tre cellulari che in realtà ne valgono 5 (due sono provvisti di dual sim). Telefoni roventi, per come continuano a squillare, rendendo la giovane sempre più inquieta e scontrosa. A questo punto, la 26enne, residente a Parma ma a un domicilio non ben precisato, viene accompagnata in ufficio. La perquisizione personale viene affidata ad Anna Semeraro e a una collega. Presto, si scopre il motivo di tanto nervosismo. La giovane, dalla forme non proprio giunoniche, indossa una sorta di push-up molto particolare. Il reggiseno è imbottito con 17 involucri termosaldati pieni di polvere bianca. In tutto, sono 234 grammi di cocaina. Arrestata per traffico di stupefacenti, la 26enne viene accompagnata in carcere a Modena. Si sta indagando per scoprire provenienza e destinazione della droga.

Il tempo di concludere gli atti, e l'assistente capo si trova in braccio una bimba mai vista, singhiozzante. A portargliela sono due passeggeri ai quali è stata affidata dalla madre, una giovane albanese residente a Parma. La donna e la piccola sono reduci da un viaggio al di là dell'Adriatico. Ore e ore di strada, un mucchio di bagagli: scaricate le prime valigie, la mamma è tornata sul treno per prendere le rimanenti. Ma la portiera si è chiusa prima che lei potesse scendere. Il treno è ripartito in direzione Milano. La piccola poco dopo finisce tra le braccia di Anna Semeraro. Le braccia giuste, perché l'assistente capo riesce a tranquillizzare la bimba, facendola anche giocare. La madre, scesa alla stazione di Fidenza e riportata indietro dagli uomini della Polfer avvertiti «in diretta» dai colleghi parmigiani, la ritroverà quasi sorridente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

Lavori in corso

Tutti i cantieri nelle strade della città

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

Calcio

Serie A al via: i pronostici di Perrone

Violinista

Borissova, una bulgara «parmigiana»

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

politica

"Fare! con Tosi": "Referendum per l’autonomia anche per l'Emilia Romagna"

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

1commento

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

2commenti

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Nuovo attacco con un'auto a Cambrils: uccisi cinque kamikaze. "Tre italiani feriti"

barcellona

Furgone sulla folla: almeno 13 morti e 80 feriti. C'è un terzo arresto

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

1commento

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti