paura

La bimba resta a terra, il treno parte con la mamma

La "bimba" è stata accudita da un'agente della Polfer

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma
Ricevi gratis le news
0

Una 26enne nigeriana nervosa, tremolante e scontrosa per un bagaglio di guai quasi cucito addosso. Una bimba in lacrime, divisa dalla mamma (a sua volta disperata) da un treno che parte fin troppo in orario, come per uno scherzo del destino: la piccola resta a terra, mentre la madre parte, prigioniera al di là della porta automatica del vagone. A prima vista, le due storie non hanno alcun punto in contatto: la seconda rappresenta un piccolo dramma familiare, la prima rientra nello sfascio collettivo legato allo spaccio e al consumo di droga. Eppure, si sono svolte a pochi minuti l'una dall'altra, con la stazione come scena e con una protagonista in comune: una assistente capo della Polfer che prima ha arrestato la giovane africana che trasportava un carico di cocaina e poi ha arrestato il pianto di Reandra, un anno e mezzo, alla quale il treno aveva appena portato via la mamma. Da una parte il Codice penale (e il fiuto), dall'altra la sensibilità e l'abitudine a trattare con i bimbi, visto che Anna Semeraro è a sua volta una neomamma. Ma andiamo per ordine. La prima delle due storie vede entrare in scena di buon'ora, qualche giorno fa, la ventiseienne. Non è un volto noto e non è nemmeno in cattiva compagnia. Ma la pattuglia della polizia ferroviaria impegnata a vigilare sulla sicurezza dei passeggeri decide di procedere a un controllo. A mano a mano che si avvicinano alla straniera, gli agenti si convincono sempre più della necessità di vederci chiaro. La donna, infatti, tradisce un notevole nervosismo. Eppure, i documenti sono in ordine, compreso il permesso di soggiorno, e il controllo al terminale non evidenzia guai in sospeso con la legge. C'è qualcosa in particolare che insospettisce i poliziotti: la borsetta della nigeriana contiene tre cellulari che in realtà ne valgono 5 (due sono provvisti di dual sim). Telefoni roventi, per come continuano a squillare, rendendo la giovane sempre più inquieta e scontrosa. A questo punto, la 26enne, residente a Parma ma a un domicilio non ben precisato, viene accompagnata in ufficio. La perquisizione personale viene affidata ad Anna Semeraro e a una collega. Presto, si scopre il motivo di tanto nervosismo. La giovane, dalla forme non proprio giunoniche, indossa una sorta di push-up molto particolare. Il reggiseno è imbottito con 17 involucri termosaldati pieni di polvere bianca. In tutto, sono 234 grammi di cocaina. Arrestata per traffico di stupefacenti, la 26enne viene accompagnata in carcere a Modena. Si sta indagando per scoprire provenienza e destinazione della droga.

Il tempo di concludere gli atti, e l'assistente capo si trova in braccio una bimba mai vista, singhiozzante. A portargliela sono due passeggeri ai quali è stata affidata dalla madre, una giovane albanese residente a Parma. La donna e la piccola sono reduci da un viaggio al di là dell'Adriatico. Ore e ore di strada, un mucchio di bagagli: scaricate le prime valigie, la mamma è tornata sul treno per prendere le rimanenti. Ma la portiera si è chiusa prima che lei potesse scendere. Il treno è ripartito in direzione Milano. La piccola poco dopo finisce tra le braccia di Anna Semeraro. Le braccia giuste, perché l'assistente capo riesce a tranquillizzare la bimba, facendola anche giocare. La madre, scesa alla stazione di Fidenza e riportata indietro dagli uomini della Polfer avvertiti «in diretta» dai colleghi parmigiani, la ritroverà quasi sorridente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video