San Pancrazio

Sandro, morto nel sonno a 39 anni

Donati lavorava alla Parmalat. Nel tempo libero faceva il dj

Sandro, morto nel sonno a 39 anni
Ricevi gratis le news
2

Alessandro Donati, magazziniere della Parmalat e deejay per passione, è morto improvvisamente a 39 anni. Lasciando sgomenti e increduli amici e colleghi.

Annarita Cacciamani

Se ne è andato a soli 39 anni Alessandro Donati. Sposato con Elena, viveva a San Pancrazio e lavorava come magazziniere alla Parmalat, a Collecchio. La sua passione era la musica e nel tempo libero si divertiva a fare il deejay. Per coltivare questa passione aveva anche acquistato una piccola consolle.

Alessandro se ne è andato all’improvviso nella notte fra domenica e lunedì, stroncato da un arresto cardiaco. Ieri mattina alla Parmalat nessuno voleva credere che non sarebbe più tornato al lavoro: increduli colleghi e amici. La notizia ha sconvolto tutto il personale dell’azienda di Collecchio.

A ricordarlo è Massimo Testa, conosciuto come Max Deejay, amico fraterno di Alessandro con il quale condivideva sia il lavoro, sia la passione per la musica. «La Parmalat è un’azienda che non si ferma mai, ma ieri sembrava che per un attimo tutto si fosse fermato. Nessuno voleva credere a quello che era successo. Sandro doveva fare il turno di pomeriggio ma in mattinata abbiamo saputo che non c’era più. Abbiamo lavorato insieme tanti anni ed eravamo come fratelli - racconta Testa, commosso - . Quando ho avuto bisogno lui per me c’è sempre stato e così io per lui. Sandro era magazziniere e per anni sono stato il suo responsabile prima di cambiare mansione. Tutti sono rimasti sconvolti dalla scomparsa improvvisa di Alessandro e la notizia si è diffusa velocemente in azienda, lasciando sgomente le tante persone che ogni giorno lavorano fianco a fianco con lui».

Legatissimo alla moglie, con la quale da poco aveva festeggiato i 6 anni di matrimonio, e alla famiglia, Sandro aveva la grande passione per la musica e, nel tempo, come detto, si dilettava come deejay. Si teneva aggiornato sulle tecniche e sulle strumentazioni, ed era iscritto ad Assodeejay, associazione di cui Max Testa è responsabile regionale.

«Per lui, figlio unico, ero un po’ come il fratello maggiore. Seguiva le mie serate nei locali ed era molto felice di dilettarsi anche lui come deejay - racconta ancora Testa - . Non lo faceva in maniera superficiale, ma cercava di capire e approfondire le tecniche e i generi musicali. Io ho sempre cercato di incoraggiarlo a coltivare questo suo hobby e di dargli qualche dritta. Proprio come fossi un fratellone. Era una persona splendida e mancherà tantissimo a tutti».

Il rosario sarà recitato stasera alle 20.30 nella chiesa di San Pellegrino, in via Farnese, mentre il funerale verrà celebrato domani alle 10.30 alla chiesa di san Pellegrino. Infine l'ultimo viaggio al cimitero di Valera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ab9pr

    13 Dicembre @ 12.17

    alberto_bianco@alice.it

    E poi ci lamentiamo per tante fesserie, senza conoscere veramente il nostro destino.

    Rispondi

  • Michela

    13 Dicembre @ 09.22

    Ciao Sandrino, ancora non ci credo che te ne sei andato. Riposa in pace.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Di Gaudio cerca subito di sbloccare il risultato

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande