PROCESSO

Mantenimento della figlia, assolto Matteo Cambi

Mantenimento della figlia, assolto Matteo Cambi
Ricevi gratis le news
2

L'ex fondatore e numero uno di Guru era accusato di non aver versato per anni l'assegno per la figlia

La sua verità, l'aveva raccontata lo scorso aprile: «Ho dato quello che potevo, considerando la mia situazione economica». Matteo Cambi, l'ex re di Guru, si era difeso così in tribunale dall'accusa di non aver versato gli assegni di mantenimento per la figlia avuta da Ilenia Iovinelli. E, ieri, il giudice Gabriele Nigro - alla fine di un processo che si è trascinato per anni - gli ha dato ragione: Cambi è stato assolto dall'accusa di violazione degli obblighi di assistenza familiare, come chiesto anche dal pm Marirosa Parlangeli. In particolare, l'ex numero uno della Margherita - difeso dagli avvocati Mario Bonati, Pierluigi Collura e Stefano Delsignore - è stato assolto per le contestazioni fino alla primavera del 2010 perché «il fatto non costituisce reato» e per quelle successive perché «il fatto non sussiste».

Cambi era stato denunciato dalla madre della bambina, che ora ha 9 anni, per non aver contribuito, come avrebbe dovuto, al sostentamento della figlia dall'aprile 2008 al novembre 2014. Alcune decine di migliaia di euro: questa la cifra «reclamata» dalla donna, con cui aveva avuto la bambina dopo una relazione. Ma per la parte civile, rappresentata dall'avvocato Liborio Cataliotti, non si sarebbe trattato di una questione meramente economica. «La mia cliente lamenta, anche per conto della figlia, soprattutto questo vuoto affettivo, la mancanza di un interesse, basta leggere l'autobiografia per rendersene conto», aveva sottolineato il difensore.

Il libro «Margherita di spine», uscito lo scorso febbraio, prima della partenza di Cambi per «L'isola dei famosi». Il volume in cui il fondatore di Guru racconta la sua parabola: dall'infanzia, ai primi passi nel mondo della moda, all'invenzione del marchio che lo ha fatto diventare famoso a meno di 30 anni, fino al fallimento. Una vita costantemente sulla scena, tra lussi, donne bellissime. E una «compagna» che poi è diventata la sua ossessione: la cocaina.

Il successo e la caduta. Cambi viene arrestato nel 2008 per bancarotta fraudolenta e poi patteggia 4 anni, insieme alla madre e al patrigno, facendo anche mettere all'asta beni immobili per milioni di euro. Una pena che ha finito di scontare da mesi, con l'affidamento ai servizi sociali. E anni durante i quali avrebbe versato alla figlia quanto poteva, considerando i problemi giudiziari e il tracollo finanziario. E' chiaro che bisognerà attendere le motivazioni, ma la sentenza dovrebbe aver riconosciuto questo aspetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    20 Dicembre @ 19.55

    Beh, certo, ogni volta che si parla di Matteo bisogna rivangare il passato, bisogna raccontare sempre tutta la storia, affinché i posteri non dimentichino vero? Sarebbe bastato, una volta tanto, riportare la notizia dell'assoluzione non credete?

    Rispondi

    • antonio

      20 Dicembre @ 22.29

      Prova a dirlo a tutte le persone che hanno perso il posto di lavoro e una possibilità di vita decente a causa di questo genio, lui però cade sempre in piedi e non si vergogna nemmeno

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande