Langhirano

Bus strapieno, pendolari inferociti

Bus strapieno, pendolari inferociti
Ricevi gratis le news
17

Scoppia la protesta dei pendolai diretti ai prosciuttifici di Langhirano, esasperati dalle condizioni insopportabili in cui sono costretti a viaggiare sui mezzi pubblici della Tep che ogni mattina li portano al lavoro. «Troppa gente su un solo bus, non siamo sardine! Aiutateci», è il loro appello.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANONIMUS

    03 Gennaio @ 19.34

    Saranno frasi da bianchetto al bar.. ma purtroppo è cosi!! La metà non paga il biglietto e questa metà é sempre la stessa che non paga le visite mediche ecc..

    Rispondi

  • Francesco

    03 Gennaio @ 15.33

    brundofrancesco@libero.it

    In questi anni la Tep, ha preferito non investire in servizio ma in chiacchire, uno slolan : predentete l'aubus, ma l'autubus non c'è perché non passa o se passa, passa ogni 20/30 minuti, che se per caso lo perdi devi perdere altro tempo, cosi la gente ha preferito contare su se stessi che sulla Tep. Morale per attraversa la città prendendo due bus ci vogliono 2 ore. Il management è al suo posto per meriti politici non per meriti intelettuali, arrivò a prestare 7 milioni di euro ad una terza persona pur di non investire nel suo servizio istituzionale questa la dice lunga sul suo operato, è un'azienda morta, amen.

    Rispondi

  • falco

    03 Gennaio @ 15.28

    scusate, qualcuno sa dirmi come sta ad oggi la situazione riguardante il tentativo (uno dei tanti) di rubare qualche spicciolo (mort ed fama) con la "trovata geniale" di far pagare una multina da qualche euro se NON hai obliterato l'abbonamento ogni volta che sali sul bus? Attenzione, abbonamento ovviamente già apagato, quello a tessera magnetica che te lo ricarichi all'occorrenza mensilmente? Se non ricordo male "pretendevano" intorno ai 6 euro per la "dimenticanza" dell'obliterazione! Essendo pochi euri nessuno se ne va poi dal giudice di pace a contestare per 6 euri pur avendo TOTALMENTE ragione. Lo fanno ancora? pretendono che obliteri pur avendolo già pagato? se non erro la tep disse che gli serviva per ricerca statistica interna. Bene, allora la tep dovrebbe pagarmi per la sua statistica... o sbaglio????

    Rispondi

    • Filippo

      03 Gennaio @ 21.11

      Condivido: se uno impugnasse questa multa assurda e vessatoria, non potrebbe perdere la causa.

      Rispondi

  • patti

    03 Gennaio @ 13.04

    ....bè, intanto, iniziamo col far viaggiare solo a chi paga il biglietto.....e così piu' della metà degli aspiranti passeggeri resterà a terra!! Eh si perchè viaggiare a spese della collettività è piu' economico che pagare il biglietto o pagare le spese di viaggio della propria auto (gomme, benzina, ecc, ecc,) A ME NON PARE CHE SIA COSI' DIFFICILE DA CAPIRE!!!

    Rispondi

    • StekkoPardo

      03 Gennaio @ 14.14

      Beata te che hai già capito tutto! Addirittura sai che su quella linea (o più in generale) "più delle metà" non paga il biglietto e viaggia a spese della collettività. Magari, la prossima volta, prova a prendere tu i mezzi pubblici e quella linea in particolare; chissà che la prossima volta smetterai di scriverai le solite frasi da bianchetto da bar

      Rispondi

      • patti

        03 Gennaio @ 23.10

        Si vede proprio che viaggi comodamente a bordo della tua auto! ...eeee...bada a non bere il bianchetto perché potrebbe "saltare" la patente! Buon viaggio professore ;)

        Rispondi

        • StekkoPardo

          06 Gennaio @ 18.01

          E' proprio il contrario: io viaggio (anche) in autobus e spesso prendo proprio quella tratta. A differenza tua che spari sempre sentenze senza conoscere gli argomenti. E ti meravigli pure, che gli altri non ti capiscano!

          Rispondi

      • filippo

        03 Gennaio @ 20.02

        si faccia un giro..e veda chi s cende dal bus quando salgono i controllori

        Rispondi

      • Ilaria

        03 Gennaio @ 15.32

        difendere l'indifendibile porta solo a spreco di energie caro Sig.........la situazione è straconosciuta e strarisaputa da tutti!!!!!!!! Sputano nel piatto dove mangiano.....ma purtroppo questo è solo l'inizio.....

        Rispondi

  • Anna

    03 Gennaio @ 10.15

    E i bus urbani degli studenti? Lo stesso. A quell'ora dovrebbero almeno raddoppiare (servirebbe che triplicassero) i mezzi. Un solo bus dalla stazione al complesso di via Toscana, dove ci sono migliaia di studenti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

1commento

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Tra fango e conta dei danni. Visita di Bonaccini: "Chiederò stato d'emergenza" Foto

1commento

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

5commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

4commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS