-2°

10°

INTERVISTA

La mamma: «Ora Jella lo rimandino in Italia»

La mamma: «Ora Jella lo rimandino in Italia»
Ricevi gratis le news
13

«Non ho mai perso le speranze: sapevo che prima o poi l’avrebbero preso. Ma ora lo rimandino in Italia». Così parla la mamma di Alessia, dopo avere ricevuto la notizia dell'arresto dell'assassino di sua figlia.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Bastet

    19 Maggio @ 13.19

    Signora ha tutta la mia comprensione.... ma che rimanga la!!!!! Dove quasi certamente pagherà per intero! E faccia tornare il nipotino...che i nonni paterni è evidente, meglio perderli che trovarli!!!

    Rispondi

  • Berta

    19 Maggio @ 10.55

    Doveva essere espulso PRIMA. E ora che facciamo? Ce lo riprendiamo per mantenerlo durante i prossimi 3-4 anni (perché in Italia è davvero improbabile che resti in carcere più a lungo) per poi rimetterlo in circolazione libero di ammazzare un'altra donna? Signora, capisco il suo dolore, ma un soggetto simile è meglio non averlo MAI PIÙ tra i piedi. Più che alla giustizia per sua figlia è meglio pensare a salvare in futuro la vita di altre potenziali vittime. Un mostro sadico del genere, alla Igor per intenderci, non si ferma mai. Paghiamo piuttosto la Tunisia per tenerselo lì. Ci conviene senz'altro.

    Rispondi

  • Rodolfo

    19 Maggio @ 10.50

    Chiaramente la Tunisia non lo vuole avere tantomeno mantenere dunque ce lo rimanda indietro dove lo curiamo, lo manteniamo, lo rieduchiamo, lo liberiamo, e poi ammazza ancora!

    Rispondi

    • Rodolfo

      19 Maggio @ 18.32

      Gradirei che nessuno usasse il mio nick

      Rispondi

    • 19 Maggio @ 11.43

      (dalla redazione) E' piuttosto improbabile che un processo per omicidio volontario con la crudeltà come aggravante finisca con una pene lieve.

      Rispondi

      • StefanoC

        19 Maggio @ 12.48

        redazione, cosa siete disposti a scommettere che riceverà tutte le attenuanti possibili e non farà più di 5 anni dentro?

        Rispondi

        • 19 Maggio @ 13.01

          (dalla redazione) Non scommettiamo con i lettori, ma con questo quadro di solito l'esito può anche essere l'ergastolo. E per l'omicidio volontario si parte da 21 anni di pena.

          Rispondi

        • stefano

          19 Maggio @ 16.08

          Con gli sconti per buona condotta la pena viene dimezzata ed ESTINTA. Poi mettiamoci anche che al 75% della pena può usufruire permessi premio ( viene da ridere ma si chiamano proprio premi ) e quindi Stefanoc e si sbaglia, dopo 6 o 7 lo vedremo in giro. Purtroppo è la legge.

          Rispondi

  • Valerio

    19 Maggio @ 09.54

    raq.cantiere.hera@gmail.com

    Signora, con tutto il rispetto e il cordoglio per la morte prematura di sua Figlia, spero vivamente che Jella venga punito sul suo suolo natale. Io personalmente non voglio mantenerlo per altri anni in qualche carcere italiano, non voglio che lo Stato lo mantenga e alla fine lo liberi dopo pochi anni (o mesi), libero di commettere altri atti o addirittura libero di lavorare e vivere sul nostro suolo.

    Rispondi

  • Filippo

    19 Maggio @ 09.37

    filippo.cabassa.1970@gmail.com

    scusate intendevo "sistema giudiziario"

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

valigia

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

PARMA

Torrini del Battistero danneggiati: la zona è transennata Foto

Controlli dopo il terremoto

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

2commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

il caso

Protesta degli inni: Trump attacca star di Football americano

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq