17°

32°

Il voto

Pizzarotti-Scarpa, scintille in pubblico sulla sicurezza

Pizzarotti-Scarpa, scintille in pubblico sulla sicurezza
Ricevi gratis le news
33

Confronto molto caldo ieri sera nel quartiere San Leonardo sul tema della sicurezza tra i due candidati alla poltrona di sindaco, Federico Pizzarotti e Paolo Scarpa, organizzato dal Comitato dei cittadini volontari di San Leonardo e Cortile San Martino. Leggi tutti i dettagli.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Sucamarco

    20 Giugno @ 21.47

    Il discorso sicurezza è complicato e influenzato da mille fattori, e semplificare o banalizzare non aiuta a chiarire le idee. In un anno non vi è neanche i tempo per fare le assunzioni e per formare il personale, senza considerare che certe attività richiedono attitudine e esperienza. Fare boutades elettorali vuol dire anche prendere in giro gli elettori.....tanto vale promettere 5 milioni di posti di lavoro con una citazione di Berlusconiana memoria!Penso sinceramente che Scarpa, che complessivamente mi sembra una brava persona, si sia affidato ad un consulente sulla Sicurezza a metà tra l'arrogante e lo sprovveduto con la grave colpa di non aver fatto le dovute verifiche magari con tecnici più affidabili! Sicuramente non ha fatto felici i molti agenti di Polizia e Carabinieri che rischiano ogni giorno per la nostra incolumità e che, neanche tanto velatamente, sono stati accusati di incompetenza! .........comunque mi candido anch'io e se mi eleggete prometto di trasformare l'acqua in spritz e invito tutti per l'aperitivo alle 18 in Piazza!

    Rispondi

    • paolo

      20 Giugno @ 22.45

      Concordo. Peccato che Scarpa che era partito bene si metta a raccontare balle pure lui.

      Rispondi

  • Nicola Martini

    20 Giugno @ 19.58

    L'argomento sicurezza è sicuramente problematico e per quanto di propria competenza deve essere gestito pure a livello degli Enti locali. Purtroppo negli ultimi anni fenomeni come lo spaccio, anziché risultare circoscritti a zone specifiche come capitava un tempo (con attività di controllo del territorio), sembrano aver preso il sopravvento in intere zone della Città, anche centrali e semi-centrali (San Leonardo, Pablo e Oltretorrente). Le disfunzioni del sistema repressivo statuale (malagiustizia, mancanza di mezzi, ecc.) non aiutano a tenere sotto controllo in modo adeguato le attività delinquenziali, pertanto pare saggio che anche gli Enti locali, nei limiti del possibile, cerchino di operare in materia di sicurezza. Il concetto espresso dal Sindaco che la Polizia locale non possa svolgere attività d'indagine è a dir poco curioso, a modesto parere di chi scrive. Basta infatti dare un'occhiata al C.P. P. (Art. 57) ed alla Legge n°65/1986 per realizzare entro quali limiti anche la Polizia Municipale possa svolgere funzioni di Polizia Giudiziaria e di Pubblica Sicurezza (I e II link). Tirare a mano il caso Bonsu, circostanza particolarmente triste per come si è sviluppata, non credo serva a dare spiegazioni sui problemi inerenti alla gestione della sicurezza, anzi pare fuorviante. Considerare di formare la Municipale in modo tale che possa svolgere a pieno funzioni di Pubblica Sicurezza magari in modo da coadiuvare PS e CC, sopratutto in un periodo in cui anche le normative nazionali sembrano volte ad estendere alla Polizia locale certe funzioni, pare una posizione razionale. Da ultimo, sembra buona l'idea di riportare la Caserma della Municipale in una zona semicentrale per agevolare le attività di pattugliamento del territorio (anche a piedi ed in bicicletta). Tale proposta, già presentata dalle opposizioni in Consiglio, avrebbe aiutato a gestire le problematiche riguardanti la sicurezza se solo la si fosse messa in pratica ben prima. Penso che l'attuale Amministrazione in questi 5 anni abbia avuto modo di capire che lo spostamento (avvenuto nel 2008) del Comando della Municipale in Via del Taglio, in un'area periferica e difficilmente raggiungibile, non sia stata una buona idea. Realizzare solo recentemente i limiti di quella sede a modesto avviso di chi scrive è stato un errore. Meglio tardi che mai, vien da dire. http://www.altalex.com/documents/news/2014/05/08/polizia-giudiziaria http://www.comunegrado.it/attachments/article/77/leggeQuadro65.pdf

    Rispondi

    • paolo

      20 Giugno @ 22.44

      Ma come si fa a pensare che spostare una sede aiuti a risolvere il problema. Si illudono gli elettori e si butteranno soldi per coerenza. Per il resto i vigili possono fare indagini per reati inerenti il codice della strada il resto sono favole.

      Rispondi

      • Nicola Martini

        21 Giugno @ 02.08

        Sig. Paolo, Via del Taglio è ben più defilata rispetto la vecchia sede di V.le Villetta per quanto riguarda il raggiungimento delle zone centrali, pertanto pattugliamenti in bici (o peggio a piedi) sono fuori discussione sino a quando non si cambia sede. Per il resto se vuol pensare che le indagini della Polizia Municipale (non sono più definiti Vigili da ca. 30 anni) si limitino a quanto detto da lei creda pure quello che vuole. Il Codice, le Leggi e la Giurisprudenza del nostro Paese dicono dell'altro, tant'è che in altre città (v. link) la Municipale svolge indagini anche nell'ambito della cessione di stupefacenti e ciò credo possa dare fastidio agli spacciatori. Buona giornata. http://www.municipio.re.it/Sottositi/PoliziaMunicipale.nsf/PortletDocumentiGruppiID/17A786A4AFAF5542C12580F400297A84?opendocument&FT=P https://www.poliziamunicipale.it/documenti/38694/indagine-piramide-e-cristalli https://www.poliziamunicipale.it/documenti/39763/operazione-antidroga-stanati-100-pusher

        Rispondi

  • Michele

    20 Giugno @ 19.10

    mandra_sala@libero.it

    Pizzarotti.... noi faremo... noi aggiusteremo.... noi vedremo.... e in questi 5 anni ? Nulla. Era solo PERCEZIONE

    Rispondi

  • filippo

    20 Giugno @ 17.29

    bella gara, tra uno che ha negato il problema ed uno che appartiene ad un l partito che ha distrutto la giustizia in italia ed ha bloccato anche le espulsioni per fare contenta la base e risparniare 4 soldi...

    Rispondi

    • silviococconi

      20 Giugno @ 18.57

      A parte che Scarpa non appartiene a nessun partito ed è sostenuto anche dal PD, ma non solo tant'è che la sua lista ha preso gli stessi voti del PD e quindi per il PD non sarà poi così agevole imporre le proprie direttive ... Voglio ben vedere i parmigiani dopo tutte le sacrosante critiche a Pizzarotti chi voteranno ...

      Rispondi

  • Immanuel

    20 Giugno @ 16.46

    Io non credo che sia così semplice risolvere i problemi di degrado e sicurezza. Le leggi che abbiamo direi che in questo senso fanno schifo. Certi reati sono stati depenalizzati ed è evidente che non si vogliono mettere troppe persone in carcere (e anche in questo dobbiamo ringraziare l'amata europa dei popoli e dei valori che, tra i vari parametri, misura la criminalità degli stati in base al numero dei carcerati. Lasciando fuori i criminali ... problema risolto). Però non posso credere che i problemi degli spacciatori per strada e altri degradi non siano risolvibili. Soprattutto in una città piccola come Parma. E le amministrazioni comunali qualcosa possono e DEVONO fare. A prescindere dal colore. Diciamo che ci vorrebbero degli UOMINI con un po' d'amore per la città e per i cittadini che rappresentano, e non dei ragazzi con l'idea di salvare il mondo dall'inquinamento e dai disastri atmosferici. Non so se Scarpa sarà capace di fare qualcosa di buono. Sicuramente so cosa (NON) può fare Pizzarotti.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti