13°

23°

FIDENZA

La «curvy» Anna Maria a Miss Italia

La «curvy» Anna Maria a Miss Italia
Ricevi gratis le news
0

La fidentina Capaldo punta ad arrivare alle finali di Jesolo

La miss fidentina Anna Maria Capaldo ha bisogno del sostegno dei suoi concittadini per riuscire ad arrivare a Jesolo. La bella borghigiana ha partecipato, nella cornice del prestigioso hotel The Church Palace di Roma, al casting nazionale delle ragazze curvy di Miss Italia, che ha riunito centinaia di bellezze e avendo come giurate la miss curvy Fabiana Pastorino, la speaker radiofonica Fabiana Sera, la conduttrice televisiva Benedetta Mazza e la patron del concorso Patrizia Mirigliani.

Fra le ragazze presentatesi nella capitale, 25 sono state promosse, suddividendo 15 ragazze che andranno direttamente a Jesolo, dove anche quest’anno si terrà Miss Italia, mentre 10 saranno sottoposte al voto - dal 31 luglio al 21 agosto - sul sito www.missitalia.it per la scelta delle quattro per raggiungere il numero di 19.

Fra queste figura la fidentina Anna Maria Capaldo, che partecipò anche nel 2016, arrivando tra le prime 15 ragazze della tappa di Bologna, di cui solo otto andarono alle prefinali.

Anna Maria è impiegata nell’azienda Cosmic Group di Ponte Ghiara, svolge volontariato nell’Associazione nazionale carabinieri in congedo di Fidenza, ha la passione del ballo caraibico frequentando la scuola Movida di Dorina e Francesco e ha avuto diverse esperienze nel campo della moda. Essendo modella curvy, collabora inoltre con lo stilista Alberto Cacciari per la linea Keyra. Nel novembre 2014 è stata eletta Miss Pin Up (concorso nazionale ideato da Simona Sessa). E’ entusiasta Anna Maria Capaldo per il traguardo raggiunto.

«Essere riuscita ad indossare la fascia da Miss Italia - Very Normal Size - è stato il sogno di sempre. Il sogno di una bambina che guardava il programma con gli occhi spalancati , pur sapendo che potesse essere solo magia, ma invece proprio quella magia si è avverata in parte e infatti ora il mio prossimo obiettivo è quello di riuscire ad arrivare alle pre finali di Jesolo. La fascia Curvy è molto importante perchè deve sdoganare una volta per tutte la negatività che spesso, purtroppo, connotano quelle silhouette che si differenziano del tutto dalla fisicità femminile, che la tv ogni giorno ci propone. Ho vissuto una serie di tensioni durante il casting ma nel momento della nomina delle 25 ragazze in carica, ho provato una forte emozione e tutto questo è la rivincita contro le persone che hanno desiderato farmi perdere il sorriso, senza mai riuscirci, ma soprattutto è la rivincita contro la mia vita stessa per problemi legati soprattutto sulla salute, che per diversi anni mi hanno accompagnata. Una rivincita che devo solo ed esclusivamente a mia mamma, l’unica persona che mi è sempre stata vicino. Ora spero che Fidenza mi sostenga votandomi sul sito www.missitalia.it fino al 21 agosto per il proseguo della fascia Very Normal Size - Miss Italia Curvy: www.missitalia.it/votamisscurvy2017. Mi raccomando sono la numero 3, grazie a tutti coloro che mi aiuteranno a realizzare un sogno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Borgotaro, quattro feriti in uno scontro camion-auto. Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

1commento

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

1commento

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery