12°

22°

EDITORIALE

Brexit, un pasticcio colossale

La Brexit fa paura, bruciati 130 mld
Ricevi gratis le news
4

A quasi sei mesi dall'attivazione dell'articolo 50 del Trattato di Lisbona per far uscire il Regno Unito dall'Ue e 441 giorni dopo il voto referendario che sancì la volontà del popolo britannico di lasciare l'Unione, c'è una sola, sconcertante e incontrovertibile certezza: la Brexit è un colossale casino. Scusate il francesismo, ma i primi tre round negoziali tra Londra e Bruxelles non hanno prodotto nulla e la Gran Bretagna è avvitata su sé stessa. Basta sfogliare qualsiasi giornale inglese - dai tabloid popolari al compassato Times - per avere quotidiana conferma di una profonda sensazione di smarrimento in un popolo cresciuto a pane e democrazia e che quindi non può mettere in discussione la legittima vittoria popolare (oggi due terzi dei britannici ritengono corretta l'uscita dall'Ue) ma è frastornato dal governo di Theresa May, indebolito dal voto e dilaniato al proprio interno. Anzi, ogni volta che tenta una mossa peggiora le cose rendendo la Brexit una crisi sociale prima ancora che economica.
Limitandoci alle ultime ore, Theresa May è inciampata tre volte: l'intenzione di varare drastiche misure sull'immigrazione europea dal 2019 ha sollevato un violento coro di critiche da parte di aziende, politici (inclusi i ministri Amber Rudd e Damian Green!), università e analisti costringendo all'ennesimo imbarazzato cambio di rotta. Seconda perla: la May nel tentativo di riconquistare la City, avversa alla Brexit, ha inviato un lettera ai dirigenti di grandi società, un'intrusione maldestra poco apprezzata dall'opinione pubblica. Infine proprio ieri è iniziato l'apparentemente innocuo dibattito parlamentare sulla legge quadro che revoca la normativa europea (Brexit Repeal Act) e i laburisti si sono messi di traverso, pronti a votare contro magari contando di avere al loro fianco i conservatori più europeisti.
Sulle tre questioni fondamentali - il salatissimo conto da pagare a Bruxelles per gli accordi già sottoscritti sul budget al 2020, il confine con l'Irlanda e i diritti dei 3,2 milioni di cittadini europei in UK - non si è fatto un solo passo ma il ministro per la Brexit David Davis imbonisce l'opinione pubblica sostenendo che ci sono «buone prospettive» per un accordo di transizione. Con fare gattopardesco sembra che Londra cerchi di cambiare tutto per non cambiare niente ma semplicemente non può pensare di chiudere le frontiere a piacimento e di usufruire al tempo stesso dei vantaggi del mercato comune. L'Europa gongola: i 27 - per ora - sono compatti e comunque fino al voto tedesco del 24 settembre se ne stanno tranquilli.
La verità è che dal 23 giugno 2016 la Gran Bretagna è più povera: la sterlina è precipitata di oltre il 20%, l'inflazione corre (+2,6%) mentre gli stipendi non tengono il passo (+2,1%) e i consumi ristagnano per il diminuito potere d'acquisto. Le cose difficilmente miglioreranno perché il Regno Unito importa almeno la metà di ciò che consuma (e la bellezza del 44% del suo interscambio avviene con l'Ue) e sarà in una posizione di debolezza nel chiudere nuovi accordi commerciali. Non solo: Londra oltre alle merci da sempre importa anche capitale umano di qualità dall'Europa e oggi che l'incertezza regna sovrana in tanti stanno preparando il trasloco. Francoforte gongola: la meta più probabile della transumanza finanziaria prevede in cinque anni l'arrivo di diecimila lavoratori da colossi del calibro di Goldman Sachs, Morgan Stanley e Nomura. E allora torna alla mente un grande classico: nebbia sulla Manica, il Continente è isolato...

atagliaferro@gazzettadiparma.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Goldwords

    09 Settembre @ 20.03

    Quello che succederebbe qui da noi! La sterlina è andata a fondo, così come la borsa e le grandi banche stanno scappando dalla City per le nuove sedi a Francoforte. La cosa più bella è che chi l'ha promosso, si è dato alla macchia appena vinto, della serie: avete votato per me, bene adesso arrangiatevi. Penso ai populisti nostrani e a cosa farebbero, se non copiare Farage e la sua incapacità?!

    Rispondi

  • Gugne

    09 Settembre @ 11.05

    Hai scritto che "oggi due terzi dei britannici ritengono corretta l'uscita dall'Ue". Non e vero, e il contrario! Come sempre i politici hanno detto bugie. Ci hanno promesso tutto e non ci daranno altro che il caos. Ora i cittadini non vogliono Brexit, ma non c'è niente che possiamo fare.

    Rispondi

  • gherlan

    08 Settembre @ 20.04

    per forza le università inglesi sono critiche: senza studenti che arrivino da paesi ue come l'italia, dove li trovano i volontari da mandare da quache parte in africa a farsi torturare e uccidere?

    Rispondi

  • Immanuel

    08 Settembre @ 17.49

    Interessante: con la Brexit l'Inghilterra stenta e l'Europa gioisce!! Quindi per quelli che sono ancora dentro è andata bene così? Alla fine per le altre nazioni è stato un bene ? Nessuno voleva che uscisse, ma adesso si gongola?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

1commento

In attesa del Palermo scegli il Parma dei tuoi sogni

GAZZAFUN

In attesa di Parma-Entella, Lucarelli nettamente il migliore del campionato

1commento

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lealtrenotizie

Smog: polveri sottili alle stelle, da oggi blocco diesel euro 4

PARMA

Smog, polveri sottili alle stelle: blocco per i diesel fino all'Euro 4 Video

Riscaldamento massimo a 19 gradi

6commenti

Anteprima Gazzetta

Caso Florentina: la procura chiede l'archiviazione per Devincenzi

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

TRUFFA

Si fingono tecnici e svuotano una cassaforte a Monticelli Video

Ancora una volta un'anziana nel mirino dei malviventi

2commenti

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

La foto è stata pubblicata su Facebook da Enrico Maletti

5commenti

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

9commenti

PARMA CALCIO

D’Aversa: "Con l'Entella dobbiamo portare in campo la rabbia del dopo-Pescara" Video

Intervista di Paolo Grossi

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi era ricoverato al Maggiore di Parma

2commenti

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

QUARTIERI

Passeggiata e giochi con i gessetti nelle strade dell'Oltretorrente Foto

Continuano le iniziative degli abitanti dell'Oltretorrente per "riappropriarsi" del quartiere

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

2commenti

PARMA

Commemorazione dei defunti: orari e servizi dei cimiteri di Parma dal 21 ottobre al 2 novembre

Apertura straordinaria dei cimiteri dalle 8 alle 17,30

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

gazzareporter

Via Cavour: sul marciapiede compare Giuseppe Verdi

Foto di Alberto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

CARABINIERI

Insegnante scompare a Reggio: trovata a Guastalla dopo due giorni

LECCE

Bimbo di due anni muore schiacciato dal televisore

SPORT

serie b

Anticipi e posticipi : il calendario del Parma fino al 2 dicembre

F1 GP USA

Libere: domina Hamilton. Vettel (terzo) gira poco

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

"Nessuno va abbandonato in mare": la testimonianza del capitano Gatti Video

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro