TRAVERSETOLO

Le antenne di Guardasone? Per l'Arpae sono in regola

Le antenne di Guardasone? Per l'Arpae sono  in regola
Ricevi gratis le news
0

A Guardasone l'Arpae ha effettuato i controlli sulle antenne richiesti da abitanti e comune e ha riscontrato emissioni al di sotto dei limiti di legge.

Bianca Maria Sarti

L’Arpae rassicura il Comune e gli abitanti della frazione di Guardasone: le emissioni delle antenne sono ben al di sotto dei limiti di legge. L'agenzia reegionale per l'ambiente ha comunicato l’esito dell’indagine sui livelli di campi elettromagnetici nel territorio di Guardasone, un controllo richiesto dall’amministrazione comunale lo scorso giugno, a seguito della preoccupazione crescente della popolazione della frazione. La località, infatti, è particolarmente ambita per l’istallazione di antenne, data la posizione sopraelevata: dopo il traliccio installato dietro al cimitero, previsto nell’ambito del Piano nazionale banda larga, lo scorso giugno era arrivata la richiesta da parte di un privato di installare una nuova antenna sul proprio terreno in Strada Nuova. Sarebbe stata la settima antenna a Guardasone, dove solo un traliccio è pubblico (quello del cimitero per la banda larga) mentre tutti gli altri sono privati: due sono antenne di emittenza radio televisiva; le altre riguardano i segnali per la telefonia mobile e la connessione internet.

Da qui, la richiesta dell’Amministrazione di approfondire non solo la richiesta pervenuta dal privato ma, in generale, la misura delle emissioni elettromagnetiche complessive della zona, come promesso in occasione dell’assemblea pubblica sull’antenna del cimitero. In questi giorni l’Arpae ha inviato un resoconto delle rilevazioni effettuate tramite sopralluoghi e misurazioni del campo elettrico a radiofrequenza, all’interno e all’esterno delle abitazioni. «Le misurazioni sono state effettuate presso le pertinenze e i locali di alcune abitazioni di residenti che hanno offerto la propria disponibilità – spiega Arpae – e presso luoghi pubblici particolarmente esposti. Un altro sopralluogo ha riguardato la verifica e la descrizione delle sorgenti. I valori misurati risultano conformi ai limiti imposti dalla normativa vigente. Le rilevazioni manuali hanno evidenziato in tutti i punti di indagine livelli di campo elettrico sempre inferiori al valore di riferimento normativo di 6 V/m».

I valori rilevati in 26 punti di misura oscillano, infatti, da 0,15 a 0,85 V/m. Riguardo le sorgenti Arpae fa il punto di quelle attive: «In località Guardasone – si legge nel rapporto - sono presenti quattro stazioni radio base per telefonia cellulare dei gestori Telecom e Vodafone nello stesso sito, Tre e Wind; due siti radio Tv di Telemec e RadioMaria; un impianto hyperlan Eolo ed è in progetto un impianto hyperlan Comeser».

«Abbiamo mantenuto l’impegno di effettuare un controllo approfondito delle emissioni per dare maggiore tranquillità ai residenti – commenta il sindaco Simone Dall’Orto – ciò che emerge dal rapporto di Arpae è che le emissioni sono ben al di sotto dei limiti di legge e dunque non esiste alcun rischio per la salute».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

L'INTERVISTA

I «Balli proibiti» di Federica Capra al Teatro degli Arcimboldi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene record, perché e come è succeso

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è succeso

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perchè Parma non capì il suo talento?

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

SERIE B

Parma in crescita: lo dicono i numeri

NOCETO

Addio a nonna «Centina»

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS