IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»
Ricevi gratis le news
0

Niente giochi per la media non paritaria. Don Rossolini: «Trattati come alunni di serie B»

Luca Molinari

«Ci sentiamo discriminati. I nostri non sono studenti di serie B». A parlare è don Francesco Rossolini, preside della scuola media non paritaria San Paolo, esclusa dai Giochi studenteschi. L’istituto, legato all’omonima parrocchia di via Grenoble, non può partecipare all’evento sportivo che riunisce tutte le scuole del territorio per una norma ministeriale, che nega l’accesso ai Giochi agli studenti delle scuole non paritarie.

La questione sta diventando un caso politico nazionale, tanto che il senatore Carlo Giovanardi ha scritto due interrogazioni destinate al ministro allo Sport Luca Lotti e a quella dell’Istruzione, Università e Ricerca Valeria Fedeli, per chiedere di cambiare la norma «incriminata». Non solo. Gli studenti e gli insegnanti della scuola hanno già scritto all’istituto scolastico regionale per capire se si possa in qualche modo trovare una soluzione e consentire ai propri studenti di partecipare ai Giochi.

«Sono due anni che i nostri ragazzi si allenano durante le ore di attività motoria - spiega don Rossolini -. Quando abbiamo presentato la nostra domanda per partecipare ai campionati studenteschi, ci è stata negata la possibilità di partecipare in base a una norma del Miur, che ci discrimina e che, di fatto, crea degli studenti di serie A e di serie B. Non riusciamo a comprendere questa preclusione nei nostri confronti».

Studenti e insegnanti sono profondamente amareggiati per l’accaduto. «La convenzione Onu firmata dall’Italia - prosegue il sacerdote - si sottolinea il diritto dei ragazzi allo sport come mezzo di promozione della salute fisica. Questa norma, di fatto, va contro questo diritto. La nostra speranza è che si riesca a superare questo ostacolo e si trovi una soluzione ragionevole». La partecipazione della scuola sarebbe a costo zero. «La nostra partecipazione non comporta nessun tipo di aggravio per lo Stato - osserva don Rossolini -. I nostri insegnanti non percepiscono nessun rimborso e compenso dallo Stato. Le ore che spenderebbero per accompagnare i ragazzi alla manifestazione sarebbero di puro volontariato».

La scuola San Paolo spera ancora di riuscire a partecipare all’evento. «Chiediamo a tutti una mano per superare questa discriminazione - conclude don Rossolini -. Non è possibile che ci siano studenti “più uguali degli altri”».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dopo un avvio timido i Crociati ci credono. Incrocio dei pali di Gagliolo! 0-0

Parma-Venezia

Dopo un avvio timido i Crociati ci credono. Incrocio dei pali di Gagliolo! 0-0

Intanto lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

10commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

2commenti

GAZZAREPORTER

Neve: le foto dei lettori da Panocchia all'Appennino

APPENNINO

Varsi, frana nella notte sulla provinciale 28. Strada ghiacciata al Passo del Bratello Video

Le strade provinciali sono tutte percorribili

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

1commento

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

13commenti

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

1commento

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

Varese

L'infermiera killer condannata a 30 anni. Rinvio a giudizio per il medico-amante

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

CALCIO

Dilettanti e Giovanili, attività sospesa nel weekend

taranto

Giocano per perdere: l'arbitro sospende la partita. Interviene la procura Video

SOCIETA'

Star di youtube

Diceva di aver sconfitto il cancro con la dieta vegana. Ma è morta

svezia

Base jumper si schianta da 75 metri e sopravvive

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato