14°

L'intervista

«Io, che vendo la droga tra la gente di Parma»

«Io, che vendo la droga tra la gente di Parma»
Ricevi gratis le news
23

Di mestiere fa lo spacciatore di marijuana in via Trento. Ha risposto alle nostre domande: «I clienti? Anche madri col passeggino». Ecco il suo stupefacente racconto.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) utilizzando come modalità di pagamento PayPal

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • brunocar

    29 Dicembre @ 09.55

    Le Iene fecero un servizio a Montecitorio dove dimostrarono che la maggior parte dei politici è drogata ! Quindi che leggi volete che facciano !!!

    Rispondi

  • Viola

    28 Dicembre @ 18.06

    Sanzionare e punire di brutto chi fa uso di droga. I metodi li devono trovare chi ci amministra e governa ; sono loro che ci rappresentano e che " dovrebbero "avere le capacità di farlo al di là di ogni ipocrisia. Nei vari commenti ho letto degli spunti veramente interessanti. E gli spacciatori, TUTTI A CASA:

    Rispondi

  • filippo

    28 Dicembre @ 17.14

    qualcuno dice che gli spacciatori ci sono sempre stati ( quelli del PD per essere chiari)- Il problema è il NUMERO...prima la droga te la dovevi procurare...ora te la offrono....LA CITTA' E NELLE MANI DELLA MAFIA NIGERIANA....e cosi aumenta anche il consumo, visto che è facile reperirla, specie all'uscita delle scuole...un contro avere 100 spacciatori un conto 1000....ma questo la gente lo nega...IL FATTO CHE CI SIA LA DOMANDA non AUTORIZZA NESSUNO A VENDERE...

    Rispondi

  • Pramzan

    28 Dicembre @ 16.13

    Ci sarebbe un sistema per far diminuire i consumatori: appena l’autorita costituita, forze dell’ordine, pronto soccorso e quant’altro venissero a conoscenza dell’identita di un consumatore renderne pubbliche le generalità nei modi consueti di larga e pubblica diffusione. La privacy? No per chi si droga non deve esistere. Poi vediamo che piega prende “il mercato”...

    Rispondi

  • luca

    28 Dicembre @ 15.38

    Dove è la meraviglia.A Parma la maggior parte degli acquirenti di droga,da quella leggera alla cocaina ecc. Sono Italiani e pure insospettabili.Genitori,giovane attempati,impiegati,operai i più ricchi tipo piccoli e medi imprenditori si fanno portare la coca fino A casa o nei locali schic che frequentano,gli stessi che poi gridano:via gli stranieri,a casa! Anche esponenti di associazioni politiche comprano la droga dagli extra comunitari,leghisti compresi.È tutta una ipocrisia il vero nome di Parma dovrebbe essere la città di IPOCRITA NO DI PARMA.Buon anno.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova