12°

L'ULTIMO SALUTO

Ora Carlo e Michele riposano insieme

Tutta Borghetto ai funerali dei due fratelli, sepolti uno di fianco all'altro nella cappella di famiglia

Ora Carlo e Michele riposano insieme
Ricevi gratis le news
0

 

NOCETO
Tutta Borghetto ha tributato il proprio omaggio a Carlo e Michele Gandolfi, i due fratelli scomparsi a poca distanza di tempo l’uno dall’altro.
Meno di 22 ore sono infatti passate tre le due morti all’ospedale di Vaio. Carlo, che aveva 87anni, è spirato venerdì sera, mentre Michele, che di anni ne aveva 89, lo ha seguito nel pomeriggio di sabato.
I due fratelli, agricoltori conosciuti da tutti nella zona, erano molto uniti, hanno condiviso tutto nella vita, dall’educazione al lavoro nei campi, fatto di fatica e dedizione, indispensabili per produrre buoni raccolti e accudire gli animali.
In occasione dei funerali, la comunità della frazione nocetana, dove i due vivevano da molti anni, si è stretta attorno alla famiglia, nel ricordo di due uomini molto conosciuti e ben voluti in paese.
Tutti gli abitanti della frazione nocetana ricordano Michele e Carlo come persone tranquille dedite al lavoro e alla fede.
Il destino li ha uniti anche nella fine della loro esistenza, lo stesso destino che, solo poco più di un mese fa, aveva fatto dire addio ad un terzo fratello, Anselmo, di 92 anni, che viveva con loro.
Tre fratelli che se ne sono andati in poco più di un mese, tre agricoltori di vecchio stampo, come ce ne sono rimasti pochi in giro: uomini che hanno visto cambiare il mondo dell’agricoltura, adattandosi alle evoluzioni tecnologiche, ma mantenendo lo spirito tradizionale con cui un tempo si affronta la vita nei campi.
Michele e Carlo hanno sempre lavorato la terra, sin dagli anni venti quando in famiglia oltre a loro, c’erano altri 6 fratelli, e a Santa Margherita di Fidenza, si occupavano di un podere con i propri familiari.
Il loro arrivo a Borghetto risale agli anni sessanta, ma per gli abitanti del posto è come se fossero stati qui da sempre. Entrambi erano molto legati al paese e alla parrocchia di Borghetto.
Carlo, prima che la sua salute peggiorasse, per anni è stato volontario dell’Associazione Volontari Ospedalieri di Fidenza, attività che gli ha permesso di impegnarsi in prima persona per portare conforto e aiuto agli ammalati. Inoltre ha anche partecipato ad alcuni pellegrinaggi a Lourdes.
 Durante la cerimonia i nipoti di Michele e gli amici dei figli, Ivana e Paolo, hanno voluto omaggiarli occupandosi dei canti che hanno accompagnato la messa.
Dall’altare anche il parroco don Luca Romani ha ricordato i grandi valori e la fede che hanno sempre accompagnato i due fratelli: «Ora Michele e Carlo sono insieme di fronte al Signore. Di loro ricordo la grande forza e la fede che li ha sempre guidati, anche nei periodi difficili. Erano persone miti con valori semplici quanto saldi, gli stessi valori che hanno accompagnato tutti i membri della loro famiglia e che Michele ha trasmesso ai suoi figli. Entrambi avevano una fede molto grande e quando li andavo a trovare a casa me lo dimostravano. Michele in particolare, mi chiedeva sempre notizie sulle attività della parrocchia a cui era molto legato».
Dopo la cerimonia i due feretri sono stati accompagnati, l’uno di fianco all’altro, per l’ultimo viaggio che ha condotto i due fratelli nella cappella di famiglia, all’interno del cimitero del paese, dove si è tenuta la cerimonia della sepoltura.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS