19°

29°

L'ULTIMO SALUTO

Ora Carlo e Michele riposano insieme

Tutta Borghetto ai funerali dei due fratelli, sepolti uno di fianco all'altro nella cappella di famiglia

Ora Carlo e Michele riposano insieme
Ricevi gratis le news
0

 

NOCETO
Tutta Borghetto ha tributato il proprio omaggio a Carlo e Michele Gandolfi, i due fratelli scomparsi a poca distanza di tempo l’uno dall’altro.
Meno di 22 ore sono infatti passate tre le due morti all’ospedale di Vaio. Carlo, che aveva 87anni, è spirato venerdì sera, mentre Michele, che di anni ne aveva 89, lo ha seguito nel pomeriggio di sabato.
I due fratelli, agricoltori conosciuti da tutti nella zona, erano molto uniti, hanno condiviso tutto nella vita, dall’educazione al lavoro nei campi, fatto di fatica e dedizione, indispensabili per produrre buoni raccolti e accudire gli animali.
In occasione dei funerali, la comunità della frazione nocetana, dove i due vivevano da molti anni, si è stretta attorno alla famiglia, nel ricordo di due uomini molto conosciuti e ben voluti in paese.
Tutti gli abitanti della frazione nocetana ricordano Michele e Carlo come persone tranquille dedite al lavoro e alla fede.
Il destino li ha uniti anche nella fine della loro esistenza, lo stesso destino che, solo poco più di un mese fa, aveva fatto dire addio ad un terzo fratello, Anselmo, di 92 anni, che viveva con loro.
Tre fratelli che se ne sono andati in poco più di un mese, tre agricoltori di vecchio stampo, come ce ne sono rimasti pochi in giro: uomini che hanno visto cambiare il mondo dell’agricoltura, adattandosi alle evoluzioni tecnologiche, ma mantenendo lo spirito tradizionale con cui un tempo si affronta la vita nei campi.
Michele e Carlo hanno sempre lavorato la terra, sin dagli anni venti quando in famiglia oltre a loro, c’erano altri 6 fratelli, e a Santa Margherita di Fidenza, si occupavano di un podere con i propri familiari.
Il loro arrivo a Borghetto risale agli anni sessanta, ma per gli abitanti del posto è come se fossero stati qui da sempre. Entrambi erano molto legati al paese e alla parrocchia di Borghetto.
Carlo, prima che la sua salute peggiorasse, per anni è stato volontario dell’Associazione Volontari Ospedalieri di Fidenza, attività che gli ha permesso di impegnarsi in prima persona per portare conforto e aiuto agli ammalati. Inoltre ha anche partecipato ad alcuni pellegrinaggi a Lourdes.
 Durante la cerimonia i nipoti di Michele e gli amici dei figli, Ivana e Paolo, hanno voluto omaggiarli occupandosi dei canti che hanno accompagnato la messa.
Dall’altare anche il parroco don Luca Romani ha ricordato i grandi valori e la fede che hanno sempre accompagnato i due fratelli: «Ora Michele e Carlo sono insieme di fronte al Signore. Di loro ricordo la grande forza e la fede che li ha sempre guidati, anche nei periodi difficili. Erano persone miti con valori semplici quanto saldi, gli stessi valori che hanno accompagnato tutti i membri della loro famiglia e che Michele ha trasmesso ai suoi figli. Entrambi avevano una fede molto grande e quando li andavo a trovare a casa me lo dimostravano. Michele in particolare, mi chiedeva sempre notizie sulle attività della parrocchia a cui era molto legato».
Dopo la cerimonia i due feretri sono stati accompagnati, l’uno di fianco all’altro, per l’ultimo viaggio che ha condotto i due fratelli nella cappella di famiglia, all’interno del cimitero del paese, dove si è tenuta la cerimonia della sepoltura.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti