-1°

noceto

Il parroco di Noceto: «La scuola materna rischia di chiudere»

Il sacerdote lancia un appello: «Abbiamo tagliato tutto il possibile, ma così non riusciamo ad andare avanti. Spero che le istituzioni mantegano gli impegni». Grido d'allarme di don Daniele Franciosi: «Conti in rosso». L'asilo ospita 120 bambini

Il parroco di Noceto: «La scuola materna rischia di chiudere»
0

La scuola materna parrocchiale di Noceto si sta misurando con una situazione complessa. Se è ottimo il giudizio delle famiglie sulla qualità dell’insegnamento di una scuola di grande tradizione, frequentata nell’ultimo anno da 120 bambini di età compresa tra i 3 e i 6 anni e sull’insieme dell’offerta formativa, a non tornare sono i conti economici.
«Il bilancio 2013 ha registrato un deficit di 30.000 euro – spiega don Daniele Franciosi, che ha ereditato la spinosa questione otto mesi fa, quando è arrivato a Noceto – nel 2012 erano 8000. Nel tempo le perdite accumulate sono di 143.000 euro. Non possiamo permetterci che questo debito aumenti ancora perché la Parrocchia, che è stata sempre l’ente di sostegno che provvedeva a ripianare i disavanzo, attualmente deve far fronte al mutuo contratto per la costruzione del nuovo oratorio. I miei parrocchiani conoscono bene la situazione, lo sanno anche le famiglie che hanno scelto la nostra scuola.

Le spese vive sono alte: la manutenzione e le utenze della struttura, gli stipendi del corpo docente, 8 insegnanti, e 3 ausiliari a fronte di una retta di 200 euro mensili pagati da ogni bambino.
«La nostra è stata una scelta di integrazione – prosegue don Daniele – le rette non sono state aumentate, c’è stato un accumulo di perdite e contemporaneamente si è ridotto il contributo statale. Le scuole paritarie sono parte, a pieno titolo, di un sistema integrato, ma il sostegno è andato diminuendo».

Quale è la strategia per affrontare il nuovo anno scolastico?
«Noi ribadiamo la volontà di andare avanti - afferma con decisione don Daniele – aumenteremo le rette fino a 220 euro al mese; con i dipendenti abbiamo concordato un contratto di solidarietà che riduce le ore di lavoro settimanali di 3 su 32. Ridurremo i momenti di compresenza e siamo disponibili a limare i costi ovunque sia possibile. Vorrei però ribadire la funzione pubblica e sociale di una scuola di comunità come la nostra. Se dovessimo chiudere le spese per garantire il servizio ai 120 bambini graverebbero sul bilancio comunale e statale. Inoltre al momento non esiste una struttura idonea in paese capace di poter accogliere e soddisfare questa richiesta».

La scuola parrocchiale ha una convenzione con il Comune biennale di circa 33.000 euro l’anno.
«Abbiamo chiesto un contributo straordinario di 15.000 euro e di 7.000 euro per un eventuale docente di sostegno, che in campagna elettorale ci è stato promesso – prosegue don Franciosi –. Il nostro debito non è il risultato di una gestione “allegra” dei conti della scuola. Il nostro costo/bambino è molto più basso di quello della scuola pubblica, ma la nostra natura fa sì che sia quasi interamente sostenuto dalle famiglie. Pur avendo tutti i posti disponibili occupati, un prodotto voluto e stimato, non riusciamo ad andare in parità. Penso che manchi la consapevolezza culturale capace di far superare antichi blocchi ideologici, cosa che avviene senza problemi in un paese laico come la Francia, per garantire a scuole come la nostra la capacità di andare avanti. Fornendo un servizio pubblico che può essere valutato, calcolato e giudicato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

1commento

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti