-4°

Carabinieri

Inseguimento da Coduro a Sanguinaro: in manette 23enne. Niente carcere ma obbligo di dimora

carabinieri
10

Ieri sera una pattuglia del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Fidenza, grazie alle ricerche diramate dalla Centrale operativa, ha intercettato una Fiat Punto rubata lo scorso mese a Spilamberto, in provincia di Modena. L'auto, precedentemente individuata grazie al sistema di videosorveglianza delle “Terre Verdiane”, è stata raggiunta a Coduro dai militari.
Alla vista della pattuglia la Punto ha aumentato la velocità cercando di fuggire verso Parma. L’inseguimento si è concluso a Sanguinaro di Noceto quando, grazie anche all’arrivo di un secondo equipaggio, è stata bloccata l’auto dei fuggitivi.
Il conducente - un 23enne di origini albanesi - nel tentativo di scappare ha aggredito i militari: è stato bloccato ma altri due uomini sono fuggiti grazie al parapiglia. La perquisizione ha permesso di ritrovare sull'auto vari arnesi da scasso.
Il malvivente è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, ricettazione e danneggiamento. E' stato trattenuto nelle camere di sicurezze della stazione carabinieri di Fidenza in attesa del processo. 

Nel pomeriggio si è tenuto il processo in tribunale. Non c'è la sentenza: l'udienza si aggiorna il 23 novembre. L'arresto è stato convalidato ma niente carcere: il giovane albanese ha l'obbligo di dimora e di presentazione alla polizia giudiziaria. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • enrico

    06 Novembre @ 19.18

    Incredibile, solamente in Italia può succedere. Le leggi favoriscono i delinquenti che infatti arrivano da tutta Europa, in quanto a casa loro se delinquono vanno e stanno in galera per anni. Se poi toccano una divisa non ne parliamo. Non ci resta che attrezzarci per difenderci da soli e alle prossime elezioni dovremo fare attenzione a chi proporrà leggi severissime e la costruzione di nuove carceri. Enrico.

    Rispondi

  • Paolo

    06 Novembre @ 14.31

    paolo.regg@email.it

    Il cittadino per rispondere all'attuale, ed assurda, situazione un'arma ce l'ha: il voto elettorale. D'accordo che le nostre elezioni sono pilotate, sennò come sarebbe possibile che certe figure allignino in parlamento per decine e decine di anni, però studiandoci un po' sopra ciascuno troverà un metodo valido. Prima cosa: non rieleggere mai chi è stato al potere. È bene che quei "signori" sentano forte il fiato sul collo dei cittadini che dovrebbero rappresentare.

    Rispondi

  • corra

    05 Novembre @ 23.12

    chiedo urgentemente che siano fatti dei test psicologici seri a chi ci governa perchè ho l,impressione ,e non solo il solo,che siamo nelle mani di una banda di pazzi.

    Rispondi

  • xxl

    05 Novembre @ 20.13

    nilus75

    Direi che è evidente la volontà di non fermare i criminali, la politica del PD è questa! PD vogliamo cambiare le leggi e le pene o continuiamo a fare la figura dei cojones davanti a tutto il mondo? Ministro Orlandi ci sei o no?

    Rispondi

  • filippo

    05 Novembre @ 19.16

    A Parma ci sta la procura più rossa d'Italia, prova ne è il numero altissimo di pusher mai condannati, se non con la condizionale, e le zero espulsioni dei criminali stranieri, cui è sempre riservato un trattamento di riguardo, grazie

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta