10°

18°

NOCETO

Maestri di ballo in pista per aiutare i terremotati

Consegnati due furgoni carichi di aiuti: scarpe, abiti e mangimi

Maestri di ballo in pista per aiutare i terremotati
0
 

Sono partiti da Noceto per portare aiuti proprio nelle zone dove il terremoto ha colpito più duramente.

Nunzio Violi e Cristina Folchini, maestri di ballo e da vent’anni responsabili della scuola «Progetto Danza», si sono buttati in pista con l’entusiasmo e l’energia di sempre.

Questa volta non c’erano da preparare abiti sfavillanti e coreografie armoniose, ma si sono rimboccati ugualmente le maniche e hanno riempito due furgoni di aiuti che hanno portato direttamente nelle Marche e in Umbria: un «andata e ritorno» di una sola giornata. Impegnativa, ma anche ricca di emozioni.

Con loro anche una coppia di amici veneti che si sono accodati con altri due mezzi.

«Abbiamo tanti amici da quelle parti e quindi sapevamo esattamente chi era in difficoltà e di cosa c’era bisogno - racconta Cristina il giorno dopo - Con gli allievi ballerini e i nostri conoscenti abbiamo raccolto le offerte in denaro che abbiamo trasformato in scarpe e scarponi, indumenti per l’inverno, trapunte e piumini, pannoloni, traverse per il letto per gli anziani e nove quintali di cereali per animali».

Con i loro furgoni Ducato stipati, Nunzio e Cristina sono partiti all’alba.

A Bologna i due maestri di ballo hanno incontrato gli amici veneti e tutti insieme hanno raggiunto Ussita nelle Marche, nell’area dell’epicentro dove avevano appuntamento con Silvia e Riccardo una coppia di pastori.

«Per loro la vita è durissima – prosegue Cristina – non hanno più niente. Soprattutto manca il cibo per gli animali. Tutto quello che abbiamo portato verrà diviso nella comunità».

Dopo aver salutato le Marche la carovana ha raggiunto Norcia. Precisamente il centro sportivo dove Alberto Allegrini raccoglie gli aiuti da smistare per 400 famiglie.

«Era il nostro referente privato – spiega Cristina che, avendo nome e cognome di chi li stava aspettando, ha avuto il permesso di entrare nella zona rossa – Il centro non è stato danneggiato, ma la comunità intorno vive nelle tende. Sono oltre 1500 persone che devono mangiare ogni giorno, lavare gli indumenti e cercare di farli asciugare. Hanno bisogno di tutto, cibo in particolar modo, e quasi si vergognano di questa loro condizione».

Con i nuovi amici umbri c’è stato tempo anche per qualche foto e la promessa di rivedersi.

«Mille chilometri in un giorno, ma un’esperienza indimenticabile. Abbiamo toccato con mano il disagio reale di quella gente. Siamo tornati a casa con il cuore lacerato. Continueremo a tenere i contatti e a darci da fare per portare aiuto concreto».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

I cinque eventi imperdibili del weekend

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

16commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

londra

Attacco a Londra: ecco chi è il killer Foto

SOCIETA'

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery