11°

17°

OLIMPIADI

Nuoto, è la notte dei record: la Pellegrini si "scalda"

Federica Pellegrini

Federica Pellegrini

Ricevi gratis le news
0

Il quarto tempo del mattino, nuovo record italiano (3'35"90) non aveva illuso troppo e il sesto posto finale è un risultato di cui fare tesoro. Con una Federica Pellegrini in veste di leader e chioccia, la staffetta azzurra della 4X100 sl se ne torna a casa soddisfatta.

Le altre restano di un altro pianeta, a partire dal quartetto australiano che ferma il cronometro a 3'30"65, abbassando il record mondiale che le stesse Aussie avevano firmato due anni fa. Sul podio ci sono anche Usa e Canada, le azzurre Erika Ferraioli, Silvia Di Pietro, Aglaia Pezzato e Federica Pellegrini chiudono un pò più indietro (3'36"78) "ma erano anni che l’Italia non entrava in finale, addirittura centrarla e arrivare seste è stato bello - si dice soddisfatta la Divina - Abbiamo limato anche il record italiano al mattino di quasi due secondi. E’ una staffetta che sta crescendo, ci siamo divertite. Sapevamo che non poteva esserci gara per il podio ma già esserci fra le prime otto per noi era un risultato importante". Per Federica anche l’occasione di prendere contatto con l’Estadio Acquatico di Rio de Janeiro dove, nei "suoi" 200, proverà a mettersi al collo un’altra medaglia. "I 100 sono diversi dai 200 ma mi sono divertita, vedremo, domani ho un giorno di riposo, poi inizieranno le mie eliminatorie, facciamo passo dopo passo, spero vada tutto bene - le sue parole - La sto vivendo un pò più alla leggera rispetto alle altre Olimpiadi, non ho più la pressione del dover vincere per forza, non mi presento qui col primo tempo al mondo, per me è un pò più facile viverla in questa maniera. Poi gli anni passano anche per me, rimanere sempre lì è difficile, però sono contenta di esserci".

Serena e tranquilla, la Pellegrini applaude il bronzo di Detti ("i 400 sono una gara con la G maiuscola, sono contenta per lui, se lo merita") e 'studià le rivali, a partire dalla Ledecky sfiorata in staffetta. Stupire è possibile, del resto il nuoto olimpico è partito col botto. Quello della staffetta australiana, infatti, non è l’unico record mondiale della giornata visto che nelle batterie dei 100 rana Adam Peaty dà il via alle danze migliorando il suo precedente primato: 57"55 contro 57"92 dello scorso anno a Londra. Un "tempone" che sembra il preludio all’oro, quello che Katinka Hosszu si è già conquistata con una strepitosa finale nei 400 misti: imbarazzante la superiorità dell’ungherese, che tocca a 4'26"36, oltre due secondi meglio del precedente mondiale ed olimpico della cinese Ye Shiwen (4'28"43 del 2012).

La prima medaglia brasiliana del nuoto se l’era messa al collo poco prima Kosuke Hagino che, dopo il bronzo di quattro anni fa alle spalle di Lochte e Pereira, oggi assenti, conduce i 400 misti sin dalle prime bracciate e resiste nel finale al ritorno dell’americano Chase Kalisz, preceduto di 70 centesimi (4'06"05 contro 4'06"75). Solo bronzo per il due volte campione del mondo Daiya Sato, che regge il ritmo del connazionale per tre quarti di gara prima di pagare pegno negli ultimi 100 metri in stile libero e chiudere in 4'09"71.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Arrestato cittadino dominicano residente nella città termale per violenza e resistenza a pubblico ufficiale

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

9commenti

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

L'autore del terzo gol dei crociati nella partita con l'Entella dedica la sua rete alla figlia

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

SERIE A

Bonucci espulso con lo "zampino" della Var: è il primo cartellino rosso con la videoassistenza

Calcio

Parma, tre punti d'oro

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va