-2°

Oltretorrente Molinetto

Namias, quando le foto fanno rivivere il passato

Ha la sede nel centro civico di via Argonne il circolo che riscopre le antiche tecniche dell'arte fotografica

Namias, quando le foto fanno rivivere il passato
0

 

In Italia è praticamente l’unico gruppo organizzato che si dedica attivamente alla riscoperta e allo studio delle antiche tecniche legate ai processi fotografici. Si tratta del Gruppo Rodolfo Namias, nato a Parma nel 1991 da una costola del circolo il Grandangolo, con cui condivide la sede in via Argonne, nel centro civico ex base del quartiere Molinetto.
«Alla fine siamo noi che apriamo e chiudiamo e all’occorrenza svuotiamo anche i secchi», racconta Roberto Lagrasta. Già perché in qualche punto, tra i corridoi del centro civico, piove dentro e alcuni lavoretti di manutenzione sembrerebbero più che necessari. Insieme al Grandangolo e al Namias trovano spazio nell’edificio anche il circolo micologico «Passerini», i radioamatori, l’associazione Help For Children, senza contare poi al piano terra il circolo Arci e il punto informativo del Comune per la raccolta differenziata da poco introdotta nel quartiere. Insomma in via Argonne 4 c’è gran vita, e il gruppo fotografico Namias, animato in particolare da Roberto Lagrasta è una di quelle realtà forse poco conosciute dai non addetti ai lavori ma che danno lustro alla nostra città visto che i soci del circolo risiedono in tutta Italia e gli scambi anche con l’estero sono tutt’altro che rari: «Tutto è nato in seno al Grandangolo quando nel 1989 abbiamo festeggiato il 150° della fotografia e abbiamo deciso di riscoprire studiare antiche tecniche di stampa che nessuno conosce più, almeno in Italia. Da lì è nata la passione per la sperimentazione e abbiamo voluto intitolare il gruppo al chimico, fotografo ed editore Rodolfo Namias, che ha inventato la tecnica italiana della fototipia». Lagrasta in particolare però si dedica alla stampa alla gomma bicromatata, famosa tecnica del periodo pittorialista che in molti vengono ad imparare da lui da tutta la penisola e non solo: «Qui arrivano fotografi, grafici, pittori e persino registi. Ho avuto allievi che venivano da Vienna, dalla Svizzera, dalla Slovenia». E anche se le tecniche hanno un’origine antica, i moderni mezzi sono tutt’altro che banditi: «Col digitale andiamo molto d’accordo, anzi facilita l’ottenimento del negativo ingrandito che ci serve per iniziare il lavoro».
Non solo, grazie a internet la fama del gruppo Namias è arrivata un po’ in tutta Europa: «Abbiamo contatti con gruppi francesi, inglesi e russi e in progetto c’è una grande mostra sulle antiche tecniche europee».

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti