18°

L'inchiesta

Ospedale Vecchio destinato all'abbandono?

Il «project financing» ha superato tutti i ricorsi e gli esami della burocrazia ma dopo 11 anni non è partito. E all'orizzonte non ci sono alternative concrete

Ospedale Vecchio

Ospedale Vecchio

3

 

Sono passati ormai quasi 11 anni da quando l'allora giunta Ubaldi decise di avviare il processo per il restauro dell'Ospedale Vecchio e per la realizzazione al suo interno della «Cittadella della Carta e del cinema». Ma dieci anni e mezzo non sono bastati per arrivare a dare il via ai lavori e così, nel 2014, l'Ospedale Vecchio si presenta per ora soltanto come un'occasione persa per la città, quale che sia la destinazione e il tipo di intervento da realizzare al suo intervento.
«Project» approvato in tutte le sedi
In realtà, sembra ormai quasi assodato il fatto che il progetto di «project financing» presentato dall'allora Ati Pizzarotti-Foglia non verrà più realizzato. E questo nonostante, durante due lustri di traversie burocratiche, amministrative e giudiziarie, il progetto abbia di fatto superato tutti gli ostacoli e le opposizioni che si sono frapposte, a vario titolo, sul suo cammino. A livello di giustizia amministrativa, infatti, il Consiglio di stato ha alla fine rigettato tutti i ricorsi che sono arrivati fino alla sua giurisdizione. E la stessa cosa è avvenuta sul fronte dei procedimenti autorizzativi: il progetto ha infatti recepito i miglioramenti richiesti dalla Soprintendenza e dal comitato tecnico-scientifico del Ministero dei beni culturali e anche il vaglio dell'autorità per la vigilanza sui contratti pubblici. Da ultimo, anche la Cassazione ha respinto le richieste di sequestro preventivo dell'immobile da parte della Procura della repubblica. A frenare però la realizzazione, a questo punto, ci sono la volontà politica e le mutate condizioni economiche rispetto a quando il progetto è stato presentato.
.................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    21 Gennaio @ 18.19

    QUANDO l' Ospedale di Santa Maria della Misericordia fu costruito , nel millequattrocento , venivano a vederlo anche dall' estero , come esempio di moderna architettura ospedaliera . Gli Ospedali di allora erano lazzaretti . Santa Maria della Misericordia è stato sollievo dei sofferenti e palestra di studenti e giovani Medici fino al 1925 . Cinque secoli ! Un "project financing" richiede consistenti e rapidi profitti , se no non sta in piedi . Volevano sventrarlo per farci un cinema multisala , un albergo residence , un ristorante e fast food . Piuttosto di consentire uno scempio del genere , è meglio lasciarlo andare in rovina, e poi portare i turisti a visitare i resti.............

    Rispondi

  • Ubaldo

    21 Gennaio @ 15.05

    È un edificio inadatto ad uso archivio, buono come biblioteca e come museo. Potrebbe convivere con poche attività commerciali. Il progetto era chiaramente fuori dalla realtà fin dall'inizio, ma anche l'opposizione totale e preconcetta, alla quale non ho mai aderito pur essendo un ambientalista d'antan, è stata deleteria. E questi sono i risultati. Ubaldo da Roma

    Rispondi

  • Pietro

    21 Gennaio @ 11.33

    Il fondamentalismo è una piaga comune a tutte le civiltà ed è causa di effetti devastanti. Questo ne è un esempio.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento