15°

29°

Il caso

«Costretta a chiudere. Il cartello? Uno sfogo»

Sara Raquel, negoziante di via D'Azeglio

«Costretta a chiudere. Il cartello? Uno sfogo»
Ricevi gratis le news
17

 

Ci sono due cartelloni attaccati alla vetrina del negozio «Sara Raquel» di via D’Azeglio. In uno c’è scritto «Tutto a 5 euro e 9 euro»: in periodo di saldi, questa non è certo una novità. L’altro, invece, lascia di stucco: «Chiudo tutto e me ne vado a fare in c...», c'è scritto. L'eloquio, non proprio da bon ton, ha scandalizzato, ma anche incuriosito i passanti. «E’ una provocazione, uno sfogo - spiega Sara Raquel, la titolare - perché tra una quindicina giorni chiuderò il mio negozio».
Sara Raquel è una giovane mamma imprenditrice, ha un altro negozio in via Repubblica che «per fortuna riesco ancora a tenere aperto. Qui, in via D’Azeglio, è impossibile». Sara Raquel aveva inaugurato il negozio in Oltretorrente cinque anni fa: «All’inizio andava bene. La crisi è iniziata dopo l’estate 2011. Ed è andata sempre peggio». Cosa è successo? «E’ aumentato tutto, a partire dalle tasse, mentre gli incassi continuavano a scendere - confida -. Adesso non riesco più a starci dentro con le spese». Da oltre due anni la crisi bussa inesorabilmente alla porta, ma, con tenacia e forza di volontà, Sara Raquel non ha mai mollato. Fino a oggi: «Quest’estate abbiamo subito un “colpo mortale” e non riusciamo a rialzarci. Pesanti responsabilità sono dei lunghissimi lavori stradali, di cui siano venuti a conoscenza sfogliando la Gazzetta di Parma, visto che nessuno ci aveva avvisato. Lavori interminabili. Ho sperato nell’autunno e nel Natale 2013, ma la situazione non è cambiata, per cui ho deciso di gettare la spugna. E chiudo». Sara Raquel, fino all’ultimo, ha creduto nelle potenzialità di via D'Azeglio: «Ma qui nessuno ci aiuta. Né le associazioni dei commercianti, né il Comune. Via D’Azeglio è diventata una strada morta, non c’è più il passaggio di un tempo. Colpa di ztl, divieti di circolazione, parcheggi costosi e righe blu a tempo limitato. Se si sgarra anche di pochi minuti, c’è già la multa sul cruscotto. La gente è stanca di venire in centro e rischiare di dover poi pagare una multa. Non ci sono iniziative e i costi per poterle fare sono sempre troppo alti».
Alla domanda su cosa si può fare per girare pagina e far rinascere questa strada stupenda, la proprietaria del negozio stringe le spalle e risponde: «No, ormai non c’è più una cura a tutto questo. Ormai è troppo tardi».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Angelo

    09 Febbraio @ 10.45

    Devo lasciare un mio commento....? Bene : vi sono i grandi centri commerciali che continuano ad aprire con il benefici dei comuni che ricevono soldi , senza piani regolatori, visto che anche a PArma ve ne sono una esagerazione. Le piccole imprese ed i negozzi sono schiacciati dal Cuneo fiscale . Al governo o meglio alla casta se ne fregano di tuttti i cittadini. ...due politi come REnzi e l'amico Berlusconi che formulano leggi e non sono nemmeno al parlamento,,ed un presidente del consiglio che va a dire in giro che la crisi e' passata....Altro che commenti ,dobbiamo unirci tutti e mandare a casa TUTTI....hanno ragione i grillini,,,,

    Rispondi

  • Gio

    08 Febbraio @ 22.03

    Giorgio R.

    Con la scusa dei debiti (creati facendo comunque qualcosa a volte utile a volte meno ma ...qualcosa) caro Pizzarotti state solo spremendo i Parmigiani. Righe blu CRESCIUTE. Tasse ai massimi livelli. Questa è una dittatura silenziosa. Una bella presa in giro. Una vergogna ! Poi con tutti i pensieri che ci sono sullo smog ecc. perché lasciare ancora degli autobus che sfondano le strade del centro in continuazione e non ristabilire il tram ? E' elettrico e impiega meno spazio. Fa meno rumore. Via Mazzini poi sinceramente è diventata un "cesso". Venendo dalla piazza verso il ponte subito sulla destra ci sono continuamente sul marciapiede vicino ai pilastri della "galleria" escrementi di piccione in sub-strati. Basta togliere il ferro sovrastante su cui si posano i piccioni. Povera Parma in balia delle bande di ogni tipo. Grazie Pizzarotti .....! Lei e la sua giunta cosa state facendo ???????????

    Rispondi

  • Vercingetorige

    01 Febbraio @ 12.10

    Andare a comprare alimentari in centro va bene solo se si comprano due fette di "carciofa" , perchè , se si fa una spesa un pò più cospicua , bisogna poi far arrivare una carovana di sherpa dal Nepal per trascinarla alla "navetta" . In alternativa si può usare da sherpa la moglie. Salendo , scendendo e viaggiando sulla "navetta" si fa poi un macinato di tutto quel che si è comprato. La spesa di alimentari in centro si poteva fare quando si entrava in macchina in piazza della Ghiaja . Infatti , ora che non si può più , i negozi della Ghiaja chiudono e poi ci lamentiamo che la Ghiaja muore......... Peraltro, se è vero che i negozi di abbigliamento in centro sono cari , quelli di alimentari non sono da meno. Per comprare un pò di prosciutto bisogna passare prima dal "compro oro"......Non molto tempo fa avevo voglia di un salame , ma di quelli di Felino , come piacciono a me , ben stagionati . Sono andato in una lussuosa gastronomia del centro , e una gentil signora mi ha messo davanti un vassoio con salami di "maiali al pascolo" . Ci è rimasta malissimo quando le ho detto che i maiali non pascolano. Anche nelle salumerie -gastronomie luccicanti come oreficerie , non si riesce a trovare un cucchiaio di "pate' " . A Milano lo vendono anche le edicole !

    Rispondi

  • Vercingetorige

    01 Febbraio @ 11.44

    CHE FINE HA FATTO LA DISPOSIZIONE DI LEGGE per cui, nelle vicinanze delle "righe blu" a pagamento, DEVONO esserci anche stalli gratuiti a righe bianche ?

    Rispondi

  • Maurizio

    01 Febbraio @ 10.14

    Beh ,me oggi un giro in centro me lo faccio, navetta e via poi sulle vie est e ovest, poi mi mangio la carciofa e tanti saluti!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti