-2°

Commercio

Potrebbero partire 8 attività in via Bixio e via Imbriani

I risultati del bando da 150mila euro del Comune. Soddisfatto l'assessore Casa, che pensa a un’iniziativa analoga per via Garibaldi

Assessore Casa
6

Comunicato stampa del Comune 


Sono 8 le potenziali nuove imprese che hanno aderito alla proposta del Comune per aprire bottega in via Bixio o via Imbriani. 
Le aziende in questione – se ne hanno titolo - potranno usufruire dell’incentivo straordinario messo a disposizione dall’assessorato al Commercio per ristrutturazioni dei locali e altre spese straordinarie documentate, funzionali all’avvio della loro attività.
I criteri per l’erogazione dei contributi erano chiaramente indicati nel bando, finanziato con 150.000 euro, aperto il 28 novembre scorso e chiuso il 28 febbraio, riservato a coloro che decidono di riaprire una delle saracinesche chiuse nelle due arterie, in cui l’amministrazione ha inteso iniziare l’opera di riqualificazione commerciale del centro storico. 
“Sono molto soddisfatto di questo risultato - ha affermato l’assessore alle attività economiche Cristiano Casa - in un momento di difficoltà grave per il commercio per effetto della crisi economica nazionale, il fatto che si siano fatti avanti otto operatori per presentare un progetto di apertura di nuove attività qualificate e preventivamente selezionate è sicuramente un buon segnale per il rilancio dell’Oltretorrente”.
Fra le richieste pervenute, alcune hanno costruito il loro progetto richiedendo delle informazioni al settore attività economiche del Comune, quindi sono note le attività proposte, che verranno valutate insieme alle altre richieste formulate autonomamente dagli operatori.
Si tratta di una libreria proposta da un’associazione culturale in via Imbriani, di una macelleria a km zero in via Bixio e, sempre nella stessa strada, di un panetteria che apre un secondo punto vendita e di un negozio laboratorio artigianale per l’alimentazione vegana, macrobiotica e biologica. 
Ora il Comune avrà tempo 60 giorni per stilare la graduatoria degli ammessi, determinando l’entità del contributo per ciascuna attività. Entro i tre mesi successivi (fine luglio) erogherà i contributi stanziati, previa presentazione del rendiconto e avvenuta apertura dell’attività da parte delle imprese interessate.
Ma il “modello Bixio Imbriani” avrà un seguito: “Quello che resterà dopo l’erogazione dei finanziamenti che verrà valutata e decisa dalla commissione incaricata di esaminare le domande – annuncia l’assessore Cristiano Casa - sarà utilizzato per un nuovo bando analogo rivolto a via Garibaldi, secondo le modalità che stabiliremo dopo la consultazione con operatori e associazioni di categoria, sempre con lo scopo di favorire l’insediamento di piccolo commercio e artigianato di qualità”.

Video - Modello Bixio - Imbriani”, l’assessore Casa spiega come funziona

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    04 Marzo @ 16.22

    Presente, pur di criticare si rischia di fare brutte figure, è stato spiegato, è stato pubblicizzato, lo si è detto e ripetuto, attività da lei citate non sono comprese nel bando....

    Rispondi

  • Demianlee

    03 Marzo @ 22.42

    Altri che si andranno a indebitare per niente. Divagando: 'Servo delle banche' e gli mette le mani al collo. Visco aggredito per strada a Roma. Alcuni passanti sono intervenuti per soccorrere l'ex ministro, mentre l'aggressore si è dato alla fuga. °°°°°°° Sicuramente erano all'oscuro del fatto che si trattasse di un ex ministro. Per 2 o 4 giorni non ci dormiranno... :-)

    Rispondi

  • federicot

    03 Marzo @ 21.59

    federicot

    la sagra dello svarione e del qualunquismo nei commenti. Non trovo attività così interessanti e "rivoluzionarie" da farmi dire che sarà un successo....ma un in bocca al lupo è doveroso; a ben vedere alcuni doppioni e niente di nuovo , fatta eccezione per il laboratorio Vegano. Quella si , è l'unica vera e rivoluzionaria novità. Io li prenderei a cinghiate sulla schiena i vegani ( è una iperbole, figura retorica, ovvio che non lo farei mai) e quindi è un negozio che difficilmente mi vedrà cliente, ma qui si parla di attività economica e c'è molto mercato ( domanda) in quel settore. Bravi, per il coraggio e la visione strategica! Lo dico con convinzione davvero e sono un onnivoro con passione per la carne cruda.

    Rispondi

  • presente

    03 Marzo @ 21.38

    Bene, ci ritroveremo presto altri kebabbari , centri massaggi orientali, negozi di stracci da 2 euro, gestito da cinesi e qualche bazar senza capo ne coda......

    Rispondi

  • Anto

    03 Marzo @ 17.00

    Avrei una domanda per l'assessore circa un nuovo negozio in via bixio, che vende 'semi da collezione' (ovviamente non per la semina, che è proibita dato il genere di sementi ben illustrate con figure inequivocabili), 'tutto per la coltivazione' (proibita dalla legge che prevede persino l'arresto), 'articoli e gadget per fumatori' (non di tabacco dati gli articoli esposti anche in vetrina) , in più per promozione vengono dati in omaggio 3 semi! Tutto questo anche se legale (forse) costituisce pubblicità e incentivo al consumo di stupefacenti nemmeno tanto occulto, e solo l'ipocrita legislazione lo permette. Che ne pensa l'assessore? La zona poi è la più adatta perchè al centro della più alta concentrazione di adolescenti studenti), che ne pensano i genitori?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

11commenti

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

15commenti

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

16commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017