18°

Reportage

Ospedale Vecchio, avanza il degrado

Ormai accantonato il project financing, manca però un'alternativa vera su fondi e utilizzo

Ospedale Vecchio, avanza il degrado

Crolli all'Ospedale Vecchio

5

 

Il crollo di una parte del tetto dell'ex Convento di San Paolo di qualche giorno fa ha riportato di attualità il tema del recupero dei grandi complessi storico-architettonici che si trovano nell'area del centro storico della città e sono da tempo in stato di abbandono, se non di degrado. E fra questi rientra sicuramente l'intero comparto dell'Ospedale Vecchio, che si trova nel «cuore» del popolare quartiere dell'Oltretorrente ed è interamente di proprietà del comune di Parma. Qualche settimana fa sulla «Gazzetta» abbiamo riportato la storia e la cronologia delle vicissitudini del «project financing» voluto e pensato all'inizio degli anni Duemila dall'amministrazione Ubaldi. La realtà oggi dice che questo progetto di fatto è stato ormai abbandonato dalla giunta Pizzarotti, ma al momento non ci intravvedono all'orizzonte né progetti alternativi concreti di utilizzo dell'immobile, né tantomeno la possibilità di reperire finanziamenti almeno pari a quei 14,8 milioni di euro stimati nel 2003 e che rappresenterebbero a questo punto la soglia minima per un intervento che non si limiti a semplici «rappezzi» o alla manutenzione ordinaria. .....................................Reportage oggi sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Miky

    11 Marzo @ 19.03

    Enzo prima di scrivere panzane colossali informati bene. Il progetto dell'ospedale vecchio è stato avviato e approvato dalla prima giunta Ubaldi. http://www.gazzettadiparma.it/news/oltretorrente-molinetto/161349/Ospedale-Vecchio-destinato-all-abbandono-.html

    Rispondi

  • Enzo

    11 Marzo @ 14.23

    il project financing prevedeva che dopo 30 anni lo stabile sarebbe tornato di proprietà del comune. Sono passati 15 anni da allora e se l'avessimo fatto, saremmo già a metà. La sinistra di allora (che è la stessa di oggi, vedi Pagliari, che era già consigliere nel 1998...) si oppose perché perderne la proprietà per 30 anni era un'eresia (ma chiaramente non fece proposte alternative, come suo solito). Peccato che tra 15 anni di anni ne saranno passati 30 di anni, e invece di avere un palazzo riqualificato GRATIS, avremo un porcile diroccato che non varrà più niente. Grazie alle persone che rispondono ai nomi di Soliani, Peri, Pagliari, Allegri, Manno, ...

    Rispondi

  • gherlan

    11 Marzo @ 14.09

    @ Gea: ma cosa dici? e tutti quelli che si eccitano quando sentono l'espressione "bene pubblico" dove li metti? Per quelli è meglio rudere che privato.

    Rispondi

  • Gea

    11 Marzo @ 10.38

    Vendere a privati e cambiare destinazione d'uso? Il comune potrebbe racimolare qualche soldo e il vecchio ospedale non si sbriciolerebbe senza beneficio per nessuno .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

3commenti

lega pro

Parma, alle 16.30 in campo pensando solo a vincere Diretta

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

5commenti

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

15commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Incidente sulla A10

Tir si ribalta e travolge cantiere con operai: due morti Video

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa