-2°

Reportage

Ospedale Vecchio, avanza il degrado

Ormai accantonato il project financing, manca però un'alternativa vera su fondi e utilizzo

Ospedale Vecchio, avanza il degrado

Crolli all'Ospedale Vecchio

5

 

Il crollo di una parte del tetto dell'ex Convento di San Paolo di qualche giorno fa ha riportato di attualità il tema del recupero dei grandi complessi storico-architettonici che si trovano nell'area del centro storico della città e sono da tempo in stato di abbandono, se non di degrado. E fra questi rientra sicuramente l'intero comparto dell'Ospedale Vecchio, che si trova nel «cuore» del popolare quartiere dell'Oltretorrente ed è interamente di proprietà del comune di Parma. Qualche settimana fa sulla «Gazzetta» abbiamo riportato la storia e la cronologia delle vicissitudini del «project financing» voluto e pensato all'inizio degli anni Duemila dall'amministrazione Ubaldi. La realtà oggi dice che questo progetto di fatto è stato ormai abbandonato dalla giunta Pizzarotti, ma al momento non ci intravvedono all'orizzonte né progetti alternativi concreti di utilizzo dell'immobile, né tantomeno la possibilità di reperire finanziamenti almeno pari a quei 14,8 milioni di euro stimati nel 2003 e che rappresenterebbero a questo punto la soglia minima per un intervento che non si limiti a semplici «rappezzi» o alla manutenzione ordinaria. .....................................Reportage oggi sulla Gazzetta di Parma in edicola

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Miky

    11 Marzo @ 19.03

    Enzo prima di scrivere panzane colossali informati bene. Il progetto dell'ospedale vecchio è stato avviato e approvato dalla prima giunta Ubaldi. http://www.gazzettadiparma.it/news/oltretorrente-molinetto/161349/Ospedale-Vecchio-destinato-all-abbandono-.html

    Rispondi

  • Enzo

    11 Marzo @ 14.23

    il project financing prevedeva che dopo 30 anni lo stabile sarebbe tornato di proprietà del comune. Sono passati 15 anni da allora e se l'avessimo fatto, saremmo già a metà. La sinistra di allora (che è la stessa di oggi, vedi Pagliari, che era già consigliere nel 1998...) si oppose perché perderne la proprietà per 30 anni era un'eresia (ma chiaramente non fece proposte alternative, come suo solito). Peccato che tra 15 anni di anni ne saranno passati 30 di anni, e invece di avere un palazzo riqualificato GRATIS, avremo un porcile diroccato che non varrà più niente. Grazie alle persone che rispondono ai nomi di Soliani, Peri, Pagliari, Allegri, Manno, ...

    Rispondi

  • gherlan

    11 Marzo @ 14.09

    @ Gea: ma cosa dici? e tutti quelli che si eccitano quando sentono l'espressione "bene pubblico" dove li metti? Per quelli è meglio rudere che privato.

    Rispondi

  • Gea

    11 Marzo @ 10.38

    Vendere a privati e cambiare destinazione d'uso? Il comune potrebbe racimolare qualche soldo e il vecchio ospedale non si sbriciolerebbe senza beneficio per nessuno .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

1commento

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Pizzarotti

intervista

Pizzarotti a Radio Parma: "Pronto progetto per piazza della Pace" Diretta

2commenti

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

1commento

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia: ecco cosa è stato consegnato

incidente

San Polo di Torrile, auto fuori strada: un ferito

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

2commenti

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

la bacheca

56 opportunità per chi cerca lavoro

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

4commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

28commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Ora il piccolo Edoardo sa della morte dei genitori

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

Formula 1

Ecclestone: "Mi hanno licenziato"

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto