23°

32°

polemica

«Estirpiamo la movida da via d'Azeglio»

I residenti sul piede di guerra minacciano denunce: "I locali devono chiudere alle 22 anche nel weekend"

Movida in via D'Azeglio
Ricevi gratis le news
41

Il piano «anti-movida» dei residenti? «Occorre debellarla. Semplicemente estirparla come si fa con la gramigna che infesta tutto. I locali devono chiudere alle 22 tutte le sere, weekend
compresi. Non c'è altra soluzione». 

E’ un attacco durissimo quello sferrato ieri dagli abitanti di via D’Azeglio e dintorni. A seguito delle polemiche degli ultimi giorni sulla bozza del nuovo regolamento, famiglie intere hanno alzato la voce. E rispunta l’ipotesi di una denuncia al Comune............................Tutti i particolari sula Gazzetta di Parma

PER SAPERNE DI PIU'

Parma XL - La movida che divide

Il direttore risponde - I residenti di via D'Azeglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudio

    01 Aprile @ 16.29

    Ancora con 'sta storia della movida come panacea ai mali della città???!!! Per favore, Lara, risparmiacela! Una città "morta"? MAGARI!!!! Una città morta come quella delle aree del centro attorno al Duomo dove stanno da Dio e regnano silenzio, ordine e legalità. Dove si firma?

    Rispondi

  • Lara

    01 Aprile @ 10.26

    Cari Iol e Claudio, lo so bene che ci sono persone e persone: io stessa vivo in un condominio di 4 famiglie, di cui due italiane e due straniere e ci troviamo benissimo. Sono tutti molto educati. Però sabato alle 19 è stato un extracomunitario ubriaco a pisciare contro la mia macchina in via Imbriani...e sono d'accordo con voi comunque sul fatto che ci sono italiani ubriachi fradici che ne combinano di tutti i colori. Per questo occorre mettere un freno a questi incivili, italiani e non. E ripeto, bastano due poliziotti o carabinieri che vanno avanti e indietro e cominciano a portare via chi esagera. Come succedeva quando avevo vent'anni io: quando scoppiava la rissa in discoteca o qualcuno esagerava, il buttafuori gli dava prima due sberle e poi lo faceva portare in caserma. La volta successiva non accadeva più. Se togliete la movida poi la città muore ancora di più...

    Rispondi

  • lol

    31 Marzo @ 19.36

    Lara, nella notte fonda noi dormiamo, non usciamo in giro alle 4 di notte, puoi stare traquilla. E guarda che i tuoi giovani tutte le sere si menano di santa ragione.

    Rispondi

  • Claudio

    31 Marzo @ 19.36

    Cara Lara, ti sbagli e di grosso! Noi residenti preferiamo e di gran lunga gli extracomunitari. Ne conosco tanti e ti assicuro che sono molto più educati e intelligenti dei giovani movidari che da tempo rendono infernali le nostre notti! Toglieteci quella incivile teppaglia e prendiamo tutti gli extracomunitari che volete.

    Rispondi

  • Lara

    31 Marzo @ 12.02

    Forse basterebbero un paio di pulotti a vigilare...che prendono per le orecchie chi la fa fuori dal vaso portandolo in caserma per una notte...secondo me la civiltà ritorna!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

SERIE A

Higuain, Dybala, Mandzukic: la Juve travolge il Cagliari

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti