10°

18°

polemica

«Estirpiamo la movida da via d'Azeglio»

I residenti sul piede di guerra minacciano denunce: "I locali devono chiudere alle 22 anche nel weekend"

Movida in via D'Azeglio
41

Il piano «anti-movida» dei residenti? «Occorre debellarla. Semplicemente estirparla come si fa con la gramigna che infesta tutto. I locali devono chiudere alle 22 tutte le sere, weekend
compresi. Non c'è altra soluzione». 

E’ un attacco durissimo quello sferrato ieri dagli abitanti di via D’Azeglio e dintorni. A seguito delle polemiche degli ultimi giorni sulla bozza del nuovo regolamento, famiglie intere hanno alzato la voce. E rispunta l’ipotesi di una denuncia al Comune............................Tutti i particolari sula Gazzetta di Parma

PER SAPERNE DI PIU'

Parma XL - La movida che divide

Il direttore risponde - I residenti di via D'Azeglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudio

    01 Aprile @ 16.29

    Ancora con 'sta storia della movida come panacea ai mali della città???!!! Per favore, Lara, risparmiacela! Una città "morta"? MAGARI!!!! Una città morta come quella delle aree del centro attorno al Duomo dove stanno da Dio e regnano silenzio, ordine e legalità. Dove si firma?

    Rispondi

  • Lara

    01 Aprile @ 10.26

    Cari Iol e Claudio, lo so bene che ci sono persone e persone: io stessa vivo in un condominio di 4 famiglie, di cui due italiane e due straniere e ci troviamo benissimo. Sono tutti molto educati. Però sabato alle 19 è stato un extracomunitario ubriaco a pisciare contro la mia macchina in via Imbriani...e sono d'accordo con voi comunque sul fatto che ci sono italiani ubriachi fradici che ne combinano di tutti i colori. Per questo occorre mettere un freno a questi incivili, italiani e non. E ripeto, bastano due poliziotti o carabinieri che vanno avanti e indietro e cominciano a portare via chi esagera. Come succedeva quando avevo vent'anni io: quando scoppiava la rissa in discoteca o qualcuno esagerava, il buttafuori gli dava prima due sberle e poi lo faceva portare in caserma. La volta successiva non accadeva più. Se togliete la movida poi la città muore ancora di più...

    Rispondi

  • lol

    31 Marzo @ 19.36

    Lara, nella notte fonda noi dormiamo, non usciamo in giro alle 4 di notte, puoi stare traquilla. E guarda che i tuoi giovani tutte le sere si menano di santa ragione.

    Rispondi

  • Claudio

    31 Marzo @ 19.36

    Cara Lara, ti sbagli e di grosso! Noi residenti preferiamo e di gran lunga gli extracomunitari. Ne conosco tanti e ti assicuro che sono molto più educati e intelligenti dei giovani movidari che da tempo rendono infernali le nostre notti! Toglieteci quella incivile teppaglia e prendiamo tutti gli extracomunitari che volete.

    Rispondi

  • Lara

    31 Marzo @ 12.02

    Forse basterebbero un paio di pulotti a vigilare...che prendono per le orecchie chi la fa fuori dal vaso portandolo in caserma per una notte...secondo me la civiltà ritorna!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma"

SOCIAL NETWORK

Universitari, fidanzati, mamme... Le parodie di "Occidentali's Karma" Foto

I cinque eventi imperdibili del weekend

WEEKEND

I cinque eventi imperdibili di sabato e domenica

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

langhirano

Operaio "infedele": usa copia delle chiavi per tornare in farmacia a rubare

tg parma

Amministrative 2017, il centrodestra sceglie Laura Cavandoli Video

Sondaggio

"Il Parma andrà in B? Avete fiducia?": prevale il pessimismo, "no" al 63%

Parma Calcio

D'Aversa: "Ognuno di noi deve migliorare se stesso, ne gioverà la squadra" Video

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

16commenti

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno i controlli dal 27 al 31 marzo

carabinieri

"Adescato" e rapinato in stazione: due arresti

2commenti

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

2commenti

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

viabilità

Afflusso alle fiere e due incidenti: lunghe code al casello e verso Baganzola

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

Crisi

Copador, lunedì sciopero di due ore e presidio

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

1commento

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

vasto

Uccise l'uomo che investì la moglie: condannato a 30 anni

1commento

londra

Attacco a Londra: ecco chi è il killer Foto

SOCIETA'

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

3commenti

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery