20°

33°

polemica

«Estirpiamo la movida da via d'Azeglio»

I residenti sul piede di guerra minacciano denunce: "I locali devono chiudere alle 22 anche nel weekend"

Movida in via D'Azeglio
Ricevi gratis le news
41

Il piano «anti-movida» dei residenti? «Occorre debellarla. Semplicemente estirparla come si fa con la gramigna che infesta tutto. I locali devono chiudere alle 22 tutte le sere, weekend
compresi. Non c'è altra soluzione». 

E’ un attacco durissimo quello sferrato ieri dagli abitanti di via D’Azeglio e dintorni. A seguito delle polemiche degli ultimi giorni sulla bozza del nuovo regolamento, famiglie intere hanno alzato la voce. E rispunta l’ipotesi di una denuncia al Comune............................Tutti i particolari sula Gazzetta di Parma

PER SAPERNE DI PIU'

Parma XL - La movida che divide

Il direttore risponde - I residenti di via D'Azeglio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudio

    01 Aprile @ 16.29

    Ancora con 'sta storia della movida come panacea ai mali della città???!!! Per favore, Lara, risparmiacela! Una città "morta"? MAGARI!!!! Una città morta come quella delle aree del centro attorno al Duomo dove stanno da Dio e regnano silenzio, ordine e legalità. Dove si firma?

    Rispondi

  • Lara

    01 Aprile @ 10.26

    Cari Iol e Claudio, lo so bene che ci sono persone e persone: io stessa vivo in un condominio di 4 famiglie, di cui due italiane e due straniere e ci troviamo benissimo. Sono tutti molto educati. Però sabato alle 19 è stato un extracomunitario ubriaco a pisciare contro la mia macchina in via Imbriani...e sono d'accordo con voi comunque sul fatto che ci sono italiani ubriachi fradici che ne combinano di tutti i colori. Per questo occorre mettere un freno a questi incivili, italiani e non. E ripeto, bastano due poliziotti o carabinieri che vanno avanti e indietro e cominciano a portare via chi esagera. Come succedeva quando avevo vent'anni io: quando scoppiava la rissa in discoteca o qualcuno esagerava, il buttafuori gli dava prima due sberle e poi lo faceva portare in caserma. La volta successiva non accadeva più. Se togliete la movida poi la città muore ancora di più...

    Rispondi

  • lol

    31 Marzo @ 19.36

    Lara, nella notte fonda noi dormiamo, non usciamo in giro alle 4 di notte, puoi stare traquilla. E guarda che i tuoi giovani tutte le sere si menano di santa ragione.

    Rispondi

  • Claudio

    31 Marzo @ 19.36

    Cara Lara, ti sbagli e di grosso! Noi residenti preferiamo e di gran lunga gli extracomunitari. Ne conosco tanti e ti assicuro che sono molto più educati e intelligenti dei giovani movidari che da tempo rendono infernali le nostre notti! Toglieteci quella incivile teppaglia e prendiamo tutti gli extracomunitari che volete.

    Rispondi

  • Lara

    31 Marzo @ 12.02

    Forse basterebbero un paio di pulotti a vigilare...che prendono per le orecchie chi la fa fuori dal vaso portandolo in caserma per una notte...secondo me la civiltà ritorna!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata 

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

Inchiesta sulle bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

PARMA

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

4commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

3commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

TORINO

Figlio muore sul Cervino, la madre discute la  tesi Video

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel