OLTRETORRENTE

Alla «Bùza dal Gozén» anche il menù è in dialetto

Un locale «pramzàn» all'ombra delle Torri dei Paolotti. Al banco Romano e Gilda Cocconi. E cinque maialini

Alla «Bùza dal Gozén»  anche il menù è in dialetto
Ricevi gratis le news
0

Quello «tsunami» parmigiano provocato dai ragazzi di «Io parlo parmigiano» e dal «guru» del nostro dialetto Enrico Maletti sta dando i suoi risultati. Infatti, sono proprio i giovani che stanno riscoprendo la lingua dei loro avi.
In molti locali, nelle «movide» e nelle varie «vasche», il dialetto è riemerso con tutta la sua simpatia anche se, chi si accinge a parlarlo, non lo pronuncia ancora alla perfezione. Ma va bene così. E, questo, vale anche per i locali pubblici. Infatti, tra un autentico pullulare di esercizi che propongono cucina multietnica, in strada D’Azeglio, all’ombra delle Torri dei Paolotti, da un anno, ha aperto la saracinesca un locale che profuma di parmigianità: la «Bùza dal Gozén».
Ma le sorprese non sono finite poiché, all’interno della paninoteca, non solo si parla, ma si mangia parmigiano ed inoltre tutte le specialità sono riportate nei menù in «djalètt pramzàn».
Qualche esempio: «salamén», «porchètta», «ròst», «buzéca», «cicoläta» (che non è la cioccolata, ma la cicciolata, come la chiamavano i nostri vecchi), «parsùtt».
Ovviamente nella «buca del gosino» tutta la carne è rigorosamente di «domestico cignale», fatta eccezione per il «roast beef». Novità estiva, fra qualche giorno, «al gozén tonè».
Romano Cocconi, vecchia conoscenza dei tifosi crociati nelle partite casalinghe del Parma al «Tardini», per aver gestito per anni l’automarket con panini e porchetta sullo Stradone, all’angolo con via Pelacani, un anno fa, con la moglie Gilda, decise di aprire una paninoteca parmigiana proprio «dedlà da l’acua».
Ed è stata un’idea geniale, infatti la clientela della «Bùza» è molto variegata: gente di tutte le età, ragazzi parmigiani, ma anche studenti del sud, specie salentini, che sono diventati dei fedelissimi del locale. Le specialità della casa sono comunque i panini con la «buzéca», con la pasta di salame e su ordinazione ai tavoli: piedini bolliti, cotechino, zampone, osso di coppa, costine, fegato con la retina, stinco e delizie varie, alla faccia di colesterolo e trigliceridi.
Uno scrupolo, questo, per altro esorcizzato dai tanti studenti di Medicina affezionati clienti di Romano e Gilda. Appesa alla parete dietro il banco campeggia la scritta «Có vót da bévor?». Risposta ovvia: rosso, bianco e birra del territorio.
Mascotte del locale cinque maialini sorridenti, la «Pigs Band» composta da Ettore, Luisa, Vittorio e, per par condicio, Gaetano e Salvatore, che proprio nomi parmigiani non sono. Ma è questa è la vera filosofia della «Bùza dal gozén».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow. Cross di Lucarelli ma Fulignati "vola" fuori dalla porta e allontana il pallone

1commento

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

PROMO NATALE

Abbonarsi conviene: la Gazzetta digitale con lo sconto del 28%

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande