18°

32°

Quartieri

Vittorio Boni, l'acrobata nel «globo della morte»

Oggi fa sognare i bimbi sul trenino del Parco Ducale, ma da giovane si scatenava in moto nei luna park

Vittorio Boni, 74 anni, accanto al suo trenino elettrico
Ricevi gratis le news
0

Adesso è un tranquillo signore con l’aspetto, anche se giovanile, di un affettuoso nonno tutti i giorni intento a fare sognare tantissimi bambini sul trenino elettrico del Parco Ducale che gestisce ormai da parecchi anni.

Ma da ragazzo, Vittorio Boni, «pramzàn dal sas», classe 1940, era nientemeno che un acrobata in sella alla sua «moto pazza». Quando i luna park, meglio i «baracón» primaverili e estivi, sbocciavano nel cuore di Parma con le loro luci, il loro frastuono, la loro allegria e il loro profumi di vaniglia, croccanti e zucchero filato, ogni tanto portavano qualche novità per stupire sempre più la gente.

Fra le varie attrazioni dei «baracconi parmigiani» una, in modo particolare, affascinò i giovanotti dell’epoca quando, in occasione della Fiera di San Giuseppe del 1964, in via Costituente, si esibì un gruppo di acrobati che effettuavano il «giro della morte» su apposite motociclette all’interno di una sfera infernale. Un numero mozzafiato che faceva stare tutti, uomini e donne, giovani e anziani, con un palmo di naso nell’osservare quei «matti» che, a cavallo di roboanti motociclette, roteavano intorno come palline.

Imbattibile in questa specialità circense fu una famiglia parmigiana, i Boni. Il capostipite fu Giuseppe, nato di borgo Bartàn nella stessa casa del grande poeta dialettale Gigèn Vicini, il quale con il figlio Vittorio, fu uno dei più noti virtuosi del «Globo della Morte».
Giuseppe Boni, «Pippo» per gli amici, dopo la guerra che lo vide marinaio sull’incrociatore «Cadorna», nel 1946, conobbe Giovanni Musso, piemontese, titolare del «Globo della Morte» con il quale divenne socio.

Nacque, così, la troupe «Boni’s» composta dallo stesso Musso e da Ginetto Viarotto, esperto nei vari trucchi del globo che insegnò a Boni. Nell’estate del 1958 Vittorio Boni, giovanotto atletico di belle speranze, tifosissimo della Fiorentina, si aggrega alla compagnia, si appassiona a questa spericolata arte del brivido, abbandona gli studi e diventa acrobata delle moto a tutti gli effetti.

I «Boni’s» si esibiscono in tutta Italia effettuando tournée anche all’estero. La troupe, a bordo di camion «musoni», in assenza di autostrade e superstrade, è costretta a percorrere strade statali e passi alpini e appenninici che fanno sbuffare quei vecchi bisonti di metallo che tossiscono come anziani asmatici. Le soste notturne non prevedono pernottamenti in alberghi o motel, ma solo nella cabina del camion per riposare qualche ora.

Negli anni Settanta, Boni padre e figlio, decidono di lasciare. Il rischio non paga più. Giuseppe e Vittorio optano per l’installazione di giostre per bambini. Ora Vittorio, all’ombra dei secolari tigli del Parco Ducale, è il premuroso gestore del trenino che ogni giorno trasporta i bambini sulle rotaie dei sogni e della spensieratezza.

Il «globo della morte», ormai, non è che un lontano, lontanissimo sogno di quando il mondo gli ruotava attorno a velocità impressionante come gli anni della vita. Di questi «eroi dei baracconi», però, è rimasto il ricordo che profuma ancora di frittelle, croccanti e zucchero filato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente