20°

31°

Quartieri

Vittorio Boni, l'acrobata nel «globo della morte»

Oggi fa sognare i bimbi sul trenino del Parco Ducale, ma da giovane si scatenava in moto nei luna park

Vittorio Boni, 74 anni, accanto al suo trenino elettrico
0

Adesso è un tranquillo signore con l’aspetto, anche se giovanile, di un affettuoso nonno tutti i giorni intento a fare sognare tantissimi bambini sul trenino elettrico del Parco Ducale che gestisce ormai da parecchi anni.

Ma da ragazzo, Vittorio Boni, «pramzàn dal sas», classe 1940, era nientemeno che un acrobata in sella alla sua «moto pazza». Quando i luna park, meglio i «baracón» primaverili e estivi, sbocciavano nel cuore di Parma con le loro luci, il loro frastuono, la loro allegria e il loro profumi di vaniglia, croccanti e zucchero filato, ogni tanto portavano qualche novità per stupire sempre più la gente.

Fra le varie attrazioni dei «baracconi parmigiani» una, in modo particolare, affascinò i giovanotti dell’epoca quando, in occasione della Fiera di San Giuseppe del 1964, in via Costituente, si esibì un gruppo di acrobati che effettuavano il «giro della morte» su apposite motociclette all’interno di una sfera infernale. Un numero mozzafiato che faceva stare tutti, uomini e donne, giovani e anziani, con un palmo di naso nell’osservare quei «matti» che, a cavallo di roboanti motociclette, roteavano intorno come palline.

Imbattibile in questa specialità circense fu una famiglia parmigiana, i Boni. Il capostipite fu Giuseppe, nato di borgo Bartàn nella stessa casa del grande poeta dialettale Gigèn Vicini, il quale con il figlio Vittorio, fu uno dei più noti virtuosi del «Globo della Morte».
Giuseppe Boni, «Pippo» per gli amici, dopo la guerra che lo vide marinaio sull’incrociatore «Cadorna», nel 1946, conobbe Giovanni Musso, piemontese, titolare del «Globo della Morte» con il quale divenne socio.

Nacque, così, la troupe «Boni’s» composta dallo stesso Musso e da Ginetto Viarotto, esperto nei vari trucchi del globo che insegnò a Boni. Nell’estate del 1958 Vittorio Boni, giovanotto atletico di belle speranze, tifosissimo della Fiorentina, si aggrega alla compagnia, si appassiona a questa spericolata arte del brivido, abbandona gli studi e diventa acrobata delle moto a tutti gli effetti.

I «Boni’s» si esibiscono in tutta Italia effettuando tournée anche all’estero. La troupe, a bordo di camion «musoni», in assenza di autostrade e superstrade, è costretta a percorrere strade statali e passi alpini e appenninici che fanno sbuffare quei vecchi bisonti di metallo che tossiscono come anziani asmatici. Le soste notturne non prevedono pernottamenti in alberghi o motel, ma solo nella cabina del camion per riposare qualche ora.

Negli anni Settanta, Boni padre e figlio, decidono di lasciare. Il rischio non paga più. Giuseppe e Vittorio optano per l’installazione di giostre per bambini. Ora Vittorio, all’ombra dei secolari tigli del Parco Ducale, è il premuroso gestore del trenino che ogni giorno trasporta i bambini sulle rotaie dei sogni e della spensieratezza.

Il «globo della morte», ormai, non è che un lontano, lontanissimo sogno di quando il mondo gli ruotava attorno a velocità impressionante come gli anni della vita. Di questi «eroi dei baracconi», però, è rimasto il ricordo che profuma ancora di frittelle, croccanti e zucchero filato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

1commento

gazzareporter

Il triste tour dei vetri rotti tocca via Emilio Lepido

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

5commenti

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Intervista

Ermal Meta: «Il mio sogno si chiama musica»

La foto "virale"

Gocce di pioggia su di loro: ed è record di clic

Impresa

L'America's Cup parla parmigiano

SERIE B

Le vacanze dei crociati

LUTTO

La morte di don Bricoli, storico parroco di Riccò e di Vizzola

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

3commenti

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

14commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

11commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

6commenti

ITALIA/MONDO

omicidio

Italiano ucciso a Londra: arrestata una donna

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat