MOVIDA

Via D'Azeglio, il Tar conferma gli orari di chiusura

Resta lo stop agli "esercenti-vigili"

Via D'Azeglio, il Tar conferma gli orari di chiusura
Ricevi gratis le news
6

Con un’ordinanza depositata questa mattina il Tar di Parma si è pronunciato in merito all’istanza di sospensiva avanzata da alcuni esercenti del comparto di via D’Azeglio che chiedevano l’annullamento di tutti gli atti relativi al regolamento della movida, approvato di recente dal Consiglio comunale.

Pur in attesa del pronunciamento di merito, previsto per il 15 gennaio prossimo, il Tribunale amministrativo ha confermato le ragioni del Comune di Parma, ritenendo il regolamento stesso valido e applicabile quasi per intero, con una sola eccezione, riferita al fatto che i titolari avrebbero dovuto rispondere per il comportamento dei clienti nel raggio di 10 metri dal locale o area in concessione. In particolare viene confermata la validità degli orari decisi dal provvedimento del Comune.

Infatti, con l’Ordinanza di sospensione n.84/2014 il Tar ha accolto il ricorso degli esercenti di Via D’Azeglio limitatamente “alla previsione di anomale forme di responsabilizzazione degli esercenti in relazione alla permanenza ed al contegno tenuto dalla clientela stazionante sulla sede stradale in prossimità (10metri) dei locali o dalle eventuali aree oggetto di concessione che sembrerebbero integrare una vera e propria delega di funzioni di polizia locale” .
Su questo particolare aspetto, peraltro, il Comune aveva già provveduto ad adeguare le regole dopo un primo pronunciamento urgente dello stesso Tribunale.
Infine il TAR ha disposto la compensazione delle spese legali fra le parti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Claudio

    26 Luglio @ 16.18

    @ Supermanz: già, hai proprio ragione, siamo noi residenti che "non sappiamo stare al mondo"! Certo, la faccia tosta non ti manca!

    Rispondi

  • supermanz

    26 Luglio @ 14.06

    claudio ma hai fatto un giro per le vie della movida da quando è cominciata l'ordinanza? ti sei accorto che il casino di cui tanto vi lamentate continua ad esserci, protraendosi di solito anche più lungo di prima (fino quasi alle 3 alcune sere) anche ora che gli orari sono cambiati e i bar chiudono prima? forse un giorno lo capirete che a parte qualche caso isolato, i movidari, quelli che scendono al bar a farsi una birretta in compagnia (come il sottoscritto) non sono gli stessi che restano in giro a cantare, urlare, suonare la chitarra e tutte quelle robe lì da capannoni tutta la notte, proprio perchè noi, tanto quanto voi, nella vita facciamo delle cose? l'unico risultato ottenuto da questa ordinanza è di far perdere soldi ai poveri baristi, che si ritrovano anche nel weekend a dover chiudere prima per le lamentele di un gruppo di residenti che non sa stare al mondo! ma continuiamo così ;) evviva il rigore e la civiltà!

    Rispondi

  • Claudio

    25 Luglio @ 22.36

    Ahahahahahah, ben detto Oberto! Ormai alla favoletta della movida come ricetta anti-criminalità non crede più nessuno! Cambiate disco! E' vero, semmai, il contrario: la movida è, di per sé, fucina di comportamenti illeciti e di criminalità! Poco ma sicuro.

    Rispondi

  • Oberto

    25 Luglio @ 20.28

    poi se non c'è nessuno per strada i pusher a chi vendono la roba? e se comunque non c'è nessuno in giro e ci sono solo loro è più facile identificarli.

    Rispondi

  • Claudio

    25 Luglio @ 16.21

    No, ti sbagli di grosso, caro Io! Noi cittadini perbene - quelli che al mattino presto devono alzare le chiappe per recarsi al lavoro - non rimpiangeremo certo il molesto latrato dei fracassoni movidari! Poco ma sicuro! Avanti sulla strada del rigore e della civiltà!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

SCIENZA

Renata Tebaldi conservata per l'eternità al Polo Nord

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Tom Schumacher è il produttore della versione musical di "Frozen"

Stati Uniti

Lo scandalo delle molestie sessuali si allarga a Broadway

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Allerta meteo livello giallo

meteo

Parma, allerta a livello giallo

1commento

tg parma

Le ex Luigine continueranno a esistere. La gestione passa a Proges Video

lettera aperta

Elezioni, le cinque richieste di Pizzarotti ai candidati

5commenti

Castell'arquato

Aggredisce moglie e figlio con chiave inglese: trasportati in fin di vita al Maggiore

viale bottego

Fiamme in studio dentistico: evacuato tutto il palazzo. Due intossicati Foto

amarcord

Le «innominabili case» (chiuse) che popolavano Parma: la mappa Foto

Via Buffolara

«Prima mi ha investito e poi picchiato»

16commenti

squadra mobile

Preso il rapinatore (seriale?) con roncola della sala scommesse Il video del blitz

TRAFFICO

Tamponamento nel pomeriggio sulla tangenziale nord

furti

Svaligiate le sedi delle associazioni per i disabili. E allora, "Caro ladro ti scrivo..."

1commento

tg parma

Parmigiano 60enne prestanome per una banda di ladri dell'Est Video

Bonifica Parmense

Parte il progetto che metterà in sicurezza Bocca d'Enza

salute

Vincere il tumore: la testimonianza di tre parmigiani

Fidenza

Addio a Fabrizio «Fispo» Rivotti

CURIOSITA'

Il colore del cartello è sbagliato: Langhirano diventa... provincia (o regione) Foto

EDUCAZIONE

Femmine, maschi e gli stereotipi che ingabbiano

Differenze di genere, Torti: «Diamo la libertà di scegliere qualsiasi strada»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

3commenti

GAZZAFUN

Ex rimpianti e non: riconosci questi giocatori del Parma?

ITALIA/MONDO

Genova

Mamma salva il figlio di un mese e mezzo seguendo le istruzioni telefoniche del 118

SAN POLO D'ENZA

Operazione Copper Field: sgominata la banda del rame

SPORT

CHAMPIONS

Roma battuta di misura: 2-1 per lo Shakhtar

sport

La discesa d'Oro di una favolosa Sofia Goggia Foto

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

UNESCO

Città Creative per la Gastronomia: il progetto entra nel vivo

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra