15°

29°

polizia e municipale

Oltretorrente: locale chiuso per 15 giorni

Oltretorrente: locale chiuso per 15 giorni

Polizia municipale: foto d'archivio

Ricevi gratis le news
3

Proseguono i controlli congiunti del reparto di polizia annonaria della municipale e di Ausl che hanno interessato diversi esercizi commerciali dell'Oltretorrente, con particolare riguardo a quelli che si occupano della vendita di alimenti e bevande. I controlli sono stati effettuati nel periodo tra ottobre e novembre ed hanno interessato 7 esercizi commerciali. Per uno di essi, situato in borgo San Giuseppe, il settore attività produttive del Comune ha emanato un provvedimento di chiusura di 15 giorni a seguito delle verifiche della municipale che hanno riscontrato la mancata esposizione dei prezzi, la mancata etichettatura in italiano dei prodotti di vendita con relativo sequestro, mentre il personale di Ausl ha effettuato il sequestro sanitario di prodotti alimentari congelati in modo inappropriato. In un market tra via Imbriani e borgo Fiore il personale Ausl ha riscontrato condizioni igieniche insufficienti per i locali adibiti a bagno ed il mancato adempimento di precedenti prescrizioni. Sempre in via Imbriani, per un altro esercizio sottoposto a controllo, la municipale ha riscontrato l'ampliamento dell'attività esterna in area privata non autorizzata. Mentre per una pizzeria da asporto, sempre in zona, è scattata da parte dell'Ausl la comunicazione all'autorità giudiziaria per il rinvenimento di alimenti in cattivo stato di conservazione. Gli addetti dell'Ausl hanno, infatti, riscontrato la mancata di autorizzazione sanitaria ed hanno emesso un provvedimento di diffida immediata per svolgere esclusivamente le attività autorizzate, con il contestuale sequestro sanitario di alimenti non conservati come previsto dalle norme igienico sanitarie a tutela della salute pubblica; a questo si aggiunge che gli agenti della municipale hanno riscontrato la vendita abusiva di bevande, vendita di prodotti alimentari non preconfezionati senza indicazione degli ingredienti e mancata esposizione dei prezzi sui prodotti di vendita. I controlli hanno interessato anche la zona di borgo San Giuseppe, dove, in una pizzeria da asporto, è stata riscontrata la vendita abusiva di bevande; mentre per un market etnico nella zona di via Inzani sono state riscontrate la mancata esposizione dei prezzi e condizioni igieniche insufficienti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabius

    26 Novembre @ 10.59

    e ne hanno chiuso solo uno? alla faccia dell'igene!!

    Rispondi

  • Francesco

    26 Novembre @ 05.13

    brundofrancesco@libero.it

    Direi che ad occhio e croce sono coinvolti i negozi di nord africani, l'Ausl se ne accorta solo adesso ?

    Rispondi

  • giuseppe

    25 Novembre @ 19.03

    In Via D'Azeglio sempre tutto in perfetto ordine??? E gli schiamazzi per tutta la notte??? Tutto regolare??? Vi aspettiamo qui nelle notti di "movida"!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti