11°

17°

Parma

Violata ordinanza sugli alcolici: chiuso locale in via Imbriani

polizia municipale

Foto d'archivio

Ricevi gratis le news
3

Multa e sospensione dell'attività per un locale dell'Oltretorrente che non ha rispettato il divieto di vendere alcolici. 
Poco dopo le 19 di ieri un ispettore della polizia municipale, durante un servizio di monitoraggio in borghese fra piazza Ghiaia e l'Oltrettorrente, percorrendo via Inzani ha notato una persona che stava bevendo in uno uno dei quattro locali etnici cui è stato vietato vendere alcolici dalle 17 alle 22 con altri più estesi provvedimenti del Comune (ore 22 - 6). Una volta nel locale, l'ispettore ha appurato che l'uomo stava bevendo birra, nonostante il divieto imposto dall’ordinanza del sindaco che vieta la vendita di bevande alcoliche in qualsiasi contenitore dalle 17 alle 22 ai quattro esercizi della zona di via Imbriani individuati nel provvedimento.
Accertato che il suddetto negozio effettuava la vendita di bevande alcoliche (in questo caso birra bevuta all’interno del locale), la polizia municipale ha comminato al gestore una contravvenzione di 300 euro, alla quale si aggiungerà la sospensione dell’attività di vendita fino ad un massimo di 20 giorni, che verrà determinata e applicata dagli uffici comunali competenti. Nessuna multa invece per l'uomo che beveva, poiché non era sulla pubblica via e non violava nessuna regola

Sempre ieri, in piazzale Dalla Chiesa, per l'applicazione del regolamento di Polizia Urbana sono stati multati due nigeriani e una donna italiana che bevevano alcolici in bottiglia. Durante il controllo sono state identificate nove persone (5 nigeriani, 3 pakistani e un'italiana). Uno di loro è stata oggetto del formale "invito a presentarsi" in Questura per regolarizzare il permesso di soggiorno.

"Portiamo avanti con determinazione i controlli sul territorio che stanno dando buoni risultati - è il commento dell'assessore Cristiano Casa nell'apprendere la notizia degli interventi di ieri - quindi ringrazio la polizia municipale per l'ottimo lavoro che sta svolgendo, per l'applicazione sia del regolamento di polizia urbana, sia dell'ordinanza che limita la distribuzione di alcolici per alcuni esercizi in via Imbriani. Le azioni antidegrado - puntualizza Casa - continueranno con regolarità e con determinazione, a riprova che facciamo sul serio per tutelare i cittadini e i commercianti che svolgono con scrupolo la loro attività nel rispetto delle regole".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Massimiliano

    14 Aprile @ 22.31

    Ah, adesso si chiamano locali etnici??? Già this is politically correct

    Rispondi

  • Michele

    14 Aprile @ 16.17

    mandra_sala@libero.it

    Nessuno pagherà.... occorre sapere che in alcune zone il divieto è dalle 17 alle 22, in altre dopo le 23, e comunque se ti fermi a bere bivacchi quindi prendi comunque la multa. Una ordinanza sicuramente intelligente... che rispecchia il vuoto di idee e di pensieri di questa giunta spenta....

    Rispondi

  • Remo

    14 Aprile @ 15.16

    ma non potevano cominciare 2(due) anni fa? Fanno qualcosa di buono adesso...che si avvicinano le elezioni? :-(

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

Best: tutti i compleanni

FESTE PGN

Best: tutti i compleanni Foto

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Danneggia un'auto e fugge: preso

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

1commento

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

LIRICA

Festival Verdi: incassi oltre il milione, stranieri 7 spettatori su 10

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

1commento

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

Rubiera

Rubava le bici agli anziani: denunciato pensionato 80enne

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va