-1°

opere pubbliche

Scuola Europea e Racagni, cantieri fermi da mesi

In via Bocchi nessun passo avanti dei lavori dopo la demolizione delle vecchie elementari

Cantiere scuola Racagni
Ricevi gratis le news
6

Il 2014-2015 avrebbe dovuto essere un anno scolastico d'eccezione per la nostra città. 

In base agli annunci e ai proclami più volte ripetuti nei mesi scorsi dal Comune il prossimo mese di settembre avrebbe dovuto essere quello dell'entrata in funzione della nuova sede della Scuola per l'Europa (o Europea che dir si voglia) nella zona del Campus e soprattutto della tanto attesa nuova scuola Racagni, a quasi 3 anni dall'inagibilità e dalla conseguente chiusura della vecchia struttura decisa dall'allora commissario straordinario Mario Ciclosi
nel dicembre 2011. 

E' sufficiente però in questi giorni recarsi nelle zone dei due cantieri per capire che ben difficilmente le promesse fatte dal Comune potranno essere rispettate, a meno di recuperi «miracolosi»...................Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    05 Febbraio @ 17.29

    Visto che secondo la Paci e la Rossi la Scuola Europea "sarebbe meglio raderla al suolo"' posso capire che non abbiano tanta fretta di far ripartire i lavori: quindi poi se a Parma ne verra' tolta la titolarita', potremo capirne meglio i motivi, perche' comunque daranno la colpa all'amministrazione precedente...!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    05 Febbraio @ 16.06

    E QUEI GENITORI CHE PER ANNI hanno protestato , scritto lettere , fatto scandalo perchè , secondo loro , la vecchia Racagni era pericolosa e pericolante perchè c' era qualche vetro rotto e non era "antisismica" (vorrei vedere quante scuole di Parma lo sono...) , finchè il Commissario Ciclosi tagliò la testa al toro e la chiuse , ora cosa dicono ? Forse non sono più interessati essendo i loro figli ormai al Liceo.........E non ci vengano a dire : "Ah , ma ci avevano promesso che......." , perchè , come vanno certe cose in Italia , lo sanno anche i sassi di via Renzo Ildebrando Bocchi ! E' che se, prima di andare in giro a zufolare, strombettare , tamburellare e spentolacciare ci si pensasse sopra cinque minuti..............

    Rispondi

  • ricki

    05 Febbraio @ 12.02

    E in tutto questo le famiglie sono alle prese con rette altissime, posti carenti nei servizi educativi, tempi di attesa non definiti, spesso si trovano con i figli in strutture diverse con tutti i problemi logistici che cio' comporta e quindi pur di non Dover fare i salti mortali accettano anche delle soluzioni che in realtà sono dei rappezzi. Ma chi ne fa le spese, per forza di cose, e' la qualità di ciò che i bambini ricevono.

    Rispondi

  • ricki

    05 Febbraio @ 09.42

    E le altre scuole? A Fognano da anni c' e' un progetto di ampliamento, mai avviato e per ovviare alle maggiori richieste di ingressi creano aule in una struttura con spazi ormai insufficienti.

    Rispondi

  • p

    05 Febbraio @ 09.21

    Giusto per la cronaca il cantiere è FERMO ed INATTIVO da circa due mesi ossia da quando hanno terminato la demolizione, cos' per chi va alla Racagni ci sarà da tribolare bene che vada anche il prossimo anno scolastico.... olè e vai così alla grande!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5