22°

32°

parco ducale

Fontana del Trianon, trovato lo sponsor per il recupero

L'annuncio dell'assessore Alinovi: "Abbiamo trovato chi se ne occuperà. Sarà riattivata"

Fontana del Trianon al Parco Ducale

Fontana del Trianon al Parco Ducale

Ricevi gratis le news
9

E' una novità che gli sfugge - con orgoglio, però - a margine del sopralluogo nella  Cittadella del "dopo-potature", parlando con il consigliere 5 Stelle Fabrizio Savani che ha appena adottato una femmina di oca cignoide e l'ha donata al Parco Ducale. "Abbiamo trovato uno sponsor privato per la Fontana del Trianon", dice l'assessore ai Lavori Pubblici Michele Alinovi.  Altro parco, altro intervento. Alinovi non si sbilancia e non fa il nome di chi si occuperà a sue spese di ripulire e ridare "dignità" a uno dei simboli del Parco Ducale. Ma assicura che la fontana verrà presto riattivata. Quella fontana sull'isolotto dove  nel luglio scorso erano spuntati dei boxer e dove lo stato di abbandono ha portato persino alla crescita di piante.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pablo

    30 Maggio @ 11.22

    Sono tantissimi anni che manco da Parma,nel parco Ducale vi ho passato la mia infanzia,vi andavo con il mio nonno,un grande invalido di guerra,al quale mancavano le gambe,perse nel conflitto in Africa. Io, lui e la sua carozzina,vi andavamo al mattino e ritornavamo alla sera. Io passavo le giornate correndo sulle macchinine a pedali, oppure pattinavo con i pattini a rotelle.Ricordo perfettamente la bellezza del parco,sempre pulito,vedevo passare gli omini con il carretto e con le grandi scope ripulivano sia le aiuole che i sentieri. Non parliamo poi della peschiera,nella quale vi erano grandi pesci,vi facevano pure le gare di pesca. Il Trianon era uno spettacolo,sempre l'acqua che sgorgava,con le macchinine si faceva il giro tutto attorno alla peschiera.Insomma, il parco era uno spettacolo. Oggi da quel che vedo,fa veramente male al cuore e non parlo solo del parco,denoto un decadimento della città,nel suo complesso. Sono veramente addolorato di tutto questo.Nonostante la mia lontananza dalla mia città natia,la quale la porto sempre nel cuore e di lei,non vi è momento che non la menziono con altre persone. Noi Parmigiani,siamo molto aprezzati, in giro per l'Italia hanno una ottima considerazione di noi. Quindi,sarebbe bene e doveroso dimostrare che sappiamo amare la nostra città. Spero tanto che,un giorno riuscirò a ritornare a Parma e rimanerci per sempre,nella speranza di ritrovarla come l'avevo lasciata e non solo per me, ma per tutti i parmigiani.

    Rispondi

  • salamandra

    10 Febbraio @ 09.10

    @Roberta mi perdoni, sono felice di sapere che non sono stati sprecati soldi pubblici per la costruzione, ma io a questi regali avrei volentieri rinunciato. Le fontane a barriera d'Azeglio e strada (sì si chiama strada sebbene sia un piazzale) Elevata sono una schifezza.

    Rispondi

  • Stefanus

    09 Febbraio @ 21.09

    Ringrazio la Sig.ra Roberta per le colte precisazioni ma quando alludevo alla fontana del DUC non intendevo quella che bagna i passanti ma quella a tre colonne posta accanto alle mura farnesiane che non sono farnesiane

    Rispondi

  • presente

    09 Febbraio @ 20.59

    Bene, questa giunta aveva bisogno di un lungo rodaggio ma, finalmente, adesso sembra andare per la strada giusta.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    09 Febbraio @ 18.39

    VA BENE , MA , ADESSO : vuotare il lago , pavimentare il fondo in maniera che non generi melma , riempirlo , mantenerne l' acqua limpida con un valido sistema di afflusso e deflusso , popolarlo con pesci , anatre , cigni , dare a qualcuno l' appalto per l' affitto di barchette a remi o " pedalò " . Vediamo se riusciamo a recuperare il Parco Ducale come Giardino Pubblico della nostra Città.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

2commenti

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

METEO

Temporali, vento e caldo oggi in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

13commenti

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERRORISMO

Barcellona: per la polizia sono tutti morti i quattro ricercati. Forse in Francia l'autista-killer

terrorismo

Barcellona, terza vittima italiana: Carmela, residente in Argentina

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti