-3°

QUARTIERE PABLO

Pioli: «Vivevamo le stesse emozioni dei giovani d'oggi ma con il sorriso»

Film-documentario di Pietro Medioli

Pioli: «Vivevamo le stesse emozioni dei giovani d'oggi ma con il sorriso»
Ricevi gratis le news
0

Dietro la recinzione che separa il rettangolo verde dalla strada c’è un gruppetto formato da papà e nonni, intenti ad ammirare i propri piccoli correre dietro un pallone. Si sbracciano, urlano, danno consigli, sperimentando uno dei passatempi preferiti dagli italiani: sostituirsi agli allenatori. Nel frattempo, però, rispolverano dai cassetti della memoria i ricordi della propria infanzia, di quando in quello stesso campo al posto dell’erba c’era la ghiaia.
È un inno alla magia del calcio, al suo fascino senza tempo, quello contenuto in una scena di «Quartiere Pablo», il film-documentario del regista Pietro Medioli e nato da un’idea di Antonio Benassi. L’ultimo ciak, girato ieri pomeriggio nel campetto alle spalle della chiesa Santa Maria della Pace, ha avuto un protagonista d’eccezione: Stefano Pioli. L’ex difensore di Parma, Juve e Fiorentina, oggi tecnico affermato, è tornato nei luoghi che lo hanno visto crescere, per immergersi nuovamente nell’atmosfera degli anni ‘70, quando era una promessa della Coop Nord Emilia.
Attore per un giorno, Pioli, protagonista sul set insieme ai baby calciatori dell’Aurora e a due «vecchi» amici-rivali: Benito Zani, per decenni presidente dello storico sodalizio del Pablo, e Beppe Ravasi, ex calciatore rossoblù. «Tornavamo da scuola e l’unico pensiero era finire i compiti nel più breve tempo possibile, per poi andare a giocare: all’epoca, d’altronde, avevamo soltanto il cortile, il pallone e pochissimi altri interessi...» racconta Pioli, che ha trascorso la sua infanzia in piazzale Michelangelo.
«Il calcio era uno strumento per divertirsi, incontrarsi e stare insieme - dice -; l’attesa per le partitelle, la gioia per una vittoria e la comprensibile delusione dopo una sconfitta: vivevamo le stesse emozioni dei ragazzi di oggi, ma sempre con il sorriso stampato sulle labbra. E soprattutto con valori fondamentali quali il rispetto, la lealtà, la puntualità, che ci venivano trasmessi dagli allenatori. Anzi di quelli che amo chiamare educatori, e che erano un punto di riferimento per tutti noi».
Oggi il calcio, forse, non è più quello di una volta. «L’approccio da parte dei ragazzi verso questo sport, in realtà, non è cambiato - osserva Pioli -: il problema semmai sono i genitori, che spesso ripongono sui figli aspettative elevate, fino a perdere di vista la cultura sportiva. E sbagliano, perché nel mondo del pallone il successo arriva solo per pochissimi fortunati».
Una breve pausa e poi si ricomincia. Tra battute, sorrisi e chiacchierate, la scena scorre piacevolmente. Sul finire, le voci di Pioli e degli altri protagonisti, che interpretano il ruolo dei genitori, lasciano spazio a quelle provenienti dal campo: le voci dei bambini, appunto. Quasi un ideale passaggio di consegne con la nuova generazione, che ci ricorda come il calcio sia prima di tutto amicizia e sana passione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furgone rubato

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

7commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

weekend

Neve "pigliatutto". E poi teatro, fumetti e ballo: l'agenda del sabato

GAZZAREPORTER

Caprioli vicino a ponte Caprazucca Foto

Foto di Federica Romanazzi

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

9commenti

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

2commenti

Via Mameli

Tenta di rubare una bici: "placcato" dal barista

VIA PICASSO

Furto al bar: la banda strappa il cambiamonete dal muro 

E' intervenuta la polizia. Il bottino resta da quantificare

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day