19°

Pablo Golese San Pancrazio

All'Esprit i ragazzi stranieri imparano a vivere in Italia

Gli educatori: «Sono giovani che arrivano per ricongiungimento familiare. In estate questa è l’unica offerta della provincia»

All'Esprit i ragazzi stranieri imparano a vivere in Italia
Ricevi gratis le news
0

Vengono da ogni parte del mondo e si approcciano al nostro Paese e a Parma anche grazie al lavoro del Centro Giovani «Esprit» della Crocetta.
Sono i ragazzi che in questi giorni hanno concluso il loro primo corso di italiano, tassello fondamentale di un’integrazione che adesso può cominciare. Hanno imparato a presentarsi, dire nome, età e provenienza, hanno imparato i colori, le stanze della casa e molte altre cose fondamentali per iniziare a guardarsi intorno un po’ meno spaesati; ma soprattutto hanno imparato che ci sono altri ragazzi che condividono questo percorso e che in certi posti come l’Esprit è possibile trovare un appoggio che non è solo di tipo educativo.
Una ventina i giovani tra i 15 e 21 anni, molti arrivati da poche settimane e provenienti da Brasile, Filippine, Moldavia, Albania, Ghana, Mali, Nigeria, Costa d’Avorio e Uzbekistan: «In gran parte si tratta di ricongiungimenti familiari - spiega l’educatrice Elisa Soncini - che storicamente avvengono con più frequenza in estate proprio per dare modo ai ragazzi di ambientarsi prima dell’inizio dell’anno scolastico, ma ci sono anche altre storie. Sette di loro infatti sono arrivati con Mare Nostrum, sono cioè migranti minorenni non accompagnati giunti in Italia via mare». Imparare qualche parola della nostra lingua non li aiuterà probabilmente a raccontare la loro drammatica esperienza, almeno per ora: «Noi non chiediamo niente - aggiunge l’educatore Cosimo Gigante - non in questa fase iniziale. Durante l’anno poi sviluppiamo alcuni progetti che possono essere uno stimolo, come i laboratori teatrali, oltre ovviamente a coltivare un fondamentale rapporto di fiducia». Ma imparare la lingua è più di un’esigenza, è un obbligo di legge per mantenere il permesso di soggiorno: «In estate questa è l’unica offerta sulla provincia - spiegano gli educatori - dato che con la fine dell’anno scolastico si chiudono i corsi sia delle scuole che del Centro territoriale permanente. E’ il terzo anno che facciamo questi corsi estivi e tutti gli anni abbiamo molte richieste, ma anche durante l’anno ci sono lezioni per preparare gli studenti all’esame. Il tutto è finanziato dal Fondo Europeo per l’Integrazione degli stranieri». Oltre alle lezioni frontali al centro, i ragazzi hanno imparato anche a girare la città, e armati di piantina sono stati portati a visitare alcuni luoghi simbolo di Parma come il Duomo e il Battistero, ma anche la Galleria Nazionale e il Teatro Farnese. Giovedì c’è stata la festa prima della pausa estiva, l’Esprit da oggi è infatti chiuso, ma l’appuntamento è per il primo di settembre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro