Pablo

Biblioteca di Alice: cantiere nel 2017

Biblioteca di Alice: cantiere nel 2017
0

La biblioteca di Alice tornerà ad abitare nel cuore del quartiere Pablo, all'interno dell'area che un tempo ospitava la fabbrica Sirma, fra via Savani, via La Grola e via Bocchi, a due passi dalla nuova scuola Racagni, dove è nata.
E' stato detto ieri sera durante l'assemblea convocata dal Comune nella sala parrocchiale di Santa Maria della Pace, in piazzale Pablo. Sono intervenuti Nicoletta Paci, vicesindaco,  e gli assessori Michele Alinovi e Laura Maria Ferraris. I lavori inizieranno il prossimo anno. 
Dice una nota del Comune: 
Il progetto redatto e illustrato da Francesco Fulvi è stato apprezzato e promosso a pieni voti dai cittadini, anche se alcuni di loro avrebbero preferito una diversa collocazione per non sacrificare una parte dell'area verde in questione.
Pronta, e compresa dai cittadini presenti, la risposta dell'assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi: "L'area verde non verrà sacrificata, ma anzi valorizzata e riqualificata dalla presenza della nuova struttura bibliotecaria, per la quale non sono state trovate idonee soluzioni alternative, volendola ricollocare nel quartiere che l'ha vista nascere. Inoltre - ha spiegato ancora Alinovi - la nostra intenzione è di fare un'operazione simile a quella della Pavese, con la combinazione fra scuola e territorio, che ha dato ottimi risultati, assicurandone la massima fruibilità".
Il progetto culturale che ha indotto il Comune a fare questa scelta lo ha spiegato l'assessore Laura Maria Ferraris: "La collocazione della biblioteca - ha ribadito l'assessore alla cultura - è frutto di un attento percorso di valutazione per la ricerca di uno spazio idoneo ad ospitare 35.000 volumi, con un'accessibilità che vada oltre la fruizione scolastica, in un contesto di servizio ad uso collettivo, mantenendo il legame con il quartiere di appartenenza. La nuova Biblioteca di Alice avrà un ampio spazio aperto, con aree dedicate ai bambini e all'utilizzo generico, laboratori e uno spazio verde ad accesso diretto".
Come ha spiegato il progettista, la struttura avrà un tetto "verde" come quello della vicina scuola Racagni, sarà realizzata in legno e vetro e collegata da un percorso ciclo-pedonale per favorire il passaggio, utile anche come presidio e controllo sociale. Occuperà una superficie di 600 metri quadrati e sarà realizzata con il sistema del leasing in costruendo, finanziato con il piano industriale di Parma Infrastrutture per un importo di circa un milione e mezzo di euro.
L'avvio dei lavori - come ha preannunciato Alinovi - è previsto all'incirca per l'inizio del 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)