Calcio

Donadoni-Pioli: derby a distanza

L'analisi degli allenatori alla vigilia di Parma-Bologna

Donadoni-Pioli: derby a distanza

Stefano Pioli, allenatore del Bologna, e Roberto Donadoni del Parma

Ricevi gratis le news
0

Siamo alla vigilia di Parma-Bologna. Il derby emiliano si giocherà domani (sabato 30 novembre) alle 18 al Tardini. E oggi parlano gli allenatori. 

DONADONI: "IL SUCCESSO DI NAPOLI NON DEVE FAR CALARE LA TENSIONE". Dopo la vittoria di Napoli, il derby con il  Bologna. Il Parma non vuole fermarsi e vuole dare un’altra gioia  ai propri tifosi. Domani, nell’anticipo pomeridiano della 14esima giornata, sfida al Tardini contro i rossoblù di Pioli in un match  che per Donadoni non sarà per nulla facile e a chi gli chiede se  vincendo la sua squadra potrà finalmente trovare quella  continuità che tutti invocano, l'allenatore dei crociati replica così: "E' una parola un po' inflazionata per tutti - spiega il tecnico nella  conferenza stampa della vigilia - ma è normale e logico venga  utilizzata. Spesso però viene abbinata al risultato e non al modo  di esprimere la prestazione, è fondamentale che ci sia sempre un  certo modo di stare in campo. Noi abbiamo fatto un ottimo  risultato a Napoli e ci deve far capire che impatto dobbiamo avere  sulla gara, domani non si può prescindere da quello. Fisicamente  e mentalmente stiamo tutti abbastanza bene, oggi faremo un lavoro  di rifinitura che verrà completato domani in mattinata. Dobbiamo  prepararci bene, perché il Bologna è in grande forma fisica e  dobbiamo controbattere, mettendo poi in evidenza le nostre  peculiarità".
Donadoni non dà grandi indicazioni sulla  formazione di domani, a Napoli ha sorpreso tutti schierando  Sansone con Cassano, domani si vedrà. "Al San Paolo ho avuto buone risposte, tutti hanno le stesse chances di giocare e questo  aumenta la competitività durante gli allenamenti. Dobbiamo  pensare a noi e non alla squadra avversaria, ben sapendo che loro  hanno determinate caratteristiche. Se il nostro impatto iniziale  alla gara è quello di saato scorso, ci creeremo dei presupposti positivi".

"Dobbiamo lavorare su noi stessi - ha proseguito Donadoni -. E'  giusto che ci sia entusiasmo, serenità e ottimismo dopo Napoli ma  non deve fare calare la tensione. Serve più pignoleria e  attenzione ai particolari, meno superficialità, altrimenti ci  troveremo a parlare di altre occasioni sprecate senza aver  imparato nulla dal recente passato". L’analisi si sposta poi sulla  tattica e sui singoli: "Abbiamo giocato partite giuste anche con  il 3-5-2, per questo non è importante il modulo ma come viene  interpretata la gara. Non abbiamo una fisionomia definitiva e  questo è un vantaggio che dobbiamo sfruttare. Bisogna avere il  desiderio di fare una grande gara. Il Bologna arriva da  un’eccellente partita contro una squadra che lotta per vincere il  campionato, ma non dobbiamo distogliere il focus da noi stessi".  Per quanto riguarda i singoli Donadoni spiega: "Paletta sta bene,  vedremo domani. Sta tornando a pieno regime, anche se ha avuto un  problema intestinale in settimana. Sansone fino a due settimane  entrava a intermittenza, sabato ha disputato una buona prestazione  dal primo minuto: ha dei margini, deve migliorare, ma è la  dimostrazione che serve pazienza e non si deve mai mollare. E'  l'approccio che devono avere anche gli altri compagni. Capisco chi  gioca meno, ma non ci sono altre vie che l’impegno continuo. Staccare la spina agevola solo il compito di chi gioca e di chi fa  le scelte. Interferenze all’esterno? Lasciano il tempo che  trovano, non ci hanno minimamente disturbato".  

PIOLI: "IL PARMA HA QUALITA' E CASSANO E' BRAVO A LEGGERE LA GIOCATA PRIMA DEGLI ALTRI. DOBBIAMO INSISTERE IN TERMINI DI SPIRITO". Il Bologna è pronto per il  derby d'Emilia al Tardini e l'allenatore Stefano Pioli non nasconde  l'importanza della gara. "La vivo come una partita molto  importante, sappiamo come si interpretano queste gare e lo stiamo  dimostrando - ha ammesso nella conferenza stampa della vigilia -. Il Parma ha qualità, caratteristiche  particolari in fase offensiva", ha proseguito Pioli che avverte i  suoi su uno degli uomini più pericolosi della squadra di  Donadoni. "Cassano - dice - è con Totti uno dei più bravi a  leggere la giocata prima degli altri e a mettere i compagni in  condizione di andare al tiro; in generale loro hanno cambiato  sistema di gioco nell’ultima partita, non so come si schiereranno  domani. So invece che noi dovremo insistere in termini di spirito  e voglia sulla strada delle ultime buone prestazioni, mettendo in  campo il massimo delle nostre possibilità".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Filippo Nardi

TELEVISIONE

Isola dei famosi: Filippo Nardi si spoglia davanti a Bianca Atzei Video

David Garrett

David Garrett

TEATRO REGIO

Cancellato il concerto di David Garrett

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

"incidente"

Olimpiadi, pattinatrice resta a seno nudo durante la gara

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"La Buca dei diavoli"

CHICHIBIO

"La Buca dei diavoli": non solo pizza secondo tradizione

Lealtrenotizie

Notturni in Musica. I successi del jazz e del musical

CULTURA

Restauri di monumenti: 3,8 milioni per interventi a Parma e nella Bassa

Ecco gli interventi nel Parmense: Parma, Colorno, Busseto, Soragna, Coltaro, Fontanelle e Zibello

tg parma

Presunta tratta di calciatori africani: concessi i domiciliari a Drago Video

elezioni

Salvini a Parma e Traversetolo: "Meno tasse, meno burocrazia e meno clandestini" Video

3commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Addio a Dalmazio Besagni: era la memoria storica di Busseto

noceto

Provano con due "copioni" a truffare una 76enne: lei li fa arrestare

1commento

FIDENZA

Non arrivava alla sua festa di compleanno: era morto d'infarto

tg parma

Piazzale della Pace, stanziati i fondi per il secondo stralcio di lavori. Come sarà Video

3commenti

Montanara

Spettatore diplomato in primo soccorso salva calciatore durante la partita

1commento

COMITATO

Manifesto per San Leonardo chiede più sicurezza: "Non installate le telecamere promesse"

Lettera aperta alla giunta comunale: "Bene essere capitale della cultura ma vorremmo che Parma fosse città sicura 2018"

2commenti

Parma

Carabiniere blocca un ladro: «In divisa o no, prima viene il dovere»

1commento

San Polo d’Enza

Il “Grande fratello” incastra la banda dei salumi: denunciati in sei

1commento

parma calcio

La società: "D'Aversa resta: ha tutto per poter uscire dalla crisi. Compreso il sostegno dei giocatori"

Malmesi a Bar Sport: "Abbiamo fatto la nostra offerta per il Centro sportivo di Collecchio".

3commenti

60 anni di legge Merlin

Le ragazze salvate dalla tratta

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

LAVORO

64 nuove offerte

ITALIA/MONDO

PIACENZA

Badante sposa l'invalido che accudisce e lo riduce sul lastrico: denunciata 

VIOLENZA

Legato mani e piedi e picchiato a sangue il responsabile di Forza Nuova a Palermo

SPORT

FORMULA 1

Il ritorno del "Biscione": ecco l'Alfa Romeo C37

Calciomercato

Pirlo lascia il calcio e annuncia il suo match di addio

SOCIETA'

GAZZAREPORTER

Balli e divertimento al Newyork di Sissa Foto

libri

Mago Gigo racconta Capitan Braghetta, "il supereroe che è dentro di noi" Video

MOTORI

NOVITA'

Mercedes Classe B Tech, quando la tecnologia è alla portata

IL CASO

Il pubblico ha scelto: si chiamerà Tarraco il terzo Suv di Seat