-6°

Calcio

Donadoni-Pioli: derby a distanza

L'analisi degli allenatori alla vigilia di Parma-Bologna

Donadoni-Pioli: derby a distanza

Stefano Pioli, allenatore del Bologna, e Roberto Donadoni del Parma

0

Siamo alla vigilia di Parma-Bologna. Il derby emiliano si giocherà domani (sabato 30 novembre) alle 18 al Tardini. E oggi parlano gli allenatori. 

DONADONI: "IL SUCCESSO DI NAPOLI NON DEVE FAR CALARE LA TENSIONE". Dopo la vittoria di Napoli, il derby con il  Bologna. Il Parma non vuole fermarsi e vuole dare un’altra gioia  ai propri tifosi. Domani, nell’anticipo pomeridiano della 14esima giornata, sfida al Tardini contro i rossoblù di Pioli in un match  che per Donadoni non sarà per nulla facile e a chi gli chiede se  vincendo la sua squadra potrà finalmente trovare quella  continuità che tutti invocano, l'allenatore dei crociati replica così: "E' una parola un po' inflazionata per tutti - spiega il tecnico nella  conferenza stampa della vigilia - ma è normale e logico venga  utilizzata. Spesso però viene abbinata al risultato e non al modo  di esprimere la prestazione, è fondamentale che ci sia sempre un  certo modo di stare in campo. Noi abbiamo fatto un ottimo  risultato a Napoli e ci deve far capire che impatto dobbiamo avere  sulla gara, domani non si può prescindere da quello. Fisicamente  e mentalmente stiamo tutti abbastanza bene, oggi faremo un lavoro  di rifinitura che verrà completato domani in mattinata. Dobbiamo  prepararci bene, perché il Bologna è in grande forma fisica e  dobbiamo controbattere, mettendo poi in evidenza le nostre  peculiarità".
Donadoni non dà grandi indicazioni sulla  formazione di domani, a Napoli ha sorpreso tutti schierando  Sansone con Cassano, domani si vedrà. "Al San Paolo ho avuto buone risposte, tutti hanno le stesse chances di giocare e questo  aumenta la competitività durante gli allenamenti. Dobbiamo  pensare a noi e non alla squadra avversaria, ben sapendo che loro  hanno determinate caratteristiche. Se il nostro impatto iniziale  alla gara è quello di saato scorso, ci creeremo dei presupposti positivi".

"Dobbiamo lavorare su noi stessi - ha proseguito Donadoni -. E'  giusto che ci sia entusiasmo, serenità e ottimismo dopo Napoli ma  non deve fare calare la tensione. Serve più pignoleria e  attenzione ai particolari, meno superficialità, altrimenti ci  troveremo a parlare di altre occasioni sprecate senza aver  imparato nulla dal recente passato". L’analisi si sposta poi sulla  tattica e sui singoli: "Abbiamo giocato partite giuste anche con  il 3-5-2, per questo non è importante il modulo ma come viene  interpretata la gara. Non abbiamo una fisionomia definitiva e  questo è un vantaggio che dobbiamo sfruttare. Bisogna avere il  desiderio di fare una grande gara. Il Bologna arriva da  un’eccellente partita contro una squadra che lotta per vincere il  campionato, ma non dobbiamo distogliere il focus da noi stessi".  Per quanto riguarda i singoli Donadoni spiega: "Paletta sta bene,  vedremo domani. Sta tornando a pieno regime, anche se ha avuto un  problema intestinale in settimana. Sansone fino a due settimane  entrava a intermittenza, sabato ha disputato una buona prestazione  dal primo minuto: ha dei margini, deve migliorare, ma è la  dimostrazione che serve pazienza e non si deve mai mollare. E'  l'approccio che devono avere anche gli altri compagni. Capisco chi  gioca meno, ma non ci sono altre vie che l’impegno continuo. Staccare la spina agevola solo il compito di chi gioca e di chi fa  le scelte. Interferenze all’esterno? Lasciano il tempo che  trovano, non ci hanno minimamente disturbato".  

PIOLI: "IL PARMA HA QUALITA' E CASSANO E' BRAVO A LEGGERE LA GIOCATA PRIMA DEGLI ALTRI. DOBBIAMO INSISTERE IN TERMINI DI SPIRITO". Il Bologna è pronto per il  derby d'Emilia al Tardini e l'allenatore Stefano Pioli non nasconde  l'importanza della gara. "La vivo come una partita molto  importante, sappiamo come si interpretano queste gare e lo stiamo  dimostrando - ha ammesso nella conferenza stampa della vigilia -. Il Parma ha qualità, caratteristiche  particolari in fase offensiva", ha proseguito Pioli che avverte i  suoi su uno degli uomini più pericolosi della squadra di  Donadoni. "Cassano - dice - è con Totti uno dei più bravi a  leggere la giocata prima degli altri e a mettere i compagni in  condizione di andare al tiro; in generale loro hanno cambiato  sistema di gioco nell’ultima partita, non so come si schiereranno  domani. So invece che noi dovremo insistere in termini di spirito  e voglia sulla strada delle ultime buone prestazioni, mettendo in  campo il massimo delle nostre possibilità".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

14commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

4commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

19commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

14commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video