12°

Calcio

Donadoni-Pioli: derby a distanza

L'analisi degli allenatori alla vigilia di Parma-Bologna

Donadoni-Pioli: derby a distanza

Stefano Pioli, allenatore del Bologna, e Roberto Donadoni del Parma

Ricevi gratis le news
0

Siamo alla vigilia di Parma-Bologna. Il derby emiliano si giocherà domani (sabato 30 novembre) alle 18 al Tardini. E oggi parlano gli allenatori. 

DONADONI: "IL SUCCESSO DI NAPOLI NON DEVE FAR CALARE LA TENSIONE". Dopo la vittoria di Napoli, il derby con il  Bologna. Il Parma non vuole fermarsi e vuole dare un’altra gioia  ai propri tifosi. Domani, nell’anticipo pomeridiano della 14esima giornata, sfida al Tardini contro i rossoblù di Pioli in un match  che per Donadoni non sarà per nulla facile e a chi gli chiede se  vincendo la sua squadra potrà finalmente trovare quella  continuità che tutti invocano, l'allenatore dei crociati replica così: "E' una parola un po' inflazionata per tutti - spiega il tecnico nella  conferenza stampa della vigilia - ma è normale e logico venga  utilizzata. Spesso però viene abbinata al risultato e non al modo  di esprimere la prestazione, è fondamentale che ci sia sempre un  certo modo di stare in campo. Noi abbiamo fatto un ottimo  risultato a Napoli e ci deve far capire che impatto dobbiamo avere  sulla gara, domani non si può prescindere da quello. Fisicamente  e mentalmente stiamo tutti abbastanza bene, oggi faremo un lavoro  di rifinitura che verrà completato domani in mattinata. Dobbiamo  prepararci bene, perché il Bologna è in grande forma fisica e  dobbiamo controbattere, mettendo poi in evidenza le nostre  peculiarità".
Donadoni non dà grandi indicazioni sulla  formazione di domani, a Napoli ha sorpreso tutti schierando  Sansone con Cassano, domani si vedrà. "Al San Paolo ho avuto buone risposte, tutti hanno le stesse chances di giocare e questo  aumenta la competitività durante gli allenamenti. Dobbiamo  pensare a noi e non alla squadra avversaria, ben sapendo che loro  hanno determinate caratteristiche. Se il nostro impatto iniziale  alla gara è quello di saato scorso, ci creeremo dei presupposti positivi".

"Dobbiamo lavorare su noi stessi - ha proseguito Donadoni -. E'  giusto che ci sia entusiasmo, serenità e ottimismo dopo Napoli ma  non deve fare calare la tensione. Serve più pignoleria e  attenzione ai particolari, meno superficialità, altrimenti ci  troveremo a parlare di altre occasioni sprecate senza aver  imparato nulla dal recente passato". L’analisi si sposta poi sulla  tattica e sui singoli: "Abbiamo giocato partite giuste anche con  il 3-5-2, per questo non è importante il modulo ma come viene  interpretata la gara. Non abbiamo una fisionomia definitiva e  questo è un vantaggio che dobbiamo sfruttare. Bisogna avere il  desiderio di fare una grande gara. Il Bologna arriva da  un’eccellente partita contro una squadra che lotta per vincere il  campionato, ma non dobbiamo distogliere il focus da noi stessi".  Per quanto riguarda i singoli Donadoni spiega: "Paletta sta bene,  vedremo domani. Sta tornando a pieno regime, anche se ha avuto un  problema intestinale in settimana. Sansone fino a due settimane  entrava a intermittenza, sabato ha disputato una buona prestazione  dal primo minuto: ha dei margini, deve migliorare, ma è la  dimostrazione che serve pazienza e non si deve mai mollare. E'  l'approccio che devono avere anche gli altri compagni. Capisco chi  gioca meno, ma non ci sono altre vie che l’impegno continuo. Staccare la spina agevola solo il compito di chi gioca e di chi fa  le scelte. Interferenze all’esterno? Lasciano il tempo che  trovano, non ci hanno minimamente disturbato".  

PIOLI: "IL PARMA HA QUALITA' E CASSANO E' BRAVO A LEGGERE LA GIOCATA PRIMA DEGLI ALTRI. DOBBIAMO INSISTERE IN TERMINI DI SPIRITO". Il Bologna è pronto per il  derby d'Emilia al Tardini e l'allenatore Stefano Pioli non nasconde  l'importanza della gara. "La vivo come una partita molto  importante, sappiamo come si interpretano queste gare e lo stiamo  dimostrando - ha ammesso nella conferenza stampa della vigilia -. Il Parma ha qualità, caratteristiche  particolari in fase offensiva", ha proseguito Pioli che avverte i  suoi su uno degli uomini più pericolosi della squadra di  Donadoni. "Cassano - dice - è con Totti uno dei più bravi a  leggere la giocata prima degli altri e a mettere i compagni in  condizione di andare al tiro; in generale loro hanno cambiato  sistema di gioco nell’ultima partita, non so come si schiereranno  domani. So invece che noi dovremo insistere in termini di spirito  e voglia sulla strada delle ultime buone prestazioni, mettendo in  campo il massimo delle nostre possibilità".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Controlli congiunti della polizia municipale e ispettori Ausl: sequestrati alimenti in cattivo stato di conservazione in un esercizio commerciale

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

1commento

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

4commenti

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

Tg Parma

Parco Ducale sempre più insicuro Video

1commento

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

Tg Parma

Smog, per tre giorni consecutivi Pm10 fuori norma Video

1commento

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

2commenti

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

5commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

spagna

Italiano ucciso in una rissa a Barcellona

MILANO

Ladro ucciso: l'oste pubblica le sue ricette per pagarsi il processo

1commento

SPORT

EUROPA LEAGUE

Vincono Milan e Atalanta, pari per la Lazio: tutte qualificate

IL CASO

Violenza sessuale: 9 anni a Robinho, ex del Milan

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Francia

Ustionato al 95%, vive per il trapianto di pelle dal gemello

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery