10°

23°

Calcio

Donadoni-Pioli: derby a distanza

L'analisi degli allenatori alla vigilia di Parma-Bologna

Donadoni-Pioli: derby a distanza

Stefano Pioli, allenatore del Bologna, e Roberto Donadoni del Parma

Ricevi gratis le news
0

Siamo alla vigilia di Parma-Bologna. Il derby emiliano si giocherà domani (sabato 30 novembre) alle 18 al Tardini. E oggi parlano gli allenatori. 

DONADONI: "IL SUCCESSO DI NAPOLI NON DEVE FAR CALARE LA TENSIONE". Dopo la vittoria di Napoli, il derby con il  Bologna. Il Parma non vuole fermarsi e vuole dare un’altra gioia  ai propri tifosi. Domani, nell’anticipo pomeridiano della 14esima giornata, sfida al Tardini contro i rossoblù di Pioli in un match  che per Donadoni non sarà per nulla facile e a chi gli chiede se  vincendo la sua squadra potrà finalmente trovare quella  continuità che tutti invocano, l'allenatore dei crociati replica così: "E' una parola un po' inflazionata per tutti - spiega il tecnico nella  conferenza stampa della vigilia - ma è normale e logico venga  utilizzata. Spesso però viene abbinata al risultato e non al modo  di esprimere la prestazione, è fondamentale che ci sia sempre un  certo modo di stare in campo. Noi abbiamo fatto un ottimo  risultato a Napoli e ci deve far capire che impatto dobbiamo avere  sulla gara, domani non si può prescindere da quello. Fisicamente  e mentalmente stiamo tutti abbastanza bene, oggi faremo un lavoro  di rifinitura che verrà completato domani in mattinata. Dobbiamo  prepararci bene, perché il Bologna è in grande forma fisica e  dobbiamo controbattere, mettendo poi in evidenza le nostre  peculiarità".
Donadoni non dà grandi indicazioni sulla  formazione di domani, a Napoli ha sorpreso tutti schierando  Sansone con Cassano, domani si vedrà. "Al San Paolo ho avuto buone risposte, tutti hanno le stesse chances di giocare e questo  aumenta la competitività durante gli allenamenti. Dobbiamo  pensare a noi e non alla squadra avversaria, ben sapendo che loro  hanno determinate caratteristiche. Se il nostro impatto iniziale  alla gara è quello di saato scorso, ci creeremo dei presupposti positivi".

"Dobbiamo lavorare su noi stessi - ha proseguito Donadoni -. E'  giusto che ci sia entusiasmo, serenità e ottimismo dopo Napoli ma  non deve fare calare la tensione. Serve più pignoleria e  attenzione ai particolari, meno superficialità, altrimenti ci  troveremo a parlare di altre occasioni sprecate senza aver  imparato nulla dal recente passato". L’analisi si sposta poi sulla  tattica e sui singoli: "Abbiamo giocato partite giuste anche con  il 3-5-2, per questo non è importante il modulo ma come viene  interpretata la gara. Non abbiamo una fisionomia definitiva e  questo è un vantaggio che dobbiamo sfruttare. Bisogna avere il  desiderio di fare una grande gara. Il Bologna arriva da  un’eccellente partita contro una squadra che lotta per vincere il  campionato, ma non dobbiamo distogliere il focus da noi stessi".  Per quanto riguarda i singoli Donadoni spiega: "Paletta sta bene,  vedremo domani. Sta tornando a pieno regime, anche se ha avuto un  problema intestinale in settimana. Sansone fino a due settimane  entrava a intermittenza, sabato ha disputato una buona prestazione  dal primo minuto: ha dei margini, deve migliorare, ma è la  dimostrazione che serve pazienza e non si deve mai mollare. E'  l'approccio che devono avere anche gli altri compagni. Capisco chi  gioca meno, ma non ci sono altre vie che l’impegno continuo. Staccare la spina agevola solo il compito di chi gioca e di chi fa  le scelte. Interferenze all’esterno? Lasciano il tempo che  trovano, non ci hanno minimamente disturbato".  

PIOLI: "IL PARMA HA QUALITA' E CASSANO E' BRAVO A LEGGERE LA GIOCATA PRIMA DEGLI ALTRI. DOBBIAMO INSISTERE IN TERMINI DI SPIRITO". Il Bologna è pronto per il  derby d'Emilia al Tardini e l'allenatore Stefano Pioli non nasconde  l'importanza della gara. "La vivo come una partita molto  importante, sappiamo come si interpretano queste gare e lo stiamo  dimostrando - ha ammesso nella conferenza stampa della vigilia -. Il Parma ha qualità, caratteristiche  particolari in fase offensiva", ha proseguito Pioli che avverte i  suoi su uno degli uomini più pericolosi della squadra di  Donadoni. "Cassano - dice - è con Totti uno dei più bravi a  leggere la giocata prima degli altri e a mettere i compagni in  condizione di andare al tiro; in generale loro hanno cambiato  sistema di gioco nell’ultima partita, non so come si schiereranno  domani. So invece che noi dovremo insistere in termini di spirito  e voglia sulla strada delle ultime buone prestazioni, mettendo in  campo il massimo delle nostre possibilità".  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

A Campora bagni e tuffi con vista sul Fuso

PISCINE

A Campora bagni e tuffi con vista sul Fuso Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

PGN

Siete pronti per il concerto di Sfera Ebbasta?

Lealtrenotizie

Prostitute rapinate durante la notte

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

OLTRETORRENTE

Scoperto a rubare biciclette, si nasconde sotto a un'auto ma la polizia lo blocca: arrestato

Un residente ha visto un 24enne marocchino, di notte, dal videocitofono e ha chiamato il 113

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

3commenti

Anticipi/posticipi 8a-13a

Parma-Avellino, si gioca domenica 29 ottobre alle 15

Sant'Ilario d'Enza

Si appostano in strada con ascia e coltello per un regolamento di conti: denunciati due russi

Ai carabinieri, i due uomini hanno detto "Siamo di passaggio". In realtà, da oltre un'ora si aggiravano per il paese

FIDENZA

Addio commosso a Filippo Nencini

Danza

Rebecca Bianchi nominata ètoile dell'Opera di Roma

gazzareporter

"Scena giornaliera del Maria Luigia"

tg parma

Villa Alba, Spi-Cgil e azienda ospedaliera fra le parti civili Video

Bertoletti: "Sugli anziani si è spesso 'distratti', anche in questa città"

PARMA

Incidente in via Rondizzoni

Sul posto il personale del 118 e i vigili del fuoco

Polemica

Scuola, mancano 779 insegnanti di sostegno

Berceto

Lucchi: «Non pagate le spese postali per la bolletta»

oltretorrente

Pacco sospetto in via D'Azeglio: «deflagra» l'allarme bomba

Attivato il protocollo di sicurezza. Il sacco era pieno di immondizia

SERIE B

Niente alibi ma niente processi

1commento

Infarto

Compie 40 anni il palloncino «salva-vite»

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

legge elettorale

Presentato il Rosatellum bis. Come funziona Video

MILANO

Tenta uno stupro: la donna reagisce e insegue l'aggressore, fermato da tre uomini

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

osservatorio permanente

5 Governatori di Banche centrali nell'International Advisory Board Board dei Giovani-Editori

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D